Il comunicato di Monica Cirinnà sull’assalto al Gay Center

"Nessuno deve tollerare che una campagna elettorale possa essere condotta con metodi neonazisti": così parla la Cirinnà

Il comunicato di Monica Cirinnà sull'assalto al Gay Center - unioni civili monica cirinna - Gay.it
2 min. di lettura

“La violenta aggressione avvenuta contro il Gay Center di Roma e il suo portavoce è un atto vigliacco e di estrema gravità che introduce nella campagna elettorale della Capitale preoccupanti pulsioni fasciste. Questi atti dimostrano ancor più quanto sia urgente l’approvazione di una legge sull’omofobia come giusto corollario a quella sulle unioni civili.
Mi auguro che la polizia postale e la Digos facciano il proprio lavoro per identificare al più presto i colpevoli perché azioni di questo non vanno sottovalutate poiché diffondono una cultura omofoba già abbondantemente strisciante. Mi aspetto che anche dagli esponenti della destra istituzionale in Parlamento venga una ferma e inequivocabile condanna perché il nostro Paese e, in particolare Roma città medaglia d’oro della Resistenza, non debba mai più subire offese così gravi che colpiscono tutti i cittadini.
Nessuno deve tollerare che una campagna elettorale possa essere condotta con metodi neonazisti”.

Queste le parole di Monica Cirinnà, in un comunicato stampa diffuso sul suo sito ufficiale poche ore fa. Da poco si è tenuta alla sede del Gay Center anche una conferenza stampa per denunciare l’accaduto, alla quale hanno partecipato tra gli altri Sabrina Alfonsi, presidente del Municipio, Alessandra Ferretti, delle Pari Opportunità, Roberto Giachetti, candidato sindaco per il Pd e Anna Paola Concia.

forza_nuova_omofobia

Nel frattempo, il gruppo Forza Nuova ha rivendicato l’aggressione con un ulteriore post su Facebook corredato da foto: sotto la statua di Marco Aurelio in piazza del Campidoglio degli uomini sorreggono uno striscione con la scritta “Unioni civili: la perversione non sarà mai legge”. Alessio Costantini ha dichiarato: “Il primo atto da consigliere, se verrò eletto, sarà quello di bruciare in piazza del Campidoglio i registri delle unioni civili, come segno di rispetto verso Roma, Capitale mondiale della Cristianità e della civiltà europea. Incredibile che nel nostro paese si facciano solo leggi per banche, industriali e omosessuali, mentre i cittadini normali vedono solo tasse, disoccupazione, degrado, pensioni tagliate e diritti sociali azzerati. Noi crediamo che il governo italiano debba investire risorse per garantire a tutti i nostri concittadini un lavoro con un salario dignitoso e la possibilità di mettere su famiglia e avere figli, con agevolazioni e legislazione di protezione”.

Affermazioni del genere sono gravissime. A ridosso della Giornata Internazionale contro l’Omofobia, condanniamo pubblicamente questi atti che non possono essere più accettati e chiediamo ad alta voce una legge precisa contro questi crimini.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
"La Nostra Raffaella", sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video) - La Nostra Raffaella spot - Gay.it

“La Nostra Raffaella”, sabato sera su Rai1 il tributo alla leggendaria Carrà. Lo spot (video)

Culture - Redazione 21.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Rainbow Map 2024, l'Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT - rainbowmap - Gay.it

Rainbow Map 2024, l’Italia crolla al 36° posto su 49 Paesi per uguaglianza e tutela delle persone LGBT

News - Federico Boni 15.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L'annuncio video - Alfonso Signorini - Gay.it

Grande Fratello, la 18esima edizione si farà e riparte da Alfonso Signorini. L’annuncio video

Culture - Redazione 21.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d'ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+ - roma - Gay.it

Roma, via libera del Comune a finanziamenti per sportelli d’ascolto e centri antidiscriminazione LGBTQIA+

News - Redazione 19.12.23
idahot-forum-diritti-lgbtqia

L’Unione Europea è dalla nostra parte, ecco l’IDAHOT+ forum per il 17 Maggio

News - Francesca Di Feo 13.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Argentina - lesbiche uccise con un incendio doloso - Milei

L’Argentina di Milei, bruciate due coppie lesbiche con un incendio doloso: tre vittime, una ferita grave

News - Francesca Di Feo 15.5.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
Unione Europea LGBT Italia

L’Italia non firma la dichiarazione dell’UE a favore dei diritti LGBTI+ perché somiglia al Ddl Zan e include l’identità di genere

News - Redazione Milano 17.5.24
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24