Eurovision 2022, a Torino è tutto pronto: Ecco cosa faranno Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan

"Sarà uno degli show più grandi mai realizzati in Italia", ha precisato il direttore artistico Laccio.

ascolta:
0:00
-
0:00
Eurovision 2022, a Torino è tutto pronto: Ecco cosa faranno Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan - Eurovision 2022 presentatori - Gay.it
2 min. di lettura

Eurovision 2022, a Torino è tutto pronto: Ecco cosa faranno Laura Pausini, Mika e Alessandro Cattelan - Eurovision 2022 - Gay.it

Meno di due settimane al via dell’Eurovision 2022, con Torino pronta ad accogliere migliaia di turisti in arrivo da tutto il mondo per la kermesse canora. Un evento tutto italiano condotto da Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika, con Laccio (Emanuele Cristofoli all’anagrafe) direttore artistico dello show. Coreografo recentemente visto anche a teatro con Tutti parlano di Jamie, Laccio ha anticipato a Luca Dondoni de La Stampa cosa vedremo al Pala Olimpico di Torino dal 10 al 14 maggio.

“Sarà uno degli show più grandi mai realizzati in Italia”, ha anticipato il direttore artistico. “Un palco enorme, centrale con tanti spicchi a formare un sole che ruota su se stesso grazie ad una macchina complessa. Ai presentatori verrà affidato il racconto dell’Italia grazie allo slogan scelto per la nostra edizione: “The Sound of Beauty”. L’opening della prima semifinale trasmetterà empatia e la realtà aumentata con le immagini dei pianeti proiettati in platea con più di 40 ballerini faranno un omaggio al sole come simbolo di gioia, vita e speranza”.

Ma cosa faranno, di concreto, i tre conduttori durante le due semifinali e la finalissima? “Lo show iniziale della seconda semifinale sarà affidato ad Alessandro Cattelan che mostrerà il carattere divertente degli italiani: sorrideremo dei nostri stereotipi, saremo autoironici”.

Per la finale, invece, spazio alla musica e alle voci di Mika e Laura Pausini.

“L’opening vedrà il collegamento live con i ragazzi di Rockin’ 1000 da Piazza San Carlo e quando le immagini arriveranno in studio troveremo Laura Pausini che si prenderà un momento costruito apposta per lei con cambi di scena importanti e un pot-pourri delle sue hit in ben 5 lingue diverse. Sempre durante la finale Mika avrà un suo medley di canzoni e approfitterà per lanciare in mondovisione il nuovo singolo. La sua sarà una performance nella performance”.

Nel frattempo la Rai ha annunciato che Diodato sarà ospite dell’evento per un live ‘speciale’ di Fai Rumore, brano che avrebbe dovuto partecipare all’Eurovision 2020 poi cancellato causa Covid-19. Presenti sul palco in qualità di ospiti anche i ragazzi de Il Volo, che sfiorarono il trionfo nel 2015 arrivando terzi (ma primi al televoto), e Durdust, insieme a Benny Benassi e Sophie and the Giants.

Si parte il 10 maggio con la prima semifinale. Il 12 maggio Achille Lauro si giocherà un posto per la finalissima del 14 con San Marino. In rappresentanza dell’Italia, Mahmood e Blanco con Brividi.

Nei giorni scorsi Mahmood ha ripetuto quanto già detto da Blanco in precedenza, prendendo le distanze dalla scelta fatta da Lauro di partecipare all’evento con San Marino:“A me farebbe strano pensare di andare contro il nostro Paese, ma stimo la scelta di andare con San Marino, anche perché come conseguenza deve sopportare tutto quello che gli stanno dicendo dietro. Tutto sommato non ha fatto così male”. Lauro, per ora, non ha replicato a nessuno dei due.

Favoriti della vigilia gli ucraini Kalush Orchestra, che potrebbero non essere a Torino causa invasione russa. La band ha già registrato l’eventuale clip del loro brano, Stefania.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24
Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24

Leggere fa bene

Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
Eurovision 2024, Olly Alexander rappresenterà il Regno Unito? - Olly Alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Olly Alexander rappresenterà il Regno Unito?

Culture - Redazione 29.11.23
Angelina Mango, in arrivo "La noia" in spagnolo

Angelina Mango, arriva la versione spagnola de “La noia” giusto in tempo per l’Eurovision – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 29.4.24
Nemo The Code significato e come è nata

Nemo, il magnifico testo non binario di “The Code” è nato così: ecco cosa racconta davvero

Musica - Mandalina Di Biase 13.5.24
Nemo, Eurovision 2024

Nemo, l’artista svizzerə non binariə vince l’Eurovision 2024 con “The Code”

Musica - Luca Diana 12.5.24
Angelina Mango prenderà parte ai pre-party dell'ESC

Angelina Mango porta “La noia” in Europa prima dell’Eurovision e sale sempre più in alto per i bookmakers

Musica - Emanuele Corbo 28.3.24
Nemo

Nemo, chi è l’artista non binario che rappresenta la Svizzera all’Eurovision 2024?

Culture - Luca Diana 9.5.24
Turchia, Erdogan attacca l'Eurovision: “È corruzione sociale, promuove la neutralità di genere e minaccia la famiglia" - Turchia Erdogan attacca lEurovision - Gay.it

Turchia, Erdogan attacca l’Eurovision: “È corruzione sociale, promuove la neutralità di genere e minaccia la famiglia”

News - Redazione 23.5.24