Baby gang milanese picchiava e insultava gay disabile

Si facevano chiamare "la banda di via Creta" e seminavano il terrore del quartiere di Baggio, periferia di Milano. Tra le loro vittime, anche un 50enne gay disabile costretto a rinchiudersi a casa.

Baby gang milanese picchiava e insultava gay disabile - aggressione milano 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Uno dei componenti della

Uno dei componenti della “banda di via Creta”

Una vera e propria gang, come quelle che si vedono nei telefilm americani in cui bande di ragazzi si contendono il territorio a suon di aggressioni e terrore. Tra le vittime della “banda di via Creta”, così pare venisse denominato quel gruppo di piccoli gangster della periferia milanese di Baggio, anche un omosessuale disabile di 50 anni costretto sulla sedia a rotelle. Contro di lui insulti omofobi, minacce, ma anche pestaggi quasi quotidiani al punto che l’uomo per mesi non ha più voluto varcare la soglia di casa. E anche lì, nessuna pace perché la sua abitazione è a pochi passi da quelle dei suoi aggressori che lo insultavano perfino dalle finestre. A portargli il cibo necessario erano gli assistenti sociali. E’ dovuta intervenire la polizia a rassicurarlo perché potesse decidere di tornare ad una vita sociale.
Arrestati in quattro, tutti tra i 17 e i 18 anni, i protagonisti di questa vicenda di violenza e terrore avevano preso di mira anche altre vittime.

Uno degli aggressori entra nella farmacia brandendo un bastone

Uno degli aggressori entra nella farmacia brandendo un bastone

A finire sotto i loro impietosi pugni anche un ragazzo di religione ebraica, uno studente ventenne, un clochard e il ragazzo che cercava di difenderlo e quattro ragazzi di origine eritrea picchiati a sangue davanti ad un rivenditore di kebab e poi inseguiti fin dentro la farmacia in cui avevano cercato di rifugiarsi (le foto di questo articolo sono tratte dal video delle telecamere di sorveglianza della farmacia).
Finito ogni raid, la banda, che pare fosse composta anche da altri ragazzi oltre ai quattro arrestati ieri, pubblicava le immagini delle imprese condotte su Facebook corredando il tutto con insulti omofobi e razzisti.
Per il momento, la polizia esclude che i ragazzi agissero sulla base di una qualche convinzione politica. Sembra più credibile la pista della banda di teppisti che seminava terrore nel tentativo di conquistare controllo su pezzi di territorio cittadino sempre più vasto. Lo confermerebbe una frase pronunciata da uno di loro,riferita da testimoni e riportata dal Fatto Quotidiano, dopo l’aggressione al clochard avvenuta all’Arco della Pace: “Dite a quelli di Quarto Oggiaro che Baggio è arrivato fino all’Arco della Pace e che ce lo possono sucare”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23
biella madre picchia figlio gay

Biella, madre picchiava figlio di 17 anni con il mattarello perché gay: rinviata a giudizio

News - Redazione Milano 10.10.23
studenti musulmani LGBTIQ

200 studenti musulmani lasciano la scuola per protesta contro personaggi LGBTQI+ sui libri

News - Francesca Di Feo 17.10.23
vannacci-ultime-dichiarazioni

Vannacci e il tour paranoico tra omosessuali e graffitari, ecco gli ultimi deliri dell’esponente dell’esercito italiano

News - Redazione Milano 15.9.23
grassina bullismo omofobia

Firenze, lo insultano e gli lanciano una bottiglia perché gay

News - Lorenzo Ottanelli 6.9.23
Milano aggressione

Milano, coppia gay pestata da tre uomini davanti ai bambini, insulti: “Fr*ci di m**da”

News - Redazione Milano 11.10.23