Andrea Ostellari, tempesta di commenti sui canali social del leghista: “Calendarizzate il DDL Zan”

Migliaia e migliaia di messaggi in poche ore sui social del presidente di commissione che sta tenendo in ostaggio il DDL Zan al Senato. Ecco i suoi account Twitter, FB, Instagram e la sua mail da senatore.

Andrea Ostellari, tempesta di commenti sui canali social del leghista: "Calendarizzate il DDL Zan" - Andrea Ostellari - Gay.it
2 min. di lettura

Alzi la mano chi fino a poche settimane conosceva Andrea Ostellari. Senatore leghista, si è sempre tenuto distante dai salotti televisivi, dai tweet compulsivi e dalle sfuriate omotransfobiche del collega Simone Pillon. L’estate scorsa, contro ogni previsione e logica, Ostellari è stato riconfermato presidente della Commissione Giustizia al Senato, ottenuta ai tempi del Governo Conte I. Poi nel luglio del 2020, nel pieno del Governo Conte II e nel quasi silenzio generale, la riconferma ai danni del super favorito Pietro Grasso di LeU, causa maggioranza divisa e non a caso poi esplosa dopo pochi mesi.

Andrea Ostellari è colui che nelle ultime settimane sta letteralmente tenendo in ostaggio la legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo, evitando di convocare quell’ufficio di presidenza che l’obbligherebbe poi ad incardinarla, a calendarizzarla, in modo poi da poterne discutere e farla sbarcare a palazzo Madama. Una “forzatura democratica“, come sottolineato da Alessandro Zan, ieri esplosa in uno tsunami di messaggi e commenti social.

Basti pensare che fino alle ore 20:00 di ieri sera Andrea Ostellari aveva 1.597 follower Instagram. Ebbene sul suo ultimo post, in cui si è vantato di aver “approvato rapidamente il DL Avvocati che interessa 26mila praticanti in attesa di risposta“, sono piovuti in poche ore quasi 3500 commenti. Tutti con un unico contenuto: “Calendarizzate il DDL Zan”. Una tempesta perfetta che proseguirà per giorni e giorni, fino a quando Ostellari non si deciderà a convocare l’ufficio di presidenza e a calendarizzare il DDL Zan in commissione giustizia, da lui presieduta. Perché per quanto sia leghista, da presidente deve essere super partes. Spetterà poi al Senato, eventualmente, abbattere quel DDL che la Lega continua ad osteggiare, diffondendo menzogne ad uso e consumo dei propri elettori.

Nell’attesa, oltre all’account Instagram di Ostellari vi linkiamo anche le pagine Twitter e Facebook, senza dimenticare la mail da senatore, andrea.ostellari@senato.it, alla quale qualsiasi cittadino può scrivere, mantenendo ovviamente sempre e comunque i toni dell’educazione e del massimo rispetto. Quel rispetto che i leghisti mai ci hanno dimostrato. Ma questa è un’altra storia.

https://www.instagram.com/p/CNFHGjNl8sQ/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 1.4.21 - 12:24

Se facciamo del "Mail Bombing" non siamo meglio degli altri e non ne abbiamo bisogno :-). Qualche esempio vero e' piu' che sufficiente, per far comprendere quello che e' gia' sotto gli occhi di tutti. Il rispetto sempre anche se vorresti urlargli contro(...). Aspettando che "Madre Natura Draghi" faccia un cenno...magari la first Lady puo' aiutare a farlo ragionare un po' verso altre cause altrettanto importanti come questa :-).

Avatar
Franzc Dereck 1.4.21 - 10:08

E , se il " mail bombing " non dovesse essere sufficiente , bisognerà anche conoscere l'indirizzo dell'abitazione della famiglia del detto .....

Trending

Marco Mengoni e Mahmood una canzone insieme

Marco Mengoni e Mahmood, una canzone insieme

Musica - Mandalina Di Biase 23.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
Olivia Rodrigo in bad idea right? (2023)

Olivia Rodrigo è la rockstar (e attivista) che meritiamo: il suo Guts Tour contro le leggi anti-aborto

Musica - Riccardo Conte 26.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il percorso di Federico Massaro dopo l’uscita di Vittorio Menozzi

Culture - Luca Diana 27.2.24

Leggere fa bene

maiorino-fondi-unar

Fondi Unar per comunità LGBTQIA+ sbloccati, ma “l’unico antidoto alla violenza è l’educazione”, parla la Sen. Maiorino del M5S

News - Francesca Di Feo 15.9.23
Sepoltura coppie gay Mario Seghezzi Martinengo

Il sindaco leghista che apre alla sepoltura congiunta per coppie omosessuali

News - Redazione Milano 5.1.24
Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l'omobitransfobico presidente Vučić - Belgrado Pride 2023 migliaia di persone in piazza sfidano lomobitransfobico presidente Vucic - Gay.it

Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l’omobitransfobico presidente Vučić

News - Redazione 12.9.23
Angelica Ross di Pose e AHS annuncia che "lascerà Hollywood" per buttarsi in politica - Angelica Ross di Pose - Gay.it

Angelica Ross di Pose e AHS annuncia che “lascerà Hollywood” per buttarsi in politica

Cinema - Redazione 26.9.23
San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
Addio a Giorgio Napolitano, il presidente che per primo si spese contro l'omobitransfobia - Presidente Napolitano - Gay.it

Addio a Giorgio Napolitano, il presidente che per primo si spese contro l’omobitransfobia

News - Redazione 22.9.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24