Venti di guerra, Putin ha un missile da vero maschione dominante

Tra Russia e Occidente si riattiva il gioco tossico a chi ce l'ha più grosso. Per una vigorosa proliferazione di armi.

pene vladimir putin nudo russia ucraina zircon
Vladimir Putin in un noto servizio fotografico di propaganda di qualche anno fa.
3 min. di lettura

È il gioco a chi ce l’ha più grande. È il solito gioco tra maschi, capita spesso di vederlo nelle aree cani. Talvolta, non sempre, quando in un’area cani si incontrano due creature di genere maschile dal temperamento dominante, si scatena il feroce spettacolo di uno scontro per la supremazia sull’angolo in cui pisciare. I maschi si accapigliano, si contendono l’un l’altro il dominio di quel particolare metro quadro di prato brullo su cui deporre l’urina della propria temporanea supremazia. Fino alla prossima pipì.

zircon missile putine pene gay armi guerra ucraina nato occidente
Il missile nucleare russo Zircon fotografato dalla propaganda di Putin durante il test effettuato il 24 Dicembre 2021.

Così i maschioni che governano le potenze, le finanze, gli stati nazione, i traffici di armi e conseguenti denari. È di questi giorni la notizia che Vladimir Putin, però, è ora quello che s’è accaparrato il missile più grosso, più esplosivo e distruttivo. Non era ancora nato il bambinello nelle culle dei natali occidentali, quando il 24 Dicembre, lo zar dell’oscurantista Russia Vladimir Putin ha testato Zircon, un missile nucleare, il più grosso e performante mai avuto dall’esercito ex-sovietico.

Addirittura, parole di Vladimir, si tratterebbe di un missile “senza rivali”, o meglio “indistruttibile”. Capito? Dice che ha una gittata che arriva fino a 1000 chilometri, per la gioia dei feticisti militari che tanto amano misurare fin dove arrivi lo schizzo nucleare.

Ora, considerando che si tratta dello stesso Putin che ha detto che i diritti delle persone transgender sono paragonabili alle varianti del Covid-19, bisognerebbe indagare sulla capacità del leader russo di formulare messaggi ricevibili da un cittadino mediamente evoluto.

 

Il nome esteso del nuovo poderoso missile di Putin è 3M22 Zircon, e la sua velocità è addirittura ipersonica, nel senso che supera la velocità del suono di ben nove volte. Questo zircone fallico riesce a compiere manovre anche tra le nubi dense dell’atmosfera, insomma è perfettamente in grado di infilarsi in ambienti umidi, bagnatissimi, sfruttando e controllando la propria potenza propulsiva. Non come certi vecchi missili terra-aria degli anni ’80 che gli Americani si ostinano a usare, sbagliando obiettivi e massacrando civili. Il missile di Putin è più distruttivo e preciso, chiaro?

 

I media occidentali si ostinano a parlare di questa nuova dotazione nucleare di Putin. Lo fanno per due ragioni. Da un lato, per rilasciare informazioni affinché certi lettori occidentali possano valutare di investire o disinvestire i propri denari sul mercato delle armi. L’arrivo di un pistolotto nucleare così grosso provoca spostamenti di capitali. Dall’altro, perché la propaganda occidentale ci tiene a metterci in guardia su quanto quel cattivone dello zar russo sia sempre più nostro nemico.

 

Perché al maschio, se non c’è il nemico, manca l’aria.

 

E poi perché – ricordiamolo – un’altra prerogativa inconfondibile del maschio dominante è porgersi come vittima. E dunque Putin accusa l’Occidente di aver insediato un arsenale che si configura come un assedio ai confini est dell’Europa, lì dove osò soltanto Napoleone (qualche migliaio di km più a sud, a dirla tutta). E sempre Putin, povero maschio ferito nell’orgoglio, spiega che la Russia deve difendersi dalle possibili aggressioni.

L’Occidente, di contro, svela senza mezzi termini che presto Putin invaderà l’Ucraina, e i signori della guerra – quelli del fronte occidentale – assicurano di avere addirittura le prove: i satelliti americani, o della Nato o qualcosa del genere, hanno registrato spostamenti di truppe e carri armati russi ai confini con l’Ucraina.

I maschi tossici si rimpallano il ruolo di vittima e carnefice; è un’altalena di grossi falli dimostrativi. Una tiritera di movimentazioni di truppe, a significare dominio, rimpalli di accuse e contro-accuse, mentre il grande mercato delle armi schizza a più non posso, nella perpetua proliferazione di quei grossi calibri di morte che rigonfiano i portafogli dei soliti signori. Della guerra.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Grecia, l'Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: "Deplorevole, inaccettabile e antistorico" - Alessandro Magno - Gay.it

Grecia, l’Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: “Deplorevole, inaccettabile e antistorico”

Serie Tv - Redazione 21.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga - Joker 2 - Gay.it

Joker 2 sarà un musical o no? Budget da 200 milioni e cachet da 12 milioni per Lady Gaga

Cinema - Redazione 22.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari - Famiglia canadese di destra si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA1 - Gay.it

Famiglia si trasferisce in Russia per fuggire dalle persone LGBTQIA+. Ma la Russia gli congela i conti bancari

News - Federico Boni 22.2.24
russia lgbt estremisti

Russia, Corte Suprema dichiara estremista il movimento LGBT: escalation persecutoria

News - Redazione Milano 30.11.23
Russia, l'app Duolingo sotto indagine per "propaganda LGBTQIA+" - Russia lapp Dualingo - Gay.it

Russia, l’app Duolingo sotto indagine per “propaganda LGBTQIA+”

News - Redazione 13.2.24
Slovacchia Robert Fico Pellegini Putin Russia Unione Europea diritti LGBTIQ+ Ucraina

Putin esulta, cosa sta accadendo in Slovacchia, dall’omicidio LGBTIQ+ al populismo di sinistra filo-Russia

News - Giuliano Federico 3.10.23
Juraj Vankulič Matúš Horváth Juraj Krajčík

Slovacchia, storia di un omicidio queer da parte di un neo-nazista

News - Redazione Milano 3.10.23
Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori” - Russia arrestate due donne per un bacio social e costrette alle scuse pubbliche - Gay.it

Russia, arrestate due donne per un bacio e costrette alle scuse pubbliche: “Nuocete alla psiche dei minori”

News - Redazione 19.2.24
Milano, presidio al Consolato russo a sostegno della comunità LGBTQIA+ russa - Milano presidio al Consolato russo in solidarieta della comunita LGBTQIA russa - Gay.it

Milano, presidio al Consolato russo a sostegno della comunità LGBTQIA+ russa

News - Redazione 14.12.23