Al cuoco inglese aggredito 135mila euro di risarcimento

In tre lo picchiarono, lo sodomizzarono e lo lasciarono agonizzante sulla neve. Alla vigilia del processo con rito abbreviato, William Harris giura di non volere tornare mai più in Italia.

Al cuoco inglese aggredito 135mila euro di risarcimento - cuoco aggreditoBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Al cuoco inglese aggredito 135mila euro di risarcimento - cuoco aggreditoF1 - Gay.it

A John Harris i suoi tre aggressori trentini hanno versato, a titolo di risarcimento, 135 mila euro, 45 mila a testa. Questo però, che pure è un successo dal punto di vista giudiziario e simbolico, non basterà a far superare al cuoco inglese il trauma di quella terribile aggressione dopo la quale, ha giurato, in Italia non tornerà più.
Secondo la difesa dei tre imputati, però, non è un’ammissione di responsabilità dato che due di loro continuano a negare di aver preso parte al brutale pestaggio a sfondo omofobo alla fine del quale, nell’aprile del 2010, lasciarono Harris seminudo e agonizzante sulla neve di Canazei. Si tratta, piuttosto, di una strategia difensiva che punta ad uno sconto di pena in caso di condanna.

Al cuoco inglese aggredito 135mila euro di risarcimento - cuoco aggreditoF2 - Gay.it

I tre, lo ricorderete, picchiarono, sodomizzarono e presero a colpi di bastone il cuoco più volte nell’arco della serata solo perché lo avevano identificato come gay. Non contenti di averlo ridotto privo di conoscenza, uno di loro gli avrebbe anche urinato in faccia, come per sugellare le gesta sue e dei suoi compagni di violenze.
Stefano Merighi, 21enne di Pozza di Fassa, Diego Fosco, 19enne di Canazei e Gianluca Costantino, 19enne di Canazei sono accusati di tentato omicidio pluriaggravato e violenza sessuale di gruppo, con l’aggravante dei futili e abietti motivi (ovvero la presunta omosessualità di Harris). Dei tre solo Costantino ha confessato, mentre gli altri due, pur ammettendo di essere presenti, negano di avere partecipato al pestaggio.

Al cuoco inglese aggredito 135mila euro di risarcimento - cuoco aggreditoF3 - Gay.it

Contro di loro la testimonianza del complice, le prove raccolte dai carabinieri e le intercettazioni telefoniche e ambientali, ma non il racconto della vittima che di quella notte ricorda tutto a tinte fosce. Harris, infatti, non è in grado di riconoscere i suoi aggressori. Il  rito abbreviato, scelto per la celebrazione del processo, gli eviterà di dover testimoniare e ripercorrere quella terribile notte, ma i due che non hanno confessato potrebbero cavarsela con pene minori se gli indizi a loro carico dovessero rivelarsi poco incisivi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia - Roma Pride 2024 - Gay.it

Roma Pride 2024, oltre un milione di persone per una giornata memorabile. Schlein e Gualtieri sul carro riscrivono la Storia

News - Federico Boni 16.6.24
Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: "Grazie, perché mi ami" (VIDEO) - Sarah Paulson e il dolcissimo post di auguri ad Holland Taylor - Gay.it

Sarah Paulson vince il suo primo Tony Award e celebra Holland Taylor: “Grazie, perché mi ami” (VIDEO)

Culture - Federico Boni 17.6.24
Torino Pride 2024, i 150.000 volti della lotta intersezionale: ecco com'è andata - GALLERY - torino pride 2024 17 - Gay.it

Torino Pride 2024, i 150.000 volti della lotta intersezionale: ecco com’è andata – GALLERY

News - Francesca Di Feo 17.6.24
Annalisa celebra il Roma Pride 2024: "È stata una delle giornate più belle della mia vita" (VIDEO) - Annalisa - Gay.it

Annalisa celebra il Roma Pride 2024: “È stata una delle giornate più belle della mia vita” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Mahmood Ra Ta Ta e marijuana

Mahmood RA TA TA, bimbi senza mamma, una faccia mulatta e la marjuana

Musica - Emanuele Corbo 14.6.24

Continua a leggere

Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
ragazza-lesbica-aggredita-bojano

Prese a schiaffi e insultò coppia di donne lesbiche. Condannato a 5 mesi e 9 giorni di reclusione

News - Redazione 23.2.24
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
Massimiliano Di Caprio - titolare della Pizzeria Dal Presidente di Napoli, arrestato in un'inchiesta per camorra condotta dalla Dda sul clan Contini

Pubblicò violente parole contro gay e lesbiche nel 2022, Massimiliano Di Caprio arrestato in un’indagine per camorra

News - Redazione Milano 15.5.24
uganda-aggressione-attivista

Uganda, attivista per i diritti LGBTQIA+ accoltellato in pieno giorno nei pressi della sua abitazione

News - Francesca Di Feo 4.1.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: "Fr*cio di m*rda" - Tullio Cattaneo - Gay.it

Tullio Cattaneo, aggressione omofoba ai danni dello scultore, in coma dopo un pugno: “Fr*cio di m*rda”

News - Redazione 6.6.24