Difende un amico gay da 10 omofobi: 17enne pestato a sangue

SI sono accaniti contro il ragazzo anche con un tirapugni.

omofobi
2 min. di lettura

Si chiama Jack Roberts, e il suo gesto altruistico gli è costato dei lividi in tutto il corpo. Questa storia arriva da Rotherham, in Inghilterra. Jack stava camminando assieme alla sua ragazza e altri quattro amici, tra cui uno omosessuale. A un certo punto, senza una spiegazione plausibile, 10 uomini hanno iniziato a offendere il ragazzo gay, con insulti omofobi. Jack, che era presente, non ci ha pensato due volte e ha risposto a tono verso quel gruppo di 10 persone, in difesa del suo amico. Che non hanno gradito.

Questi 10 omofobi si sono avvicinati a Jack e hanno iniziato a prenderlo a pugni e a calci, uno di loro addirittura con un tirapugni. Gli altri del gruppo non potevano fare nulla, se non chiamare le autorità e un’ambulanza. Trasportato d’urgenza in ospedale, Jack Roberts ha lesioni in tutto il corpo ma sta bene e tra qualche giorno potrà tornare a casa. E’ stato ricoverato solo per sicurezza.

La madre di Jack agli aggressori: “i vostri genitori saranno orgogliosi di voi”

Chiamata dall’ospedale, la famiglia del 17enne è arrivata in ospedale poco dopo, e la madre ha voluto mostrare quanto successo al figlio, il quale intendeva solamente difendere un suo amico. Ha scattato delle foto al ragazzo, mostrando i segni della violenta aggressione. Ha poi postato le foto su Facebook, scrivendo:

Per i bastardi assoluti che hanno saltato il nostro ragazzo la scorsa notte, scommetto che i tuoi genitori sono così orgogliosi di te! Jack non farebbe del male a nessuno.

Ha poi spiegato che è stato utilizzato un tirapugni, e che Jack voleva difendere l’amico a cui erano rivolti gli insulti. Infine, chiede a chiunque avesse visto qualcosa di contattarla, per passare poi le informazioni alla Polizia che sta seguendo il caso. Gli inquirenti hanno comunque assicurato che le indagini sono già iniziate, e sono ottimisti nel trovare gli aggressori.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: "Caro Salvini le facciamo questa domanda...." - Karma B Ciao Maschio 4 - Gay.it

Ciao Maschio 2024, intervista alle Karma B: “Caro Salvini le facciamo questa domanda….”

Culture - Federico Boni 12.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un'icona sconfitta dall'amore - BackToBlack2024 - Gay.it

Back to Black, recensione del biopic su Amy Winehouse. Il ricordo di un’icona sconfitta dall’amore

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO) - Ricky Martin sale sul palco del Celebration Tour di Madonna - Gay.it

Ma Ricky Martin si è eccitato sul palco del Celebration Tour di Madonna? (VIDEO)

Musica - Redazione 9.4.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Il documento del Vaticano che mette l’intera comunità LGBTI ai margini: teoria gender, surrogata, bambini e altre mistificazioni reazionarie

Culture - Giuliano Federico 8.4.24
GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO) - Gigi e Mahmood - Gay.it

GialappaShow, Gigi è Mahmood con i ballerini cileni (VIDEO)

Culture - Redazione 11.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

"I gay sono dei perveriti", e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova - Milena Slavova - Gay.it

“I gay sono dei perveriti”, e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova

News - Redazione 13.10.23
100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore - roberto vannacci - Gay.it

100 giorni di esternazioni omobitransfobiche di Roberto Vannacci, da generale a Capo di Stato maggiore

News - Redazione 7.12.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
aggressione-omofoba-andria

Perse un occhio dopo aggressione omofoba, condannato a sei anni l’aggressore

News - Redazione 31.10.23
Milano, affitto negato perché gay: "La proprietaria preferisce una persona "tradizionale"" (VIDEO) - Andrea Papazzoni - Gay.it

Milano, affitto negato perché gay: “La proprietaria preferisce una persona “tradizionale”” (VIDEO)

News - Redazione 16.2.24
studenti musulmani LGBTIQ

200 studenti musulmani lasciano la scuola per protesta contro personaggi LGBTQI+ sui libri

News - Francesca Di Feo 17.10.23