Ghana, progetto di legge anti-LGBT choc: fino a 10 anni di carcere per chi non è eterosessuale o cis-gender

Trapelato il disegno che potrebbe rendere illegali nello stato africano del Ghana alcune pratiche sessuali e il sostegno degli alleati dei diritti rainbow.

Ghana, progetto di legge anti-LGBT choc: fino a 10 anni di carcere per chi non è eterosessuale o cis-gender - Ghana - Gay.it
2 min. di lettura

Suona come “la proposta di legge più omofobica che il mondo abbia mai letto” quella che potrebbe essere discussa nei prossimi giorni in Ghana, stato dell’Africa occidentale, in cui le relazioni fra persone dello stesso sesso sono già punite penalmente con tre anni di carcere. Stando a quanto trapelato lo scorso venerdì e ripreso dal The Guardian, tuttavia, il disegno noto ora come “Promozione degli adeguati diritti umani in ambito sessuale e dei diritti della famiglia ghanese” inasprirà le norme nei riguardi dei temi cari alla comunità LGBTQ+ nazionale.

Già a marzo 2021 era stato annunciato che alcuni parlamentari, capitanati da Samuel Nartey George, avrebbero allestito un disegno di legge volto a rendere illegali e oggetto di condanne alcune pratiche comuni, dall’uso di giocattoli sessuali – ancora strettamente connotato alla sfera non eterosessuale – alle cure mediche per l’iter di transizione. Ora i primi dettagli, che di fatto allontanerebbero ancora di più il Ghana di Nana Akufo-Addo da qualsivoglia processo di apertura verso i temi e le realtà rainbow. Gay, bisessuali, transgender, ally, persone che non si riconoscono nel binarismo di genere ed interessuali al pari di criminali, che potrebbero rischiare una pena detentiva fino a dieci anni per essere liberamente ciò che sono.

Potenzialmente vietata ogni forma di citazione a questioni LGBTQ+ o manifestazione pubblica di affetto fra persone dello stesso sesso o fra persone transgender, così come diventerebbero proibite anche le pratiche sessuali orali ed anali, anche fra eterosessuali. Contro il mostro inesistente della propaganda gender, il timore è quello che qualsiasi tema o considerazione ispirata agli argomenti cari alla community possano finire sotto la mannaia censoria con pene draconiane: libri, film, canzoni, serie televisive. Ecco cos’ha dichiarato l’associazione Rightify Ghana per voce di Fatima Derby, attivista locale, a proposito della bozza della proposta di legge:

Viola i diritti umani fondamentali in tanti modi e conferisce allo stato il potere sfrenato di controllare la vita privata dei cittadini. Forzare le persone intersessuali a sottoporsi a un intervento chirurgico? Anche il linguaggio che hanno usato è disumanizzante. Questo disegno di legge sta gettando le basi per creare uno stato di polizia, si tratta di fondamentalismo religioso.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
rubytuesday 13.1.22 - 18:35

gravissime le responsabilità di cardinali e arcivescovi cattolici dell'Africa, che non solo non hanno mai accennato a un'opposizione ogni qualvolta, un po' in tutto il continente, si affacciano in parlamento proposte del genere - come del resto Woytyla e Ratzinger -nei loro viaggi africani - ma anzi manifestano approvazione e incoraggiamento a non cedere al colonialismo culturale dei paesi avanzati, che li vorrebbero bloccare. Anche se coerentemente dovrebbero rifiutare gli aiuti economici dei colonizzatori, ma se ne guardano bene.

Avatar
gioric70 27.7.21 - 1:51

Ma infatti e soprattutto stanno da noi per scopare e fare marchette....Basta fare un giro su qualsiasi sito o portale. Io sono presente solo su uno e mi guardano il profilo pure da là. Svegli so svegli al di là che gli venga vietato mi sembra che si sappiano muovere molto bene. Basta sapere della stazione Termini di Roma sono solo loro...con rispetto per caritàci mancherebbe ma tanto vittime non le trovo!

Avatar
Franzc Dereck 26.7.21 - 21:51

Ben il 70% della popolazione del Ghana si definisce " cristiano"della setta Pentecostale . Ogni commento è puramente superfluo!

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri - specchio specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Maluma, Leto, Scilla, Ghali, Mendes e tanti altri

Corpi - Redazione 14.6.24
Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans - Lia Thomas - Gay.it

Niente Olimpiadi di Parigi 2024 per Lia Thomas, la decisione del CAS contro la nuotatrice trans

Corpi - Redazione 14.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Tiziano Ferro ospite di Voci Parallele

Giuni Russo “Voci Parallele”: Tiziano Ferro, Irene Grandi e tutti gli ospiti del concerto in ricordo di un’artista immensa

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Bridgerton 3 conferma la prima storia d'amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER) - BRIDGERTON 305 Unit 03509R - Gay.it

Bridgerton 3 conferma la prima storia d’amore queer con il bacio tanto atteso, ecco chi coinvolge (SPOILER)

Serie Tv - Redazione 14.6.24

Continua a leggere

Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO) - Elly Schlein Paola Belloni - Gay.it

Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO)

News - Redazione 10.6.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24
Famiglie Arcobaleno alla riscossa in 12 Piazze

Famiglie alla riscossa, festa in 12 piazze in tutta Italia: “Governo ideologico e politica incattivita e populista”

News - Redazione 18.4.24
orban ungheria

Come l’Ungheria è diventata illiberale, Orban e l’attacco alla democrazia

News - Lorenzo Ottanelli 1.2.24
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24
famiglie omogenitoriali

Governo pronto al ricorso in Cassazione sulla dicitura “genitori” sui documenti dei minori. Informativa di Piantedosi

News - Redazione 10.4.24
Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre - Gabriel Attal - Gay.it

Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre

News - Redazione 9.1.24
giorgia-meloni-uomo-dell-anno (2)

Giorgia Meloni “Uomo dell’Anno” per Libero: se il potere è concepibile solo al maschile

News - Francesca Di Feo 29.12.23