Uomini e Donne, primi corteggiatori prendono le distanze da Andrea Nicole: “Non è nella mia natura”

"Andrea Nicole ne era consapevole. Ha le spalle forti e sa come affrontare queste situazioni e non si scandalizza davanti a queste parole", ha commentato Maria De Filippi.

Uomini e Donne, primi corteggiatori prendono le distanze da Andrea Nicole: "Non è nella mia natura" - Nicole Uomini e Donne - Gay.it
2 min. di lettura

Andrea Nicole, prima donna transgender su un trono di Uomini e donne, ha cominciato ad uscire con i primi corteggiatori del programma Mediaset. Dopo la presentazione dei giorni scorsi, Andrea ha iniziato a conoscere i ragazzi che si sono proposti, con alcuni di questi che hanno preferito defilarsi. Ufficialmente. Andrea ha chiesto pubblicamente se qualcuno avesse dei problemi a corteggiare una donna nata in un corpo maschile, ed è qui che un paio di loro ha ammesso di sentirsi in difficoltà.

Il corteggiarti è una cosa che mi blocca, mi fa strano, se non lo avessi saputo sarebbe stato diverso. Mi fa strano pensare che prima potesse essere come un Gabri, è una cosa strana.  Non me la sento non voglio farti perdere tempo“, ha confessato Alessio, seguito a ruota da Stefano: “Va contro la mia natura corteggiarti, ma hai chiesto sincerità ed io non sono qua per perdere tempo. Apprezzo quello che sei e la tua storia, ma per me non ci sono possibilità, non me la sento”.

Argomento preso di petto anche da Maria De Filippi, che ha provato a spiegare la reazione dei ragazzi. “Anche a casa qualcuno avrà reagito come ha reagito Stefano, Andrea Nicole ne era consapevole. […] Ha le spalle forti e sa come affrontare queste situazioni e non si scandalizza davanti a queste parole. Non possiamo processare Stefano e chi ha un attimo di difficoltà e disorientamento perché può darsi che fra un mese Stefano alzi la mano e dica ‘mi piaci moltissimo Andrea Nicole’ e sarebbe per noi una vittoria […] non dobbiamo colpevolizzare, ha detto contro la mia natura, non contro la natura nel senso uomo/donna punto“.

Diversa la reazione di Gianni Sperti, che ha puntato il dito contro i corteggiatori: “A me fa specie negativamente sentire il pregiudizio, la frase che mi ha colpito è stata “quando ti ho vista ci avrei provato, dopo che l’ho saputo no”. Resta un retaggio, un problema psicologico e non un impatto estetico che è l’istinto umano che dovrebbe portare a vivere quello che ti piace e non quello che c’è stato detto che sia giusto fare“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Douglas Carolo e Michele Caglioni arrestati il 29 Febbraio

Cosa non sappiamo di Douglas Carolo e Michele Caglioni, presunti assassini di Andrea Bossi

News - Redazione Milano 1.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: "Raccontiamo la società" - VIDEO - Ballando con le Stelle - Gay.it

Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: “Raccontiamo la società” – VIDEO

Culture - Redazione 16.10.23
Sanremo Giovani 2023, stasera la finale. Tutto quello che c'è da sapere - sanremo giovani - Gay.it

Sanremo Giovani 2023, stasera la finale. Tutto quello che c’è da sapere

Culture - Redazione 19.12.23
momenti televisivi più queer dell'anno

I 10 momenti televisivi queer del 2023

Culture - Luca Diana 17.12.23
Sandra Milo, Icona eternamente Libera - Sandra Milo fotografata da Leandro Manuel Emede per Sette Corriere - Gay.it

Sandra Milo, Icona eternamente Libera

Culture - Federico Boni 29.1.24
Federico Massaro

Federico Massaro, chi è il modello di cui tuttə parlano?

Culture - Luca Diana 16.12.23
The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior - Apple TV The New Look key art graphic header 16 9 show home.jpg.large 2x - Gay.it

The New Look, prime immagini della serie con Glenn Close e Ben Mendelsohn nel ruolo di Christian Dior

Serie Tv - Redazione 15.12.23
5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo: ecco perché

Le 5 pubblicità queer natalizie che non dimenticheremo

Culture - Emanuele Cellini 19.12.23
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3 si farà: “In onda nel 2025”. Le prime indiscrezioni di trama

Serie Tv - Redazione 25.1.24