Lucca, don Nando dice messa contro l’omofobia: “Siamo tutti figli di Dio e Lui tutti ama nessuno escluso”

Un'omelia a settimana contro l'omotransfobia nella sua chiesa di Capannori. L'annuncio di don Nando.

Lucca, don Nando dice messa contro l’omofobia: "Siamo tutti figli di Dio e Lui tutti ama nessuno escluso" - Capannori don Nando dice messa contro lomofobia - Gay.it
2 min. di lettura

Lucca, don Nando dice messa contro l’omofobia: "Siamo tutti figli di Dio e Lui tutti ama nessuno escluso" - Don Nando - Gay.it

Se nel trevigiano don Antonio Ziliotto, parroco di San Zenone degli Ezzelini, ha prima indetto e poi cancellato una messa di ringraziamento nei confronti del Senato che ha affossato il DDL Zan, don Nando Ottaviani della chiesa di San Ginese, borgo nella campagna di Capannori, in provincia di Lucca, ha tenuto un’omelia contro l’omotransfobia.

Nella sua chiesa don Nando ha ‘vestito’ un banchetto con i colori della bandiera arcobaleno, con sopra tre candele, un’immagine di Gesù Cristo e un cartello con scritto «Solidarietà e preghiera per la comunità Lgbt». Il parroco di Capannori ha deciso che ogni mercoledì terrà una messa dedicata a tutte le vittime delle omotransfobia. “Se Papa Francesco mi chiamasse? Gli direi che io seguo il Vangelo, dove c’è scritto che bisogna amare e accogliere tutti. Il Vangelo è inclusione“, ha precisato don Nando al Corriere. Nel corso dell’omelia il parroco ha criticato quei politici che hanno affossato il DDL Zan in Senato, pensando a “se stessi e non all’interesse dei cittadini“, per poi puntare il dito contro coloro che hanno applaudito l’approvazione della tagliola. “Mi sono amareggiato per quelle risate, mancava solo lo spumante. Non hanno capito forse, quei signori, che erano riuniti per decidere non su una norma di catechismo, ma su una legge civile dello Stato italiano“.

Dinanzi a chi critica la sua decisione di portare avanti una messa a settimana contro l’omotransfobia, accusandolo di cercare pubblicità, don Nando replica a tono. “La Chiesa si riunisce spesso per tante ragioni: per le popolazioni colpite da un terremoto, per le donne vittime di violenza in famiglia e molti altri casi ancora. Io stesso ho sempre dato vita a giornate di riflessione su temi da me giudicati importanti. E così è nata l’idea di una preghiera speciale per i nostri fratelli e sorelle bersagliati da crudeltà, violenze e bassezze di ogni genere. Si tratta in realtà di una messa normale. O almeno, così dovrebbe essere vista. La Chiesa ha i suoi principii, ma io credo che agli omosessuali non interessi essere riconosciuti a livello canonico: a loro preme essere tutelati nella loro felicità. E ci dobbiamo impegnare perché ciò avvenga“.

Due settimane fa il parroco, che ha oltre 6000 follower su Facebook, aveva duramente criticato Simone Pillon, senatore leghista, accusandolo di “usare” sua figlia sui social “per sputare ancora odio e sentenze contro il tuo prossimo“, pur di andare contro la comunità LGBT. “Sei un povero uomo privo di valori cristiani. Ma ricorda, con la misura con cui misurate gli altri, sarete misurati voi. Quanta pena”.


Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: "Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso" - Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out - Gay.it

Lewis Hamilton elogia Ralf Schumacher per il coming out: “Un messaggio di libertà, che tutti possano fare lo stesso”

News - Redazione 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. "Appello per riconoscere gli aggressori" - Roma pestaggio choc a coppia gay. Frustate e pugni. Lo sconvolgente video - Gay.it

Roma, pestaggio choc a coppia gay. Frustate, calci e pugni. Lo sconvolgente video. “Appello per riconoscere gli aggressori”

News - Redazione 19.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24

Hai già letto
queste storie?

Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!” - Perugia Pride 2019 - Gay.it

Perugia, in otto a processo per insulti omofobi sui social: “Odiare costa!”

News - Redazione 26.1.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24