Vicesindaco celebra finte nozze gay, è polemica

Vicesindaco nel cuneese indossa un abito da prete e benedice per scherzo una (finta) coppia gay. Ma le foto fanno il giro del web e lo sdegno del (vero) vescovo non s fa attendere.

Vicesindaco celebra finte nozze gay, è polemica - mondoviBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Rettifica: il Comune in questione è quello di Monastero Vasco (CN) e il nome del vicesindaco coinvolto è Giorgio Musso. Ci scusiamo con il Comune di Mondovì e il suo vicesindaco.

Giorgio Musso, vicesindaco di Monastero Vasco, un paesino in provincia di Cuneo, si è vestito da monsignore e ha celebrato un finto matrimonio gay. Goliardata, scherzo, un modo per porre al centro dell’attenzione uno dei temi più discussi? Non si sa, ma certo è che il matrimonio burla finisce su Internet e scoppia la polemica. La sceneggiata è stata studiata in tutti i particolari da un gruppo di amici di Monastero Vasco che hanno trovato i due sposi, le comparse e anche l’officiante, ovvero il vicesindaco a impersonare il sacerdote. A far da corona alla festa, con tanto di pranzo nuziale e di partenza per il viaggio di nozze sulla Smart dello sposo, amici e conoscenti.

Poteva finire così, con quattro risate se non fosse che dopo circa un mese (il fatto risale al 24 luglio scorso) il servizio fotografico viene diffuso via web e l’effetto è dirompente. Il vescovo di Mondovì, monsignor Luciano Pacomio, ha preso carta e penna ed ha scritto al parroco del paese, don Giuseppe Catalano, che ha affisso la comunicazione sulla porta della Chiesa.

«Spero non ci sia stato un atto di vilipendio – scrive il vescovo – ma sia stata una di quelle forme paesane, per nulla raccomandabili e di nessun esempio per i figli. Anche indossare abiti sacerdotali non è di buon gusto! Ci sono mille altre forme per suscitare ilarità, di ben altro livello e di ben altra saggezza! Non mi ergo a giudice di nessuno, ma è necessario che, specie per quanto riguarda le cose di Dio, dica una parola buona, chiara e ferma, che non sia interpretata come una tolleranza per ciò che cristiano e saggio non è».

La risposta dei protagonisti non si è fatta attendere: «L’abito talare era di carnevale e non volevamo offendere nessuno. E non vogliamo polemizzare col vescovo». Il sindaco è in vacanza in Sicilia ma c’è chi già parla di sollevare la questione in consiglio comunale e di chiedere le dimissioni del vicesindaco.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24

Continua a leggere

diritti non capricci carriere alias macconi

Vietare la carriera alias nelle scuole, così il governo manda avanti scagnozzi e arcivescovo: presidio a Milano

News - Giuliano Federico 10.9.23
locali gay lecco como 2023 2024, guida completa

Lago di Como e Lecco: guida ai locali, eventi e luoghi queer friendly

Viaggi - Giorgio Romano Arcuri 3.1.24
cremona pride: 6 luglio 2024

Cremona Pride 2024: il 6 luglio

News - Giorgio Romano Arcuri 12.12.23
locali gay a pavia 2023/2024

Pavia: guida ai locali e eventi queer friendly della città

Viaggi - Redazione 13.10.23
carriera alias

Carriera alias a scuola salva (per ora): la destra si spacca, Forza Italia boccia la mozione di Fratelli d’Italia in Lombardia

News - Giuliano Federico 10.10.23
Lombardia, Fratelli d'Italia contro la carriera alias presenta una "mozione transfobica senza precedenti" - carriera alias - Gay.it

Lombardia, Fratelli d’Italia contro la carriera alias presenta una “mozione transfobica senza precedenti”

News - Redazione 6.9.23
locali gay a monza

Serate, locali ed eventi queer a Monza e Brianza

Viaggi - Redazione 8.1.24
milano gay friendly

Locali gay a Milano 2024: la guida completa alla movida LGBTQ+ milanese

Viaggi - Giorgio Romano Arcuri 15.1.24