Due arbitri scozzesi fanno coming out: “Il calcio è per tutti”

"Non credo che questa debba essere una notizia di cronaca, ma al momento lo è ancora".

ascolta:
0:00
-
0:00
Due arbitri scozzesi fanno coming out: "Il calcio è per tutti" - Due arbitri scozzesi fanno coming out - Gay.it
2 min. di lettura

Craig Napier (Scottish Football Association) e Lloyd Wilson (Back Onside) sono due arbitri di calcio scozzesi che hanno deciso di fare pubblicamente coming out, nella speranza di rendere il calcio scozzese più inclusivo.

Ad un mese dal coming out di Jake Daniels, che è così diventato il primo calciatore professionista inglese a dichiararsi gay negli ultimi 3 decenni, i due arbitri hanno celebrato il Pride Month con un duplice coming out. Napier, arbitro di categoria uno, ha condiviso la sua storia in un video pubblicato sull’account Twitter ufficiale della Federcalcio scozzese.

“È stato un viaggio difficile arrivare a questo punto”, ha precisato. “Ma negli ultimi due anni è diventato molto più facile e penso che sia davvero importante che le persone come me siano disposte a sedersi qui e a fare questo”. “Non credo che questa debba essere una notizia di cronaca, ma al momento lo è ancora”.

Napier ha sottolineato come sia fondamentale apportare cambiamenti positivi nel mondo dello sport.

“Dobbiamo vedere il cambiamento climatico in modo che le persone sentano di poter essere se stesse e di vivere felici e comodamente nella propria pelle”.

Nelle stesse ore, anche l’arbitro della lega inferiore Lloyd Wilson si è dichiarato gay in una conversazione con l’organizzazione benefica per la salute mentale Back Onside. Wilson ha descritto il suo viaggio con parole particolarmente crude: “17 anni di vita che non volevo vivere”. Tuttavia, Wilson ha sottolineato l’importanza di condividere ora la sua verità: “Sento che fare questa intervista, che devo dire mi pietrifica, è assolutamente cruciale per i miei colleghi … che stanno combattendo questo stesso viaggio”.

Secondo il The Guardian, il coming out dei due arbitri è il primo nel calcio scozzese maschile dai tempi di Justin Fashanu, giocatore inglese che, dopo essere uscito nel 1990, giocò per l’Airdrie e a seguire per gli Hearts nel 1993 e nel 1994. Fashanu è stato il primo giocatore di football professionista a fare coming out pubblicamente, ma la sua carriera subì il contraccolpo. Travolto dall’omofobia, finì ai margini del calcio che conta e si tolse la vita nel 1998.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Sara Drago

Sara Drago: “La realtà è piena di diversità, sarebbe bellissimo interpretare un uomo” – intervista

Cinema - Luca Diana 11.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

Polemiche per la richiesta del Barcelona di non esporre bandiere rainbow in Arabia Saudita - nella foto Joao Felix (dal profilo IG @fcbarcelona)

“No bandiere rainbow e manifestazioni di affetto in Arabia Saudita”, la richiesta del Barcelona ai suoi tifosi

Corpi - Federico Boni 10.1.24
Rubén García, il calciatore spagnolo contro l'omofobia dell'Arabia Saudita: "Mi lascia a bocca aperta" - Ruben Garcia foto - Gay.it

Rubén García, il calciatore spagnolo contro l’omofobia dell’Arabia Saudita: “Mi lascia a bocca aperta”

Corpi - Redazione 17.1.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
Una mostra sull'omoerotismo nel calcio all'interno dello stadio del Tottenham - JJ Guest Gary and Paul 2023 - Gay.it

Una mostra sull’omoerotismo nel calcio all’interno dello stadio del Tottenham

Corpi - Redazione 5.12.23
Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24
chi-segna-vince-jaiyah-saelua

“Chi segna vince”, la storia della prima donna transgender a giocare in una nazionale di calcio

Corpi - Francesca Di Feo 11.1.24
open-milano-torneo-contro-le-discriminazioni-23-marzo

Lo sport a servizio dell’inclusività: il torneo di calcio Open contro le discriminazioni

Corpi - Francesca Di Feo 16.3.24
Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby - Roma Lazio il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti in vista del derby - Gay.it

Roma-Lazio, il vergognoso coro omofobo e antisemita dei romanisti alla vigilia del derby

News - Redazione 5.4.24