Docente universitario: “Non voglio gay in casa mia: non li sopporto”

Il caso potrebbe finire al ministero dell'Istruzione: "Discrimina anche gli studenti?".

Docente universitario: "Non voglio gay in casa mia: non li sopporto" - affitto venezia 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Docente universitario: "Non voglio gay in casa mia: non li sopporto" - affitto venezia1 - Gay.it

“Non voglio gay in casa mia”. Così un docente dell’Università Iuav di Venezia, avrebbe liquidato una coppia che gestisce in sub-affitto appartamenti per turisti. A riportare la notizia è il Gazzettino secondo cui il docente avrebbe detto: “Non voglio omosessuali nel mio palazzo, non li sopporto”. A sentirsi fare l’affermazione discriminatoria sarebbe stato un ragazzo di nome Andrea che insieme alla compagna, si occupa di appartamenti per turisti. Il ragazzo era andato a vedere l’alloggio che il professore intendeva affittare. Durante la chiacchierata sulle condizioni di affitto, il docente avrebbe esordito con quella frase: niente gay in casa sua. Andrea riferisce tutto alla compagna e insieme decidono di rendere noto il fatto e di scrivere una lettera alle associazioni lgbt venete.

Docente universitario: "Non voglio gay in casa mia: non li sopporto" - affittogaynoF3 - Gay.it

“Sentiremo un avvocato – ha spiegato al Gazzettino Cinzia Nalin, la compagna di Andrea -. Quanto accaduto è una violazione dell’art. 3 della Costituzione e mi stanno arrivando molte email di associazioni che intendono sostenermi in questa azione.”

Chiara Nalin ha anche raccontato di avere ricevuto email da studenti universitari che hanno raccontato di essersi visti rifiutare una stanza in affitto per via del loro orientamento sessuale. Per bocca del suo presidente, Denis Mazzon, l’associazione Senza Frontiere LGBTE ha fatto sapere che invierà una segnalazione all’Unar e al Ministero dell’Istruzione. “Mi chiedo se questo docenta abbia studenti omosessuali – dichiara Mazzon – e se questi siano trattati allo stesso modo e con gli stessi voti degli altri. Occorre che l’Unar e il Ministero facciano delle verifiche”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Charli XCX e Troye Sivan partono in tour insieme

Charli XCX e Troye Sivan annunciano un tour insieme: “È l’evento gay della stagione”

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
Mara Sattei nel nuovo singolo "Tempo" in uscita il 19 Aprile, campiona un vecchio successo dei primi 2000 delle t.A.t.U.

Mara Sattei nel nuovo singolo “Tempo” campiona le t.A.T.u. che si finsero lesbiche: ma che fine hanno fatto?

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

Continua a leggere

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un'aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO) - Da Se Zna Serbia - Gay.it

Serbia, attivisti LGBTQIA+ in piazza dopo un’aggressione omofoba da parte della polizia (VIDEO)

News - Redazione 8.3.24
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
milano-aggressione-baby-gang-in-diciannove

“Sei trans? Sei gay? Vergognati” a Milano minacce armate e insulti da una baby gang di 19 elementi

News - Francesca Di Feo 22.11.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24