Arrestato e condannato in Tunisia giovane perchè gay

Uno studente ad Hammam sottoposto ad "esami anali" e condannato ad un anno di carcere

Arrestato e condannato in Tunisia giovane perchè gay - gay tunisia base 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Uno studente di 22 anni è stato arrestato e condannato ad Hammam, in Tunisia, ad un anno di carcere per omosessualità da un tribunale. Lo ha rivelato la sua avvocata, Fadua Braham, aggiungendo che avrebbe subito presentato ricorso questa sentenza, supportato da alcune associazioni locali.

Arrestato e condannato in Tunisia giovane perchè gay - gay tunisia 1 - Gay.it

Arrestato il 6 settembre nella regione di Hammam-Sousse, il giovane è stato interrogato in relazione ad un caso di omicidio, essendo stato trovato il suo numero sul telefono della vittima, ha dichiarato all’AFP (l’agenzia di stampa francese) l’avvocata Fadua Braham. Durante l’udienza, lo studente ha negato ogni coinvolgimento nella morte, ma ha ammesso di aver avuto, in passato, avere rapporti sessuali con quella persona. A quel punto, come ha rivelato l’avvocata, il suo cliente è “stato, contro la sua volontà, sottoposto ad un esame anale.”

Il ragazzo è stato quindi condannato martedì scorso dal giudice di Sousse a un anno di carcere per omosessualità.

Arrestato e condannato in Tunisia giovane perchè gay - tunisia liberaF2 - Gay.it

Raggiunto attraverso il suo avvocato, il giovane tunisino ha risposto ad AFP: “Non capisco il motivo per cui sono stato condannato (…) o perché sono stato detenuto per sei giorni senza poter contattare il mio avvocato. Voglio uscire e riprendere la vita normale. Mi chiedo come farò ora con i miei studi e il mio lavoro. Io non voglio essere rifiutato dalla società. “

Questa vicenza è stata fortemente denunciato da ONG locali, tra cui l’Associazione tunisina per le minoranze e l’associazione “Shams“. Quest’ultima, peraltro, recentemente ha lanciato una campagna online proprio contro questi “test anali” che sarebbero purtroppo molto frequenti in Tunisia dove l’articolo 230 del codice penale rende ancora punibile con tre anni di reclusione l’omosessualità maschile e femminile.

Sulla vicenda è anche intervenuta l’organizzazione per i diritti umani “Human Rights Watch“. “Le autorità tunisine – ha chiesto l’ONG internazionale – devono revocare immediatamente la sentenza nei confronti del giovane e rilasciarlo. Il parlamento della Tunisia dovrebbe abrogare l’articolo 230 codice penale, che criminalizza la sodomia e la punisce con tre anni di carcere. La polizia dovrebbe anche cessare ogni tipo di esami anali a carico di persone sospettate di atti omosessuali e di utilizzarli nei processi. Tali esami sono invadente, invasivi e consistono in trattamenti crudeli, inumani e degradanti che violano il diritto internazionale. Gli esami anali forzati, tanto più se fatti dalle forze dell’ordine, l’etica medica e sono stati riconosciuti come una tortura dal Comitato delle Nazioni Unite contro la tortura.”

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24
Papa Francesco - Vescovi - Cei

Papa Francesco tradito e punito dai vescovi: la ferocia omofobica della Cei, le chat interne e i pochi sacerdoti coraggiosi

News - Marco Grieco 30.5.24
Troye Sivan in concerto

Troye Sivan fiero e sfacciato simula un rapporto orale nel nuovo tour

Musica - Emanuele Corbo 30.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv? - 300 - Gay.it

Blood and Ashes, il sequel gay di 300 con Alessandro Magno gay diventa serie tv?

Serie Tv - Redazione 30.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Continua a leggere

egualitario matrimonio gay matrimonio omosessuale

In Italia il 73% delle persone è favorevole al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 30.11.23
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
report-amnesty-diritti-umani

Preoccupante regressione dei diritti umani, tra cui quelli LGBTQIA+, a livello globale: il desolante report di Amnesty International

News - Francesca Di Feo 29.4.24
aborto-antiabortisti-nei-consultori

L’interruzione di gravidanza torna ad essere oggetto di discussione in parlamento: dovevamo svegliarci prima?

Corpi - Francesca Di Feo 19.4.24
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
elly schlein partio democratico

Abruzzo al voto, Elly Schlein: “Ci battiamo per il diritto delle donne a scegliere del proprio corpo”

News - Redazione 8.3.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23