Elliot Page prima della transizione non vedeva un futuro

L'attore racconta il suo difficile percorso e manda un messaggio di speranza a chi ascolta.

ascolta:
0:00
-
0:00
elliot page
Elliot Page
2 min. di lettura

Elliot Page è l’esempio lampante di rinascita.

Dopo il coming out come transgender nel 2020, la sua crescita personale e artistica non fa altro che decollare: dall’autobiografia Pageboy al nuovo film Close to You che lo vede ritrovare una nuova sicurezza anche davanti la macchina da presa.

Ma non è sempre stato così facile: ospite al podcast On Purpose di Jay Shetty ha raccontato che il suo approccio alla vita è cambiato parecchio e prima della transizione faticava a vivere anche gli aspetti più banali della quotidianità.

Per un lungo periodo della mia vita, ho faticato a vivere proprio al livello minimo, è stato faticoso per me anche solo sedermi, essere produttivo, essere presente in generale” racconta Page, aggiungendo: “Non riuscivo a vedere il futuro perché non sapevo quanto avresti resistito a sentirmi così”.

Da quando ha avviato il percorso di affermazione di genere, Page sente di riuscire a gestire le giornate con occhio lucido e rimanendo presente. Non che sia sempre facile, ma è sicuramente meglio sentirsi “immerso dentro nella vita, piuttosto che struggersi su come viverla”.

Prima della transizione, Page si descrive come un ‘monogamo seriale’ che nelle relazioni cercava di distrarsi dal vuoto che portava dentro. Oggi Elliot sente che ha imparato a stare da solo.

Mi sto davvero godendo a connettermi con le persone, a divertirmi di più, ma anche a starmene per conto mio adesso. Ed è davvero una novità per me” racconta Page a Shetty “Letteralmente ogni aspetto della mia vita è migliore adesso. C’è questa abilità ad esistere ogni giorno sul set e semplice stare nel mio corpo“.

Page ha colto l’occasione per ribadire di trovarsi in una posizione abbastanza privilegiata da permettersi una transizione sicura insieme all’adeguata assistenza sanitaria (e alla luce dell’attuale clima politico, in vari stati d’America non è decisamente possibile per tutt3).

Mentirei se dicessi che non ci sono stati alcuni aspetti di questa esperienza più o meno inusuale che non sono stati sfide o difficili, ma allo stesso tempo, ricordo sempre quanto hanno influito il pivilegio e le risorse intorno a me ad aiutarmi e proteggermi”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24

I nostri contenuti
sono diversi

FOTO: SONJA FLEMMING/CBS

Grammy 2024, Annie Lennox omaggia Sinead O’Connor e chiede il cessate il fuoco: “Pace nel mondo!” – VIDEO

Culture - Redazione Milano 5.2.24
Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə” - cher 1536x1004 1 - Gay.it

Cher al fianco della comunità trans in vista delle elezioni USA del 2024: “Dobbiamo restare unitə”

Musica - Federico Boni 19.10.23
harry styles gay.it

Harry Styles, il prossimo film e il nuovo libro che lo vuole “gentiluomo della musica pop”

Culture - Redazione Milano 21.9.23
Hunter Schafer di Euphoria e il ruolo della depressione nella sua transizione - Hunter Schafer - Gay.it

Hunter Schafer di Euphoria e il ruolo della depressione nella sua transizione

News - Federico Boni 14.9.23
Taylor Swift Travis Kelce

Cosa ha fatto Taylor Swift per monopolizzare il football e far arrabbiare maschi e repubblicani

Culture - Redazione Milano 5.10.23
foto: il fatto quotidiano

Trans Lives Matter: il movimento trans* si fa sentire ancora più forte

News - Redazione Milano 20.11.23
carriera alias MOZIONE 36

Eliminare la carriera alias da 263 scuole in tutta Italia, la destra parte dalla Lombardia per cancellare le giovani persone transgender e non binarie

News - Giuliano Federico 9.10.23
Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: "La transfobia ha invaso l'America, è vergognoso e doloroso" - annette bening figlio trans Stephen Ira - Gay.it

Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: “La transfobia ha invaso l’America, è vergognoso e doloroso”

Cinema - Redazione 2.11.23