Angela Lansbury e il suo straordinario impegno contro l’Hiv negli anni peggiori della pandemia

“In più di 30 anni Angela non ha mai detto di ‘no’ quando le è stato chiesto di aiutare”.

ascolta:
0:00
-
0:00
Angela Lansbury e il suo straordinario impegno contro l'Hiv negli anni peggiori della pandemia - Angela Lansbury - Gay.it
2 min. di lettura

Il mondo intero ha pianto Angela Lansbury, deceduta martedì all’età di 96 anni, a pochi giorni dal suo 97esimo compleanno. Tutti hanno giustamente ricordato i suoi celebri ruoli interpretati a teatro, al cinema e in tv e i premi vinti, ma in pochi hanno ricordato il suo straordinario impegno contro l’AIDS nei peggiori anni della pandemia. Gli anni ’80.

Un Natale Lansbury inviò una sua foto a 10.000 sostenitori di AID for AIDS, augurando loro buone feste e ricordando loro la necessità di ulteriori donazioni. “Questa malattia ci sta derubando dei nostri amici e del nostro futuro. Questa malattia non conosce discriminazioni”, disse all’epoca l’iconica Jessica Fletcher.

Nel settembre dello stesso anno Lansbury fu uno dei volti di punta per una raccolta fondi contro l’AIDS a Chicago. 2400 persone pagarono un biglietto, arrivando alla cifra record di un milione di dollari. Nel corso degli anni, l’attrice contribuì a raccogliere decine di milioni di dollari a favore della ricerca.

Nel 1996, il Majestic Theatre di Broadway ospitò una serata di gala per celebrare sia la carriera di Angela Lansbury che la sua raccolta fondi per l’American Foundation for AIDS Research (AmFAR) e Broadway Cares/Equity Fights AIDS. A renderle omaggio anche la dott.ssa Mathilde Krim, copresidente fondatrice e poi presidente del consiglio di AmFAR, che la elogiò, sottolineando come “in più di 10 anni Angela non ha mai detto ‘no’ quando le stato chiesto di aiutare”.

La stessa Lansbury tenne un discorso lungo 10 minuti, dicendo di essere stata in parte ispirata nella racconta fondi contro l’AIDS dalla morte di Fritz Holt, produttore a teatro del suo indimenticato Gypsy nonché ex compagno del regista/produttore della serata, Barry Brown. E concluse: “Non mollate mai fino a quando la guerra non sarà vinta. E vinceremo!”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L'annuncio video - Alfonso Signorini - Gay.it

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L’annuncio video

Culture - Redazione 21.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24

Hai già letto
queste storie?

Hiv Salute Mentale e Supporto Psicologico

Autostigma e salute mentale per le persone HIV+: l’importanza dell’aspetto psicologico

Corpi - Daniele Calzavara 2.5.24
Elton John al parlamento inglese: "Il prossimo premier faccia di più per sradicare l’aids entro il 2030" - Elton John - Gay.it

Elton John al parlamento inglese: “Il prossimo premier faccia di più per sradicare l’aids entro il 2030”

News - Redazione 30.11.23
Positive+1, l'app di dating per persone sieropositive - Positive1 - Gay.it

Positive+1, l’app di dating per persone sieropositive

Corpi - Federico Boni 12.1.24
1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza” - stigmahiv - Gay.it

1° dicembre 2023, le 10 associazioni della campagna U=U lanciano l’allarme: “Troppe diagnosi tardive, non disperdiamo i progressi della scienza”

Corpi - Daniele Calzavara 30.11.23
I film LGBTQIA+ della settimana 27 novembre/3 dicembre tra tv generalista e streaming - film hiv aids - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 27 novembre/3 dicembre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 27.11.23
libri hiv stigma Rebecca Makka Hervé Guibért Giulia Scomazzon Elena Di Cioccio

Oltre lo stigma Hiv: libri, narrazioni e discorsi

Culture - Federico Colombo 30.11.23
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
"Hiv, ne parliamo?", al via la campagna ispirata a storie vere - HIV. Ne Parliamo - Gay.it

“Hiv, ne parliamo?”, al via la campagna ispirata a storie vere

Corpi - Daniele Calzavara 28.11.23