Afro Fashion Association: l’associazione che forma e celebra i giovani talenti BIPOC in Italia

4 settimane di incontri per formare e celebrare fino a 36 creator nel nostro paese, all'insegna dell'inclusione multiculturale. Abbiamo intervistato Michelle Ngonmo, fondatrice della Afro Fashion, per saperne di più.

ascolta:
0:00
-
0:00
Afro Fashion Association: l'associazione che forma e celebra i giovani talenti BIPOC in Italia - Untitled 26 e1655234800914 - Gay.it
https://afrofashion.org/events/afwm/afro-fashion-week-milan-february-2022/
2 min. di lettura

Anche quest’anno si terranno dal 4 al 29 Luglio, in collaborazione con Creative Studios Milano e l’associazione Afro Fashion, gli incontri formativi, aperti a qualunque creator, all’insegna dell’inclusività. Un progetto che per Michelle Francine Ngonmo, fondatrice dell’Afro Fashion, ha l’obiettivo di raccontare e celebrare un’Italia “multiculturale a 360 gradi”.

afro fashion week
Michelle Francine Ngonmo

Già quando era all’Università di Ferrara nel ruolo di presidentessa degli studenti, Ngonmo ha iniziato a confrontarsi con i profili di innumerevoli creator che non trovavano voce: “Mi sono accorta che tanti ragazz* POC (people of colour) in Italia studiavano in diversi ambiti ma non riuscivano nemmeno ad arrivare al colloquio” racconta “Guardando i media non veniva raccontata la società multiculturale che vivevo, dagli studenti alla collaboratrice domestica. E mi son detta: come iniziare a raccontare quell’altra parte dell’Italia, completamente ignorata dai media?”.

È stato così che nel 2015 Ngonmo ha fondato Afro Fashion, associazione specializzata in più settori, tra cui arte, cultura, design. Per afro – sottolinea – non intendiamo “African”, ma uno stile che rielabora tutti gli elementi del continente nero, indipendentemente dall’origine dello stilista. Nello specifico, la moda per Ngonmo è uno strumento di comunicazione potente e avaguanguardista: “Sociopoliticamente parlando occupa un ruolo molto importante tra le comunities, quindi quale strumento migliore per iniziare una conversazione?“. Dal 2015 l’Afro Fashion ha promosso circa 1.400 designer in Italia, una risposta concreta e diretta ad un’industria che sembra sempre cercare sempre altrove: “L’industria chiede diversity and inclusion ma lo fa soprattutto per tendenza” dice Ngnomo “Vogliono il designer nero e vanno in Africa, nel ruolo di white saviour perché è più folkloristico o in Inghilterra perché fa più figo, ma questi talenti li abbiamo anche a casa nostra“. Nasce qui l’obiettivo fondamentale del suo workshop in collaborazione con Creative Studios Milano: valorizzare i creator BIPOC (Black, Indigenous, (and) People of Color) sul nostro territorio, trovando spazio per diversità e inclusività partendo dal nostro paese.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Afro Fashion Week Milano (@afwmilano)

Il programma sarà di 4 settimane e formerà ben 36 talenti, con l’obiettivo di formare un gruppo di giovani tra i 18 e i 28 anni, il più multiculturale e diversificato possibile. I ragazz* saranno formati in tre campi specifici: Fashion Design – insieme a Edward Buchanan, mentore che strutturerà i vari incontri – nella Direzione Artistica insieme a Macs Iotti, e nel campo dei media con Gloria Maria Cappelletti. Attraverso le informazioni dei mentor, i ragazzi produrranno del materiale in questi campi e avranno anche modo di avere sessioni con altri talent affermati e noti sui social, per dare loro punti di riferimento. Anche quest’anno, ogni lavoro verrà esposto alla Afro Fashion Week 2022 (in concomitanza con la Milano Fashion Week) in un’esposizione aperta a chiunque. “Mi son detta: costruisci questa piattaforma e dai questa opportunità a tutte queste persone senza spazio” racconta Ngonmo “Penso che delle volte, come dicono in inglese, non bisogna più chiedere “a seat at the table” (un posto a tavola) ma costruirselo. Ho pensato costruiamoci un posto nostro, poi chi lo sa, magari un giorno ci verrà riconosciuto qualcosa.”

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Grecia, l'Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: "Deplorevole, inaccettabile e antistorico" - Alessandro Magno - Gay.it

Grecia, l’Alessandro Magno bisessuale di Netflix finisce in parlamento: “Deplorevole, inaccettabile e antistorico”

Serie Tv - Redazione 21.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
adolescente-non-binari-aggressione-oklaoma (1)

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24

Continua a leggere

Donatella Versace premiata da Marco Mengoni per il suo sostegno ai diritti LGBTQIA+ - Donatella Versace premiata da Marco Mengoni per il suo sostegno ai diritti LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace premiata da Marco Mengoni per il suo sostegno ai diritti LGBTQIA+

News - Redazione 25.9.23
Christian Dior, il biopic sullo stilista racconterà anche la sua storia d'amore con Jacques Benita - Christian dior 4 - Gay.it

Christian Dior, il biopic sullo stilista racconterà anche la sua storia d’amore con Jacques Benita

Cinema - Redazione 5.9.23
Gabriele Esposito, Giuseppe Giofrè e Simone Susinna - Foto: Instagram

18 bollenti mutande indossate per Calvin Klein

Lifestyle - Luca Diana 5.1.24
hermes-nicolas-peuch-adotta-tuttofare

Nicolas Peuch, erede di Hermès, adotta il suo tuttofare per lasciargli un patrimonio di 10 miliardi di euro

News - Francesca Di Feo 5.12.23
Jeremy Allen White (Calvin Klein)/ Gerrard Woodward (BRLO)

E se lo spot con Jeremy Allen White fosse interpretato da un uomo bear?

Corpi - Redazione Milano 2.2.24
demna gvasalia amanda lepore balenciaga gigi

Demna Gvasalia: “Eravamo considerati sfigati”, e porta Amanda Lepore a casa Balenciaga

Culture - Mandalina Di Biase 2.10.23
zane phillips d squared

Et voilà Zane Phillips baciato dal sole e in jockstrap per i gemelli della moda

Lifestyle - Redazione Milano 18.9.23
(Phonoplay International)

Adorabile Jodel, in Svizzera arriva il primo gruppo per uomini gay!

Lifestyle - Redazione Milano 31.1.24