Se il comune di Genova è felice di dare a una bambina una sola madre (legale)

A Genova, la Corte d'Appello ha sancito che sarà riconosciuta solo la madre biologica. Nulla per la compagna. ESULTA l'amministrazione comunale di centrodestra.

cuba genova genitori lgbt
2 min. di lettura

La Corte d’Appello di Genova ha ribaltato la sentenza di primo grado del novembre 2018. La bambina sarà riconosciuta figlia di  una delle due donne, non di entrambe. La famiglia arcobaleno registrata ufficialmente è durata solo due anni. Ora, il comune di Genova canta vittoria. Una vittoria amara e vergognosa, perché dietro la soddisfazione di Federico Bertorello, consigliere comunale delegato agli Affari Legali, c’è una donna che non compare in nessun documento ufficiale.

Le due donne sono una coppia lesbica, che avevano avuto una bambina. Due anni fa.  avevano iniziato la battaglia legale per vedersi riconosciute entrambe come madri della piccola. Ma il comune aveva detto no. Solo la madre biologica poteva essere registrata. Inizialmente, il tribunale aveva dato ragione alla coppia. Fino ad ora.

Le reazione alla sentenza della Corte d’Appello a Genova

Dal Coordinamento Liguria Rainbow, arrivano i primi commenti:

La nostra amministrazione è fiera di avere tolto un genitore, e tutti i legami parentali conseguenti, ad una bambina di due anni.

E dalla capogruppo di Linea Condivisa Gianni Pastorino:

Il Comune di Genova ha ben poco di cui gioire: quando a una madre viene negata la genitorialità rispetto al proprio figlio, siamo di fronte a un dramma.

Da Arcigay Genova, si ricorda il vuoto normativo che riguarda proprio le famiglie arcobaleno:

Nonostante la situazione sia frutto di un vuoto normativo di competenza del legislatore nazionale, pensiamo sia sempre importante e doverosa, anche nel rigetto amministrativo, la vicinanza umana e politica delle istituzioni, quindi anche del Comune di Genova.

Anche dal Pd locale, piena vicinanza e supporto alla famiglia arcobaleno. La rappresentanza del partito in comune si impegnerà affinché queste cose cambino e che ogni famiglia potrà essere riconosciuta, indipendentemente dall’orientamento sessuale.

È indecente che un amministratore, in questo caso il consigliere delegato Bertorello, esulti perché a una bambina viene tolto un genitore dopo una decisione del tribunale. Una sentenza che, dopo il ricorso di Palazzo Tursi, ribalta il primo grado di giudizio, in cui era stata riconosciuta la bi-genitorialità di due mamme genovesi.

Il consigliere, dopo la soddisfazione, corregge il tiro

A distanza di giorni, questa mattina sono poi arrivate le precisazioni del consigliere Bertotello del comune di Genova, che il 29 giugno aveva annunciato con soddisfazione la sentenza della Corte.

Se il comune di Genova è felice di dare a una bambina una sola madre (legale) - bertorello - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote - Angelina Mango - Gay.it

Eurovision 2024, Angelina Mango vola secondo i bookmakers. Le ultime quote

News - Redazione 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

united4diversity-bruxelles

A Bruxelles “United4Diversity” contro populisti, anti-gender e anti-LGBTQIA+: la tre giorni organizzata da Forbidden Colours

News - Francesca Di Feo 3.10.23
La coppia felice: intervista a Naoise Dolan - Matteo B Bianchi 26 - Gay.it

La coppia felice: intervista a Naoise Dolan

Culture - Federico Colombo 7.11.23
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Monza, consiglio comunale - La protesta durante la bocciatura della mozione "Caro Sindaco, trascrivi"

“A Monza il sindaco del PD ha abbandonato le famiglie omogenitoriali, serve un coraggio radicale”

News - Giuliano Federico 15.12.23
Foto di Önder Örtel su Unsplash

Sanità pubblica e comunità LGBTQIA+, cosa dice il nuovo vademecum dell’ISS – Istituto Superiore di Sanità

Corpi - Francesca Di Feo 7.10.23
fratelli

Milano, Corte d’Appello dichiara illegittime le trascrizioni dei figli delle coppie di donne

News - Redazione 6.2.24
Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno - LItalia di Meloni vista dal Washington Post - Gay.it

Sul Washington Post la vergognosa persecuzione del Governo Meloni alle famiglie arcobaleno

News - Federico Boni 9.2.24
Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica - Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunita LGBTQIA e le famiglie arcobaleno - Gay.it

Bruno Vespa in difesa della pesca di Esselunga attacca la comunità LGBTQIA+ e le famiglie arcobaleno. È polemica

News - Redazione 2.10.23