40 anni di AIDS, Joe Biden ricorda i milioni di morti e celebra “la resilienza e la dignità di coloro che vivono con l’HIV”

L'epidemia è ancora presente nel mondo, a 40 anni dalla scoperta dei primi casi di HIV/AIDS. E il presidente Biden ha già predisposto milioni di dollari per riprendere la ricerca, per 4 anni ignorata da Trump.

40 anni di AIDS, Joe Biden ricorda i milioni di morti e celebra "la resilienza e la dignità di coloro che vivono con l'HIV" - Joe Biden presidente - Gay.it
3 min. di lettura

In occasione dell’anniversario dell’epidemia di AIDS – il 5 giugno –  il presidente americano Joe Biden ha fatto una dichiarazione, ricordando sia coloro che hanno perso la vita sia i medici che per primi hanno affrontato la crisi. Nel discorso, ha parlato “dell’instancabile dedizione degli attivisti, ricercatori scientifici e professionisti medici che hanno affrontato anni di abbandono, discriminazione, allarmismo e azioni limitate da parte di funzionari governativi e del pubblico“.

A 40 anni dallo scoppio dell’epidemia, il presidente ha anche nominato il dottor Harold Phillips come nuovo direttore dell’Ufficio della Casa Bianca per la politica nazionale sull’AIDS, un posto rimasto vacante per tutto il mandato di Trump.

40 anni di AIDS

Sono passati 40 anni da quel 5 giugno 1981, quando in California i medici venivano a contatto per la prima volta con cinque persone affette da un’infezione mai vista prima. Non sapevano che dovevano combattere contro il virus dell’HIV. Non sapevano di avere davanti le prime vittime dell’AIDS.

Quella che sembrava una malattia che interessava solo le persone omosessuali è diventata in poco tempo un’epidemia globale, che ancora oggi è presente e per la quale non esiste una cura in grado di debellare definitivamente il virus.

I piani di Biden per combattere l’HIV

Joe Biden ha dichiarato:

Quaranta anni fa oggi, cinque giovani uomini di Los Angeles venivano confermati come i primi pazienti noti colpiti da una malattia che il mondo avrebbe poi conosciuto come AIDS.

Nei decenni successivi, più di 700.000 americani e 32,7 milioni di persone in tutto il mondo sono stati persi a causa di malattie legate all’AIDS – un bilancio umano straziante che ha devastato in modo sproporzionato le comunità LGBTQ+, le comunità di colore e le persone svantaggiate ed emarginate in tutto il mondo.

Nonostante questo, l’America è cresciuta fino a diventare una forza trainante nella lotta per porre fine alla crisi dell’HIV.

A fronte di questo impegno, Biden ha dimostrato ancora una volta di tenere alla salute dei cittadini americani, aumentando i fondi del programmaEnding the HIV Epidemic” di 267 milioni di dollari. I soldi stanziati da Trump erano meno della metà. Inoltre, l’American Rescue Plan prevede altri 250 milioni di dollari come sostegno dell’impatto del Covid sulla ricerca di un vaccino per l’HIV. Gli sforzi su questo campo hanno già salvato la vita a un numero di persone che si stima si aggiri attorno ai 20 milioni.

Nel piano PEPFAR di Biden prevede il ricorso per tutti alla PrEP,  come l’accesso ai servizi di cura senza discriminazioni e campagne di informazione.

Nonostante i progressi che abbiamo fatto, il nostro lavoro non è ancora finito. In onore di tutti coloro che abbiamo perso e di tutti coloro che convivono con il virus – e gli altruisti caregiver, sostenitori e persone care che hanno contribuito a sostenere il fardello di questa crisi – dobbiamo dedicarci nuovamente alla riduzione delle infezioni da HIV e dei decessi correlati all’AIDS.

Dobbiamo continuare a responsabilizzare ricercatori, scienziati e operatori sanitari per garantire un accesso equo alla prevenzione, alla cura e al trattamento in ogni comunità, in particolare per le comunità di colore e la comunità LGBTQ+.

Il problema per Biden sta nel fatto che dovrà riattivare l’ufficio dedicato appunto all’epidemia di AIDS e alla ricerca che Trump aveva ignorato, abbandonando di fatto migliaia di persone sieropositive.

40 anni di AIDS, Joe Biden ricorda i milioni di morti e celebra "la resilienza e la dignità di coloro che vivono con l'HIV" - biden - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Troye Sivan in concerto

Troye Sivan fiero e sfacciato simula un rapporto orale nel nuovo tour

Musica - Emanuele Corbo 30.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
"Esiste il gene dell’omosessualità?". 
 La spiegazione di Barbara Gallavotti è virale (VIDEO) - Barbara Gallavotti - Gay.it

“Esiste il gene dell’omosessualità?”. 
 La spiegazione di Barbara Gallavotti è virale (VIDEO)

Culture - Redazione 30.5.24
Papa Francesco - Vescovi - Cei

Papa Francesco tradito e punito dai vescovi: la ferocia omofobica della Cei, le chat interne e i pochi sacerdoti coraggiosi

News - Marco Grieco 30.5.24
@simoneriflesso

“Impareremo mai a parlare di disabilità?”: intervista con Simone Riflesso, tra autodeterminazione e orgoglio queer

Corpi - Riccardo Conte 30.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24

Leggere fa bene

Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” - VIDEO - Roberto Vannacci - Gay.it

Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” – VIDEO

News - Redazione 16.1.24
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana - grassadonia - Gay.it

Chi è Marilena Grassadonia candidata alle Elezioni Europee con Verdi e Sinistra Italiana

News - Redazione 6.5.24
francia-proteste-trans

Francia, oltre 10.000 persone in piazza contro il disegno di legge che vieterebbe le terapie affermative per l* minori trans

News - Francesca Di Feo 7.5.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24
Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti - Carriera Alias - Gay.it

Milano, il Comune riconosce la carriera alias ai suoi dipendenti

News - Redazione 27.12.23