Il racconto delle ragazze che hanno lanciato il reggiseno a Blanco

Che significato date a Blanco che indossa un indumento femminile come un reggiseno (quello di Sofia)? E il reggiseno l'avete riavuto?

ascolta:
0:00
-
0:00
blanco reggiseno ragazze che hanno lanciato reggiseno a blanco
blanco reggiseno ragazze che hanno lanciato reggiseno a blanco sofia giorgia eleonora padova blanco tour notti in bianco afrodite finché non mi seppelliscono
5 min. di lettura

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da GAY.IT 🇪🇺 (@gayit)

Sul significato non-significante del reggiseno di Blanco ho già scritto l’altra sera. Curiosamente, tra i commenti (qui sopra il post Instagram) c’è stato chi mi ha accusato di aver troppo criticato Blanco (?), chi di averlo troppo lodato (?), chi di aver banalizzato il non binarismo di genere. Infine, qualcuno ha chiosato che parlare del reggiseno indossato da Blanco, significa parlare di nulla. Vorrei invece insistere. Siamo fortunati quando godiamo di icone potenti che incidono sull’immaginario collettivo, Blanco è una di queste.

 

blanco reggiseno sofia giorgia eleonora padova
Da sinistra Blanco, Sofia, Giorgia, Eleonora: i quattro che hanno messo in pista il momento reggiseno.

 

Ho contattato Sofia via Instagram. Mi ha detto: ma quel reggiseno è mio! Subito ho approfittato per farmi raccontare la storia. E ho scoperto che Sofia fa parte di una combriccola più estesa. Sono tre amiche: Sofia, Giorgia ed Eleonora

Ciao Sofia, io pensavo che Blanco avesse architettato a priori la storia del reggiseno, e invece è opera tua. Ah ah ah… com’è andata?

Non l’abbiamo programmata, è stata un’idea improvvisa della mia amica Giorgia.

 

Tu e le tue amiche siete di Padova?

No, abitiamo ad Oriago, un paese in provincia di Venezia.

 

Tornerete a qualche altro concerto di Blanco?

Assolutamente sì. Se Blanco ci invitasse ancora meglio ahah…

 

Ma perché avete voluto passargli il reggiseno?

È stato un lavoro di squadra; 3 migliori amiche e un reggiseno ahah. Una ha avuto l’idea, l’altra se l’è tolto e la terza l’ha lanciato. Non siamo state le uniche ad aver lanciato qualcosa sul palco, ma possiamo dire di essere state le più fortunate.

 

Vi aspettavate l’avrebbe indossato?

Non ce l’aspettavamo per niente, anche perché inizialmente il reggiseno era caduto a terra e ci eravamo scoraggiate. Grazie anche all’aiuto di altre ragazze del pubblico siamo però riuscite a farlo notare a Blanchito subito dopo.

 

Che effetto vi ha fatto?

Eravamo incredule, mai avremmo pensato di vedere Blanco cantare Brividi con il reggiseno di Sofia addosso!!!

 

Che significato date a Blanco che indossa un indumento femminile come un reggiseno?

Pensiamo sia espressione di una generazione per cui i ruoli che la società impone a uomini e donne contano sempre meno e la personalità e le aspirazioni di ognuno sempre di più.

 

Dai, tre canzoni preferite di Blanchito

Sicuramente Afrodite, Notti in bianco e Finché non mi seppelliscono.

 

E la strofa che vi sconvolge di più tra tutti i suoi testi?

Non è una strofa, ma un verso: “E tu vivila così”. Riassume perfettamente ciò che è successo.

 

Sentite, ma il reggiseno l’avete riavuto?

No, ma non è questo l’importante, il ricordo del concerto ci rimarrà in ogni caso, ci piacerebbe solo che Blanco sapesse siamo state noi.

 

Cosa possiamo dire a Blanco?

Vorremmo sapesse che, oltre ad essere un grande artista, per noi giovani è un esempio da seguire sia per il suo percorso, sia per i suoi testi.

 

Ed ecco di seguito i testi delle tre canzoni suggerite da Sofia, Giorgia ed Eleonora.

 

BLANCO – AFRODITE, IL TESTO

Compositori: Michele Zocca / Riccardo Fabbriconi
Testo di Afrodite © Music Union S.r.l., Eclectic Music Group S.r.l.

Blanchito, baby
Michelangelo, mettimi le ali, ah
Uccidere un’emozione
Farla bruciare sotto il sole
Soffocarla con le droghe
In un bagno di alcol
Col profumo dell’estate
Le festine sulle barche
Sopra un mare calmo
Dritto come l’asfalto
Il cielo no, non ha lentiggini stanotte
La luna invece sta attaccata alle finestre
Le mie pupille si ritirano nel buio
Io mi addormento, in questo buco sono solo
Anche se giro come fossi un vagabondo
E mi sento come un pozzo senza fondo
Cercando qualcosa di nuovo
Che mi riempia questo vuoto
Come ricordo la prima volta
La prima volta da innamorato
Quel sapore non l’ho mai provato
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Ti ho sognato, Afrodite
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Riposa
Che se l’ansia è prepotente
Riprova
Aumentami le endorfine
Fammi stanotte più felice
Dammi un motivo tu per vivere
Una ragione in più per ridere
Che mi riempia questo vuoto
Come ricordo la prima volta
La prima volta da innamorato
Quel sapore non l’ho mai provato
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Ti ho sognato, Afrodite
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Tu sei qualcosa che non c’è mai stato
Quando hai chiamato, ho corso e son venuto di corsa
Siamo a piedi nudi sopra ai fili spinati
Non ti ho chiesto per cosa, senza volere cose
E son venuto da solo, da solo a cercarti
Uccidere un’emozione
Farla bruciare sotto il sole
Soffocarla con le droghe
In un bagno di alcol
Col profumo dell’estate
Le festine sulle barche
Sopra un mare calmo
Dritto come l’asfalto

 

 

BLANCO – NOTTI IN BIANCO, IL TESTO

Compositori: Davide Simonetta / Michele Zocca / Riccardo Fabbriconi
Testo di Notti In Bianco © Music Union S.r.l., Music Union – Societa’ A Responsabilita’, Eclectic Music Group S.r.l.

Blanchito, babe
Michelangelo
Sai che sono marcio
Giorno dopo giorno
Godiamoci ‘sto viaggio
Metti che sia l’ultimo
Vivila così (ah), sì così (ah)
Muovilo così (ah), sì così (ah)
Dillo che se mia, che sei mia
Non vantarti che sei l’unica
Notti in bianco
Sto tutto sfasato
Ancora qua, in camera
A scrivere fino all’alba
Notti in bianco
Sembro uno schizzato
E mando tutto a puttane
Poi buco la notte
Che resta tutta da da da da da da
Da da da da da da da da ballare
E a te la notte ti piaceva, ti piaceva, ti piaceva scopare
Sopra quel balcone
Ci ho passato l’estate
E ho strappato mille pagine, bebe
Per descriver le tue lacrime
E tu vivila così (ah), sì così (ah)
Muovilo così (ah), sì così (ah)
Dillo che sei mia, che sei mia
Non vantarti che sei l’unica
Notti in bianco
Sto tutto sfasato
Ancora qua, in camera
A scrivere fino all’alba
Notti in bianco
Sembro uno schizzato
E mando tutto a puttane
Poi buco la notte
Che resta tutta da da da da da da
Da da da da da da da da ballare
E a te la notte ti piaceva, ti piaceva, ti piaceva scopare
Da da da da da da da da da da da da da da ballare
E a te la notte ti piaceva, ti piaceva, ti piaceva scopare
Scopare, scopare

 

BLANCO – FINCHE’ NON MI SEPPELLISCONO, IL TESTO

Compositori: Michele Zocca / Riccardo Fabbriconi
Testo di Finché Non Mi Seppelliscono © Downtown Music Publishing

Blanchito bebe
Michelangelo
Mettimi le ali
Anche se prendessi un ergastolo
Sto con te
Finché non mi seppelliscono
Sto con te
Voglio viver sempre il brivido
Di star con te
Di star con te
Di star con te
Mentre dormivi sul prato, oh, oh, oh
Ogni difetto lo apprezzavo, oh, oh, oh
Anche mi avessi accoltellato, oh, oh, oh
Mi sarebbe piaciuto
Mi sarebbe piaciuto
E faccio: “Ah” mentre ti stropicci gli occhi
E faccio: “Ah” mentre gesticoli ancora
No, no, non capisci cosa ti faccio
Dipingo il tuo corpo
Anche se prendessi un ergastolo
Sto con te
Finché non mi seppelliscono
Sto con te
Voglio viver sempre il brivido
Di star con te
Di star con te
Di star con te
Anche se prendessi un ergastolo
Sto con te
Finché non mi seppelliscono
Sto con te
Voglio viver sempre il brivido
Di star con te
Di star con te
Di star con te
Cerco un senso, ma non c’è
Il senso poi dov’è?
Ci siamo presi a sassate
Ho le nocche bruciate
Da quanto non importa
Lo posso anche scordare
Ci ripenso ogni volta
Ora non fa più male
E faccio: “Ah” mentre ti stropicci gli occhi
E faccio: “Ah” mentre gesticoli ancora
No, no, non capisci cosa ti faccio
Dipingo il tuo corpo
Anche se prendessi un ergastolo
Sto con te
Finché non mi seppelliscono
Sto con te
Voglio viver sempre il brivido
Di star con te
Di star con te
(Di star con te)
Anche se prendessi un ergastolo
Sto con te
Finché non mi seppelliscono
Sto con te
Voglio viver sempre il brivido
Di star con te
Di star con te
Di star con te

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda" (VIDEO) - CheSara - Gay.it

Serena Bortone chiude Chesarà in difesa del Pride e fa presagire un addio: ”Sono stata onorata di lavorare in questa grande azienda” (VIDEO)

Culture - Redazione 17.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Michele Bravi replica a Papa Francesco: "Siamo cittadini che chiedono di essere rispettati" (VIDEO) - Michele Bravi - Gay.it

Michele Bravi replica a Papa Francesco: “Siamo cittadini che chiedono di essere rispettati” (VIDEO)

Musica - Redazione 17.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Marco Mengoni e Xavier Dolan alla sfilata di Fendi SS25 - foto instagram @mengonimarcoofficial

Marco Mengoni e la scaramuccia con Xavier Dolan, mentre Nicholas Galitzine ride con Aron Piper

Lifestyle - Mandalina Di Biase 16.6.24

Hai già letto
queste storie?

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
L'Aura è tornata con il singolo "Pastiglie"

L’Aura, il ritorno con “Pastiglie” dopo una lunga pausa: “Siamo fragili e fallibili. Io l’ho capito e ho chiesto aiuto” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 8.5.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
Annalisa sarà a Roma per il Pride il 15 giugno

Annalisa madrina del Roma Pride, ma il popolo queer è felice della scelta?

Musica - Emanuele Corbo 12.4.24
Billie Eilish è da sempre sensibile alla tematica della sostenibilità

Billie Eilish all’attacco: “Ci sono artisti che fanno 40 vinili diversi per vendere di più. È uno spreco”

Musica - Emanuele Corbo 29.3.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24