Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre

Enfant prodige della politica francese, Attal ha 34 anni ed è unito civilmente con l'europarlamentare Stéphane Séjourné.

ascolta:
0:00
-
0:00
Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre - Gabriel Attal - Gay.it
Gabriel Attal nuovo premier di Francia. La foto social
2 min. di lettura

C’è un nuovo premier in Francia. Emmanuel Macron, presidente della Repubblica, ha infatti nominato Gabriel Attal, fino ad oggi ministro dell’Istruzione, al posto di Elisabeth Borne, dimessasi ieri.

34 anni, Attal è dal 2018 dichiaratamente omosessuale e nel 2017 si è unito civilmente con l’europarlamentare Stéphane Séjourné. La sua nomina è quindi storica, perché si tratta dell primo ministro più giovane tra quelli della Quinta Repubblica nonché del primo apertamente omosessuale. Anche Sejourné, classe 1985, fa politica, essendo europarlamentare all’interno del gruppo Renew Europe dello stesso Macron.

Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre - Gabriel Attal premier - Gay.it
Gabriel Attal nuovo premier di Francia. La foto social

Gabriel Attal è un po’ l’uomo dei record in Francia, perché a 29 anni venne nominato viceministro per la Gioventù, e anche in quel caso fu il più giovane della Quinta repubblica. Da pochi mesi era Ministro dell’Educazione Nazionale e della Gioventù.

Caro Gabriel Attal so di poter contare sulla tua energia e sul tuo impegno per realizzare il progetto di riarmo e rigenerazione che ho annunciato. In linea con lo spirito del 2017: superare e osare. Al servizio della Nazione e del popolo francese“, ha scritto su X Emmanuel Macron.

“Resterò sempre vicino alla scuola”, il primissimo commento di un emozionato Attal, vero e proprio enfant prodige della politica transalpina.

Dal 2012 al 2017 è consulente responsabile delle relazioni con il Parlamento all’interno del ministero della salute durante la presidenza di François Hollande. Nel 2014 viene eletto consigliere del comune di Vanves nella lista del Partito Socialista. Nel 2017 viene eletto come deputato all’Assemblea nazionale per la 10ª circoscrizione degli Hauts-de-Seine. Nel 2018 si dimette perché nominato nominato Segretario di Stato al Ministero dell’educazione nazionale all’interno del governo Philippe II. Nel 2020 viene nominato portavoce di governo dal neo primo ministro Jean Castex. Nel 2022 diventa ministro delegato incaricato dei conti pubblici cessando la propria carica di portavoce. Nell’estate del 2023, come detto, diventa Ministro dell’Educazione Nazionale e della Gioventù, succedendo a Pap Ndiaye. Ora la nomina a Primo ministro francese da parte di Macron, che ha sempre avuto enorme fiducia in lui.

Bisogna ricordare che la Francia, a differenza dell’Italia, è una repubblica semi-presidenziale in cui il potere esecutivo è condiviso dal presidente della Repubblica e dal primo ministro, con il primo nominato dal popolo. È a tutti gli effetti il Capo dello Stato a detenere il vero potere di indirizzo politico, ad essere l’unico responsabile della gestione del potere esecutivo. Al primo ministro spetta di fatto il compito di dirigere l’attività di governo.

Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre - Gabriel Attal Francia - Gay.it

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ricky Martin: "Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo" - Ricky Martin per GQ - Gay.it

Ricky Martin: “Se avessi fatto coming out nel 1999 credo che non avrei avuto lo stesso successo”

Culture - Redazione 23.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Lewsi Hamilton rainbow

F1, il Bahrain vuole vietare la bandiera LGBTI+, cosa farà Hamilton in Ferrari?

Lifestyle - Redazione Milano 26.2.24
Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24

Leggere fa bene

Addio a Giorgio Napolitano, il presidente che per primo si spese contro l'omobitransfobia - Presidente Napolitano - Gay.it

Addio a Giorgio Napolitano, il presidente che per primo si spese contro l’omobitransfobia

News - Redazione 22.9.23
Credit: Steve Russell

Affermazione di genere, il Governo manda gli ispettori al Careggi di Firenze. Zan: “Crociata ideologica e politica”

News - Redazione 24.1.24
liz truss diritti lgbtq rights

Regno Unito, l’ex premier Liz Truss vuole vietare la transizione di genere ai minori di 18 anni

News - Redazione 4.12.23
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” - VIDEO - Gabriel Attal 1 - Gay.it

Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” – VIDEO

News - Redazione 31.1.24
Grecia, l'accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO) - Kyriakos Mitsotakis - Gay.it

Grecia, l’accorato discorso del premier conservatore Mitsotakis prima del voto sul matrimonio egualitario (VIDEO)

News - Federico Boni 16.2.24
famiglie-arcobaleno

Perché la stampa italiana continua ad alimentare la fake news “genitore 1 e 2”, dicitura mai esistita?

News - Federico Boni 16.2.24