Donazione di sperma: gli Stati Uniti discriminano ancora gli uomini gay, e in Italia che succede?

La storia di TreVaughn Roach-Carter ha riacceso i riflettori d'America sulla questione.

ascolta:
0:00
-
0:00
Donazione sperma uomini omosessuali Gay.it
4 min. di lettura

Sulla donazione del seme, a differenza di quella del sangue, si sa ancora relativamente poco. O meglio, non se ne parla così tanto come l’altra, quindi i dettagli che la riguardano non sono conosciuti da una grossa fetta dell’opinione pubblica, compresi i diretti interessati. Anche se le linee guida più generali si somigliano, i diversi Paesi hanno delle legislazioni diverse per quanto riguarda la donazione del seme nelle banche dati e, alcune di queste, discriminano ancora gli uomini gay e bisessuali.

L’argomento è tornato scottante negli Stati Uniti nei giorni scorsi quando la notizia della disavventura di TreVaughn Roach-Carter, uomo gay di 26 anni originario della California, che aveva contattato la Sperm Bank of California per donare il proprio sperma. Il ragazzo ha reso nota la propria storia dopo aver ricevuto la mail in cui gli si comunicava che era stato rifiutato dalla banca del seme perché nel questionario iniziale aveva indicato di essere omosessuale.

Donazione sperma uomini omosessuali Gay.it
La legislazione degli Stati Uniti sulla donazione del seme è molto restrittiva

Può sembrare anacronistico, visti anche i recenti passi avanti fatti nell’ambito della donazione del sangue, ma negli Stati Uniti è ancora vietato agli uomini queer di donare lo sperma. Più in generale, le norme stabilite dall’FDA, la Food and Drug Administration americana, sono estremamente restrittive e includono un esame fisico e psicologico, una storia medica di tre generazioni, un controllo dei precedenti penali, uno screening genetico e un’analisi dello sperma. Bonus aver raggiunto una laurea, o comunque un livello di istruzione superiore, ed essere almeno alti 1,70m.

Il processo, già abbastanza selettivo di per sé, ha un però un problema fondamentale per la comunità LGBTQ+. La norma dell’FDA che vieta agli uomini queer di donare il seme risale al 2005, non così tanto tempo fa, è vero. Peccato che all’epoca il divieto venne istituito sulla base dei dati risalenti agli anni Ottanta e Novanta, quando si registrava il picco nell’epidemia di AIDS che decimò la comunità. Il risultato è che il divieto sussiste per tutti gli uomini che abbiano intrattenuto rapporti sessuali con altri uomini nei cinque anni precedenti alla richiesta.

Donazione sperma uomini omosessuali Gay.it
Gli Stati Uniti vietano agli uomini gay di donare il seme, retaggio dell’epidemia di AIDS

Ora che la questione è tornata alla luce grazie alla storia di TreVaughn Roach-Carter, i gruppi di attivisti americani stanno già chiedendo che la legislazione venga cambiata, essendo questa basata su stereotipi e pregiudizi che non corrispondo più alla realtà in cui ci troviamo oggi dal momento che, come si continua a ripetere, l’AIDS non è una malattia esclusiva degli uomini gay e, soprattutto, il fatto di avere rapporti sessuali con gli altri uomini non implica automaticamente che il soggetto donatore sia a rischio di trasmissione.

Donazione sperma uomini omosessuali Gay.it
La legislazione sulla donazione dello sperma in Italia non discrimina gli uomini omosessuali e bisex

In Italia, invece, la situazione è un po’ diversa e, per una volta, leggermente a favore della comunità LGBTQ+. Se è vero che l’uso delle banche del seme per la fecondazione artificiale è possibile esclusivamente per le coppie etero ed è vietata invece alle coppie omosessuali, non vi sono alcune restrizioni agli uomini gay o bisex per quanto riguarda la donazione dello sperma a una banca del seme.

Le condizioni che le norme italiane pongono per i soggetti che desiderano diventare donatori sono avere un’età compresa tra i 18 e i 50 anni (anche se dopo un accordo comune le cliniche di fecondazione assistita accettano solo donatori fino ai 35 anni); essere consapevoli della propria scelta; non avere malattie infettive trasmissibili, come Hiv, epatite B e C o sifilide; non avere alcuna malattia genetica o storia familiare di alterazioni ereditarie; presentare buona salute fisica e mentale; attestare attraverso esami e test un’ottima qualità seminale e non avere più di 6 figli al momento della donazione (questo per evitare futuri eventuali problemi di co-sanguineità).

Donazione sperma uomini omosessuali Gay.it
In Italia la donazione non presenta discriminanti, ma la fecondazione artificiale è solo per le coppie etero

L’Italia, oltre alle ovvie eccezioni per malattie trasmissibili, non fa differenza tra uomini etero, omosessuali o bisessuali. Il fatto di avere rapporti sessuali con altri uomini, quindi, non rappresenta una discriminante che possa pregiudicare la donazione. Il caso degli Stati Uniti, tuttavia, dimostra come ancora una volta lo stigma e i pregiudizi nei confronti della comunità LGBTQ+ sono purtroppo ben radicati, anche quando vanno contro dati, statistiche e la realtà di tutti i giorni.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
L'artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché "a scuola diventerebbe gay" (VIDEO) - Bryce Mitchell - Gay.it

L’artista marziale Bryce Mitchell istruirà suo figlio a casa perché “a scuola diventerebbe gay” (VIDEO)

Corpi - Redazione 24.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24

Leggere fa bene

Joe Biden, Taylor Swift, Donald Trump

Sarà Taylor Swift a ‘salvare’ Joe Biden e sconfiggere i repubblicani?

Musica - Redazione Milano 1.2.24
Giocattoli gender neutral

Finalmente arriva la sezione per giocattoli gender neutral

News - Redazione Milano 4.1.24
terapie di conversione terapie riparative

Negli USA oltre 1.300 “terapisti della conversione” torturano ancora le persone LGBT+, nonostante i divieti

News - Federico Boni 15.12.23
Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
Elton John al parlamento inglese: "Il prossimo premier faccia di più per sradicare l’aids entro il 2030" - Elton John - Gay.it

Elton John al parlamento inglese: “Il prossimo premier faccia di più per sradicare l’aids entro il 2030”

News - Redazione 30.11.23
10 persone famose che convivono con l'HIV - 10 persone famose che convivono con lHIV - Gay.it

10 persone famose che convivono con l’HIV

Guide - Federico Boni 29.11.23
Vivere con hiv - la testimonianza di Enrico

Vivere con il virus: “L’Hiv è stato una grande occasione per prendermi cura di me stesso”

Corpi - Daniele Calzavara 22.3.24
locali gay a genova 2023/2024

Genova queer friendly. Locali, saune e movida LGBTQ+ della città ligure

Viaggi - Redazione 2.1.24