Genova: pestarono uomo sul bus convinti fosse gay, condannati a 4 anni e 4 mesi

Il 44enne aggredito venne ridotto in fin di vita.

Genova: pestarono uomo sul bus convinti fosse gay, condannati a 4 anni e 4 mesi - genova - Gay.it
< 1 min. di lettura

Sono stati condannati a 4 anni e 4 mesiLorenzo Giuliani, 19 anni, e il coetaneo FedericoBurlando, i due ragazzi che il 14 luglio 2015 avevano aggredito Marzio Narcisi a Caricamento (Genova) perché convinti che fosse gay. Questa la sentenza del gup Cinzia Perroni per il pestaggio a bordo del bus 1 in piazza Caricamento che ridusse in fin di vita Narcisi, barista di 44 anni.

I due hanno avuto la riduzione di un terzo della pena, perché hanno scelto il rito abbreviato. Sono state assolte, invece, le due ragazze che erano con loro. I due giovani saranno tenuti anche versare 40.000 euro di risarcimento immediato per la vittima e 3.000 per la moglie per i danni subiti. L’autista del bus su cui sono avvenuti i fatti, Simone Furfaro, è stato invece rinviato a giudizio per favoreggiamento e omessa denuncia.

L’aggressione era scattata per una semplice occhiata: “Gay di m…, che c… guardi, il mio fidanzato?”, avevo detto una delle ragazze del gruppo. Marzio Narcisi era seduto sull’autobus con un amico, stava tornando a casa. “Niente, ero sovrappensiero”. Ma gli omofobi cercavano la rissa e l’hanno fatta scattare lo stesso: hanno pestato i due uomini, infierendo sul volto, sulle gambe, sulla schiena, ricorrendo anche a delle catene.

Marzio ha riportato un ematoma cerebrale, che lo ha mandato in coma e ridotto in fin di vita. Solo un intervento di neurochirurgia alla fine è riuscito a salvarlo.

L’aggressione si è trasformata (anche) in un’inchiesta giudiziaria per tentato omicidio, coordinata dal procuratore aggiunto Vittorio Ranieri Miniati, che ha ricevuto due relazioni dei carabinieri nelle quali si fa esplicitamente riferimento alla ritorsione omofoba. Denunciato per favoreggiamento l’autista del bus, che ha visto tutto ma non ha chiamato né i soccorsi né la polizia.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Sneg 28.1.17 - 9:01

Una vergogna che le ragazze sia state assolte! Avevo letto che si erano comportate da bulle incitando i ragazzi.

Avatar
Tipok 26.1.17 - 17:58

Troppo poco la condanna. La persona non c'è più e una condanna di queste dimensioni non mi sembra per nulla corretto. Questa gente uscirà a breve ed è assurdo che 4 anni di carcere di questi delinquenti è il prezzo da pagare per una vita strozzata. Storia molto triste...

Avatar
marcomel 26.1.17 - 1:57

Se dovesse capitare a chi è veramente gay: https://www.facebook.com/groups/1718978141676463/

Avatar
marcomel 26.1.17 - 0:05

https://www.facebook.com/groups/1718978141676463/

Avatar
Harald 25.1.17 - 22:35

Andranno in carcere e lì, questi bei ragazzi saranno serviti a dovere. Sono giovani e quindi carne fresca per quelli che anch'essi ristretti non lo infilano in un buco da molto tempo. Buon divertimento, ragazzi. Adesso proverete anche voi le ineffabili gioie dell'ano! Buon pro' vi faccia!

Trending

Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: "È rainbow washing", ma è davvero così? Abbiamo indagato - Roma ecco il primo treno metro rainbow con i colori della Pride Progress VIDEO 2 - Gay.it

Roma Pride, treno arcobaleno sotto attacco: “È rainbow washing”, ma è davvero così? Abbiamo indagato

News - Francesca Di Feo 14.6.24
The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore - The Room Next Door di Pedro Almodovar - Gay.it

The Room Next Door di Pedro Almodovar, 1a immagine e sinossi del film con Tilda Swinton e Julianne Moore

Cinema - Redazione 13.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24

Continua a leggere

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti - Giovanna Pedretti - Gay.it

Accusata di essersi inventata la recensione omofoba di un cliente, è morta la ristoratrice Giovanna Pedretti

News - Redazione 15.1.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
russia-insegnante-propaganda-lgbtqia

Russia, insegnante si veste da Biancaneve e viene accusato di propaganda LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Polonia matrimonio egualitario Gay.it

Polonia, suicidi in aumento a causa delle leggi omobitransfobiche del Paese

News - Federico Boni 20.2.24
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24
Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli - Salvatore Sparavigna - Gay.it

Omofobia, condannato a 6 mesi Salvatore Sparavigna. Insultò Antonello Sannino, Presidente Arcigay Napoli

News - Redazione 29.3.24
Insulti a Carolina Morace dopo l'annuncio della candidatura alle europee: "Pedofila devi stare in carcere" - Carolina Morace - Gay.it

Insulti a Carolina Morace dopo l’annuncio della candidatura alle europee: “Pedofila devi stare in carcere”

News - Redazione 2.5.24
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24