Britney Spears finalmente in studio: nuova musica all’orizzonte

Fonti vicine alla popstar confermano che i fan possono aspettarsi nuova musica prima del previsto: "Sta solo aspettando il momento giusto".

ascolta:
0:00
-
0:00
Britney Spears finalmente in studio: nuova musica all'orizzonte - 457100765 - Gay.it
2 min. di lettura

Fresca e libera dalla tirannica tutela del padre, Britney Spears torna a dedicarsi a quello che ci ha fatto innamorare di lei: la musica.
Una fonte vicina a Britney ha dichiarato a The Sun che la popstar è finalmente tornata in studio di registrazione, e anche se siamo ancora “ai primissimi passi del progetto“, i fan possono aspettarsi nuova musica prima del previsto: “Sono davvero solo i primi giorni e Britney non è sotto pressione per realizzare immediatamente un disco, ma il suo team si sta preparando alla prospettiva di nuova musica” ha dichiarato la fonte. “Britney è padrona di sé stessa ora e vuole espandere i suoi orizzonti personali. Sta solo aspettando il momento giusto per tutto.

Britney Spears finalmente in studio: nuova musica all'orizzonte - BwuzPC5CYAAgt4v - Gay.it
Secondo fonti vicine alla popstar, Britney sarebbe in contatto con produttori storici, come Claude Kelly e Danja.

Tra le voci più indiscrete, Britney è in contatto con alcuni dei produttori che la fanno sentire più a suo agio, e stando alle dichiarazioni, sembrerebbero più che interessati a ricollaborare con lei – in primis Claude Kelly, mano dietro classici come “Womanizer”, “Circus”, e “If U Seek Amy” nel 2008. Tra i papabili candidati c’è anche Danja, direttamente dal team dell’ indimenticabile cult che fu Blackout – album simbolo del famigerato 2007 e per fan e critica tra i picchi della carriera di Spears. Britney stessa mesi fa ha postato su Instagram un video mentre ballava sulle note di Get Naked (I get a plan): “Un assaggio di quel che verrà” scriveva nella caption.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Britney Spears (@britneyspears)

Tra fan devoti e chi negli anni si è più distanziato, Britney Spears ha fatto scuola:  balletti succinti davanti la televisione, motivetti da cantare da soli nella proprio cameretta e poi in coro alle prime serate gay, e non solo. Perché Baby One More Time, Oops I did it Again, e Toxic – insieme a mille altre – sono canzoni che uniscono i mondi, che vanno oltre sessualità o etichette, e chiunque si ritrova a cantare a squarciagola come fossero uscite ieri. Sono simbolo di una popstar che va oltre il tempo, punto di riferimento per mille altre che oggi hanno la precedenza nelle nostre playlist. Per chi ci è cresciuto, Britney è la popstar più rassicurante e famigliare che c’è, e in qualche modo ci riaccompagna a casa. Ma soprattutto è la costante rinascita di una donna imbavagliata per anni, riuscita ad alzare la voce e imporsi su un sistema che l’ha telecomandata sin da quando era una ragazzina, uscendone vittoriosa: “Ha dovuto passare degli anni incredibilmente pesanti” spiega la fonte a The Sun “Ma nel profondo lei ama fare musica ed esibirsi, rilasciare qualcosa di nuovo potrebbe davvero aiutarla a voltare pagina“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: "Per guardare al futuro insieme a lei" - Laika e Michela Murgia - Gay.it

Intervista a Laika, autrice del gigantesco murale dedicato a Michela Murgia: “Per guardare al futuro insieme a lei”

Culture - Federico Boni 11.7.24
Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Gabriel Attal Jordan Bardella Gay.it TikTok

È virale la storia d’amore tra Jordan Bardella e Gabriel Attal inventata su TikTok durante le elezioni in Francia

Culture - Mandalina Di Biase 12.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Nicolas Maupas e Domenico Cuomo nei ruoli di Simone e Mimmo in "Un professore 2"

Un Professore 3, Alessandro Gassman rivela quando inizieranno le riprese

Serie Tv - Redazione 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24

Leggere fa bene

Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Marco Mengoni annuncia il tour negli stadi nel 2025 e rivela: “Vorrei ma non ho ancora trovato l’amore” - Marco Mengoni - Gay.it

Marco Mengoni annuncia il tour negli stadi nel 2025 e rivela: “Vorrei ma non ho ancora trovato l’amore”

Musica - Redazione 28.1.24
Beyoncé, Dua Lipa, Taylor Swift

Il 2024 è delle popstar: ecco i 14 album più attesi dell’anno

Musica - Redazione Milano 8.3.24
Mahmood: "Non mi innamoro mai, sono complicato. Sto pensando a diventare padre" - Mahmood - Gay.it

Mahmood: “Non mi innamoro mai, sono complicato. Sto pensando a diventare padre”

Musica - Redazione 29.4.24
Hocus Pocus 3, Bette Midler chiede a Disney di sbrigarsi: "Facciamolo finché ancora respiriamo" - Hocus Pocus 2 - Gay.it

Hocus Pocus 3, Bette Midler chiede a Disney di sbrigarsi: “Facciamolo finché ancora respiriamo”

Culture - Redazione 11.7.24
Charli XCX e Troye Sivan partono in tour insieme

Charli XCX e Troye Sivan annunciano un tour insieme: “È l’evento gay della stagione”

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
raffaella-carra-opera-lirica

David 2024, c’è anche “Raffa” tra i candidati per il miglior documentario

Cinema - Redazione 26.1.24