Video

Applausi, il corto contro l’omotransfobia sul DDL Zan affossato dai (riprovevoli) senatori in festa – VIDEO

Per non dimenticare quei senatori della Repubblica che esultarono al cospetto di un disegno di legge che avrebbe dato tutele a chi oggi non ne ha.

2 min. di lettura

Il 27 ottobre scorso 154 misteriosi senatori affondavano il DDL Zan votando a favore della cosiddetta ‘tagliola’, che ha imposto un break mortale di sei mesi alla legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo. Poco dopo il voto dai banchi di centrodestra si è levato un applauso che ha fatto il giro del mondo. Perché indegno, indifendibile, imbarazzante, umiliante.

Un applauso da ricordare e non dimenticare, per rimarcare la distanza siderale di una certa classe politica dalla società reale, per ribadire la vergogna di quei senatori della Repubblica che esultarono come se fossero in curva allo stadio dinanzi al goal del numero nove della propria squadra, e non al cospetto di un disegno di legge che avrebbe dato tutele a chi oggi non ne ha, per fare in modo che nulla di simile possa più ripetersi.

33 giorni dopo quell’applauso arriva oggi  on line un cortometraggio scritto e diretto da Alex D’Antona e Fabiano Tagarelli. Centosette secondi di volti e storie in difesa di chi è stato calpestato da quei senatori. “Non ci si può girare dall’altra parte di fronte alla violenza, la violenza omobitransfobica esiste, è reale, e ogni giorno qualcuno la subisce, spesso in silenzio“, rimarca D’Antona. Il 25 novembre scorso, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, il cortometraggio “Applausi” avrebbe dovuto essere presentato in anteprima nazionale presso la Parrocchia San Nicola di Mola di Bari

Condizionale d’obbligo, perché la stessa Curia barese, pressata da alcuni fedeli, avrebbe chiesto di non procedere con la proiezione. “Il diktat è stato impartito senza nemmeno chiedere di poter visionare prima il cortometraggio“, denunciano gli autori. “Sono rammaricato, perché nutro sentimenti di affetto verso una comunità parrocchiale che mi ha empre accolto come amico e fratello“, ha detto il regista D’Antona. “Si è compiuto un atto gravissimo, di censura preventiva, che fa male all’intera comunità“, ha aggiunto Tagarelli.

Il cortometraggio di 107 secondi, patrocinato tra gli altri dalla Commissione Pari Opportunità della Regione Puglia, stigmatizza il comportamento dei Senatori che hanno applaudito al termine di quella votazione, contrapponendo volti e storie di violenza subita sulla pelle di tanti.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Roberto Bolle in vacanza con l'amato Daniel Lee e la sua famiglia - Roberto Bolle in vacanza con Daniel Lee e la sua famiglia - Gay.it

Roberto Bolle in vacanza con l’amato Daniel Lee e la sua famiglia

Culture - Redazione 11.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24
Kim Kardashian

Kim Kardashian ha provato lo sperma di salmone (e non è l’unica)

Corpi - Emanuele Corbo 12.7.24
Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24

Leggere fa bene

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: "Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna" (VIDEO) - Amedeo Minghi vs. Nemo - Gay.it

Amedeo Minghi vs. Eurovision e Nemo: “Sodoma e Gomorra da non trasmettere, ha vinto uno con la gonna” (VIDEO)

Musica - Redazione 13.5.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
Mahmood, bacio gay

Mahmood, il bacio gay a New York nel video di un brand

Culture - Luca Diana 10.2.24
Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: "Pensavo avessi cacciato i censori LGBT" - Simone Pillon censurato su X per omofobia scrive ad Elon Musk - Gay.it

Simone Pillon cancellato su X per omofobia scrive ad Elon Musk: “Pensavo avessi cacciato i censori LGBT”

News - Redazione 27.6.24
Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: "Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti" (VIDEO) - Monsignor Cozzoli - Gay.it

Monsignor Cozzoli e il vicepresidente Cei in difesa di Papa Francesco: “Non è omofobo, si riferiva a preti gay con compartimenti scorretti” (VIDEO)

News - Redazione 29.5.24
Cagliari, omofobia la sera del Pride: "Minacciato di morte con un coltello, preso a calci e pugni" (VIDEO) - Andrea Corona omofobia - Gay.it

Cagliari, omofobia la sera del Pride: “Minacciato di morte con un coltello, preso a calci e pugni” (VIDEO)

News - Redazione 1.7.24
Foggia aggressione omofoba Giugno 2024 - foto da Foggia Today

Foggia, 26enne insultato e preso a pugni dal branco perché gay

News - Redazione 18.6.24
Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc "i gay nei forni crematori" precisa: "Era goliardia" (VIDEO) - Carmine Alfano 1 - Gay.it

Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc “i gay nei forni crematori” precisa: “Era goliardia” (VIDEO)

News - Redazione 20.6.24