Le Iene, ragazzo trans racconta la sua transizione: l’indecente attacco di Mario Adinolfi

A rovinare tutto, un post di Adinolfi.

ragazzo trans
2 min. di lettura

Alessandra stava vivendo un periodo di disagio a causa di una crisi d’identità. Alessandra non si riconosceva in quel nome e in quel corpo da donna. Voleva essere un uomo, voleva essere Alessandro. La crisi d’identità che prova si chiama disforia di genere. Alessandro, ragazzo trans, lo ha capito anche grazie al reality show Grande Fratello, vedendo Gabriele Dario Belli, transgender e concorrente della casa più spiata d’Italia.

Alessandro ha raccontato come si sentiva, quello che ha dovuto sopportare e come ne è uscito ai microfoni della trasmissione di Italia Uno Le Iene. Come succede spesso, anche Alessandro è stato preso di mira dai compagni di classe, che lo vedevano come diverso.

Gli anni più brutti erano quelli della prima superiore, che mi hanno portato una serie di prese in giro.

Questo è quello che Alessandro racconta alla “iena” Cizco. Alle superiori, si sente attratto dalle ragazze, ma il suo corpo femminile non lo aiuta, anzi. I suoi compagni iniziano a pensare che sia una lesbica, ignorando il disagio che sta provando. E spiega:

Un conto è il sesso a cui senti di appartenere, un conto è quello verso cui provi attrazione.

E’ a quel punto che capisce di non poter più vivere così. 

Ma per i genitori quella del ragazzo trans è una fase che passerà

La storia del ragazzo trans? Una fase. Passerà. Questo è quello che pensano i genitori, che non accettano o ignorano l’idea che davanti a loro non c’è una ragazza, ma un ragazzo in piena crisi. Alessandro inizia quindi anche a vedere un psicoterapeuta, ma la “fase” non passa e lui non si sente affatto meglio. Allora prende in mano la situazione e contatta degli ospedali della provincia di Firenze.

E inizia il processo di transizione, che inizialmente prevede l’assunzione di testosterone. Nel giro di pochi mesi la voce cambia, inizia a crescere la barba, ma si registrano anche degli effetti collaterali, come sbalzi d’umore e comportamenti poco razionali. Ma è normale. Poi arriva la perizia psichiatrica che conferma la disforia di genere. Compiuto i 18 anni, può finalmente sottoporsi alle operazioni: rimozione del seno, dell’utero e delle ovaie, e quello per il pene.

Alla fine, la rinuncia

Ma al momento dell’operazione, Alessandro non ce la fa. Gli manca il coraggio e decide di non proseguire. A Le Iene conclude, spiegando:

Per anni sogni questo, arrivi qua e non sai se è la costa giusta o no. A volte dobbiamo ascoltare le nostre debolezze, perché le nostre debolezze si dimostrano, in realtà, coraggio.

Alessandro aveva capito che non era il momento giusto. 

Anche la madre di del ragazzo trans non aveva capito il suo dolore. Aveva paura, perché non voleva vedere e non voleva capire. E per questo, non lo accompagnava alle sedute. Ma ora lo ha capito, attraverso la religione:

Questo mi ha tolto il dolore e mi ha fatto percepire il dolore di mio figlio. Ho scoperto che era più forte del mio.

Mario Adinolfi dice la sua

Come se non bastasse, Alessandro deve sopportare anche l’attacco da parte di personaggi come Mario Adinolfi. Riprendendo la notizia dal sito di Le Iene, il leader del partito dello 0,4% alle ultime elezioni scrive:

Alessandra vuole diventare Alessandro. Come spunta l’idea? A 15 anni, guardando il Grande Fratello dove era protagonista un ragazzo trans: lo dico da anni, l’ideologia transgender si nutre di…

Non conclude la frase, ma la dose di ignoranza e insensibilità anche oggi è servita.

Guardate il video per capire il dolore di Alessandro, della madre e di come è potuto rinascere, prima dell’intervento di falloplastica.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

Trace Lysette (ELLE)

Con o senza Oscar, Trace Lysette ha già vinto per la comunità trans*

Cinema - Redazione Milano 5.1.24
Erika Hilton è la seconda deputata trans del Brasile.

“Avete il potenziale per cambiare”, così parla Erika Hilton, deputata trans* del Brasile

News - Redazione Milano 5.12.23
Giacomo Urtis rivela di essere in transizione e replica a Fabrizio Corona: "Voleva sposarmi, ci avevo creduto” - Giacomo Urtis - Gay.it

Giacomo Urtis rivela di essere in transizione e replica a Fabrizio Corona: “Voleva sposarmi, ci avevo creduto”

News - Redazione 27.9.23
reparto-endocrinologia-messina-persone-trans

Arcigay Messina denuncia: inadeguatezze nel servizio per persone trans al Reparto Endocrinologia del Policlinico

News - Francesca Di Feo 18.9.23
Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Hunger Games Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel - Gay.it

Hunger Games, Hunter Schafer e la rappresentazione trans nel prequel

Cinema - Redazione 15.11.23
Kim Petras pubblica a sorpresa Problematique, suo primo album. AUDIO - kim petras Problematique - Gay.it

Kim Petras pubblica a sorpresa Problematique, suo primo album. AUDIO

Musica - Redazione 19.9.23
Lia Thomas nella storia: prima nuotatrice trans a vincere alla NCAA

La categoria “open” alla Coppa del Mondo di nuoto è stata cancellata perché nessunə si è iscrittə

Corpi - Redazione 5.10.23
Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23