Bucarest Pride 2022, migliaia di persone in piazza per dire “NO!” alla legge contro la propaganda gay

Il DDL è già passato al senato e replicherebbe quanto già visto in Russia e Ungheria.

ascolta:
0:00
-
0:00
Bucarest Pride 2022, migliaia di persone in piazza per dire "NO!" alla legge contro la propaganda gay - Bucarest Pride 2022 - Gay.it
2 min. di lettura

Il Bucarest Pride è andato incontro ad una partecipazione enorme, dopo che il governo del Paese ha iniziato a lavorare su un disegno di legge paragonabile al tristemente celebre divieto russo alla “propaganda gay”. Secondo Reuters, circa 10.000 persone sono scese in piazza chiedendo diritti e protezione, nonché una legge sul matrimonio egualitario. Gli organizzatori hanno parlato di 15.000 partecipanti.

L’ambasciatore britannico in Romania, Andrew Noble, è salito sul palco ammonendo: “Nessuno di noi è libero finché non lo saremo tutti”. “Concedere diritti alla comunità LGBTQ+ non è una minaccia per nessuno. Tutti noi, compresi i nostri governi, dobbiamo lavorare per società inclusive, per proteggere le leggi di tutti. È dovere di tutti eliminare la disuguaglianza e l’esclusione. Buon orgoglio a tutti!”

Il Pride è arrivato dopo che un disegno di legge contro la “propaganda gay nelle scuole” è passato al Senato. Un gruppo trasversale di deputati al Parlamento europeo ha definito simile legge uno “sviluppo preoccupante” in terra rumena. Il 16 giugno scorso, 44 ​​membri dell’Intergruppo LGBTI del Parlamento europeo hanno firmato una lettera indirizzata ai parlamentari rumeni, chiedendo loro di stralciare il DDL.

“Consideriamo questo disegno di legge come un qualcosa di particolarmente preoccupante, data la sua somiglianza con il disegno di legge ungherese… e con la legge di propaganda ‘anti-LGBTQ+’ russa. Nessuna informazione su cosa significhi essere LGBTIQ vorrebbe dire ulteriore invisibilità; nessuna visibilità significherebbe nessuna consapevolezza; nessuna consapevolezza vorrebbe dire nessuna politica pubblica per garantire protezione; e questo, a sua volta, significherebbe ulteriore odio e violenza”.

Ufficialmente proposto per prevenire gli “abusi sui minori”, il disegno di legge rumeno darebbe al governo i poteri di decidere cosa possa essere mostrato ai minori e vieterebbe alle persone trans di cambiare legalmente il loro genere fino all’età di 18 anni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Alberto De Pisis

Alberto De Pisis, tra carriera, amori e speranze per il futuro: “Mi piacerebbe diventare papà” – intervista

Culture - Luca Diana 28.2.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Turchia, Erdogan torna ad attaccare le persone LGBTQIA+: "Una minaccia per la famiglia tradizionale" - Erdogan - Gay.it

Turchia, Erdogan torna ad attaccare le persone LGBTQIA+: “Una minaccia per la famiglia tradizionale”

News - Redazione 27.10.23
Coppia gay Germania Gay.it

Turchia: il 90% delle persone LGBTIQ+ subisce violenza on line

News - Redazione 13.10.23
orban ungheria

Come l’Ungheria è diventata illiberale, Orban e l’attacco alla democrazia

News - Lorenzo Ottanelli 1.2.24
Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l'omobitransfobico presidente Vučić - Belgrado Pride 2023 migliaia di persone in piazza sfidano lomobitransfobico presidente Vucic - Gay.it

Belgrado Pride 2023, migliaia di persone in piazza sfidano l’omobitransfobico presidente Vučić

News - Redazione 12.9.23
coldplay indonesia musulmani

Coldplay, contestazione di 300 musulmani fondamentalisti al concerto: “Sostengono la causa LGBTQIA+”

News - Redazione Milano 16.11.23
Venezuela, 33 uomini arrestati in una spa gay - carcere - Gay.it

Venezuela, 33 uomini arrestati in una spa gay

News - Redazione 5.9.23
La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso - hong kong lgbt - Gay.it

La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso

News - Federico Boni 5.9.23
Rizvan Dadayev, dopo mesi di torture un ragazzo gay ceceno è finalmente riuscito a lasciare la Russia - Rizvan Dadayev - Gay.it

Rizvan Dadayev, dopo mesi di torture un ragazzo gay ceceno è finalmente riuscito a lasciare la Russia

News - Redazione 23.1.24