“Brucerei un figlio gay? Frase mai detta, sono sereno”, la difesa del consigliere Giovanni De Paoli

Finito a processo per omofobia, il consigliere ex Lega prova così a ribaltare il tavolo. Ma chi l'ha trascinato in aula conferma, insiste, e chiede giustizia.

de paoli
2 min. di lettura

Come scritto ieri, è finalmente iniziato il processo nei confronti del consigliere regionale Giovanni De Paoli, primo caso di omofobia in aula in Italia, che nelfebbraio del 2016 fece clamore per aver detto la presunta frase se avessi un figlio omosessuale, lo brucerei nel forno“.

Quattro anni dopo, l’ex leghista De Paoli nega infatti di aver mai pronunciato quelle parole, come riportato da IGV.

Con riferimento al procedimento a mio carico presso la procura di Genova per presunta diffamazione sono a ribadire di non aver pronunciato quanto a me attribuito e sono profondamente dispiaciuto per il malinteso venutosi a creare.Resto fiducioso che venga fatta chiarezza e aspetto con grande rispetto e serenità il corso della Giustizia.

A trascinarlo in aula sono stati il “Comitato per gli Immigrati e contro ogni forma di discriminazione” e l’Associazione AGEDO (Associazione genitori di omosessuali), con i due fascicoli uniti in un unico processo. Aleksandra Matikj, presidente del “Comitato per gli Immigrati e contro ogni forma di discriminazione”, ha definito la giornata di ieri “davvero emozionante”, sottolineando come durante l’udienza De Paoli non abbia mai parlato. “Noi parti offese ci siamo guardati e abbiamo colto la stessa aspettativa di giustizia, mi sono commossa“. “Il danno, per quanto ci riguarda, non è stato ancora quantificato, pertanto questo aspetto sarà di esclusiva valutazione della Magistratura. Si tratta di un caso di particolare spessore, il primo caso contro l’omofobia in Italia. C’è stato un attimo in cui, durante l’udienza, noi parti offese ci siamo guardati, ed abbiamo colto la stessa aspettativa di giustizia. Credo che battaglie come questa contribuiscano a far crescere la storia della tutela dei Diritti Umani. Ne sono, ne siamo davvero orgogliosi. In Italia manca ancora una Legge ufficiale contro l’omofobia, la bi-fobia e la trans-fobia. In un Paese dei diritti come il nostro, sarà il prossimo passo da compiere”.

La prossima udienza si terrà il 9 giugno 2020.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando - Break The Code Tour Nemo arriva in Italia - Gay.it

Break The Code Tour, Nemo arriva in Italia. Ecco dove e quando

Musica - Redazione 13.6.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
Sanremo 2025, parla Carlo Conti: "Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival" - Carlo Conti - Gay.it

Sanremo 2025, parla Carlo Conti: “Meno canzoni, separati big e nuove proposte. Torna il Dopofestival”

Culture - Redazione 13.6.24

Leggere fa bene

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Cartoline di Auguri a tuttə da Gay.it - Natale Queer Cartolina - Gay.it

Cartoline di Auguri a tuttə da Gay.it

News - Gay.it 23.12.23
resoconti pride 1 giugno

Come sono andati i 10 pride del week end appena trascorso – GALLERY

News - Gio Arcuri 4.6.24
Eurovision 2024, - 7 al via. Ecco le ultime quote dei bookmaker, sarà trionfo queer? - Eurovision 2024 Nemo - Gay.it

Eurovision 2024, – 7 al via. Ecco le ultime quote dei bookmaker, sarà trionfo queer?

News - Redazione 30.4.24
Repubblica Dominicana LGBT depenalizzazione

La Dominica depenalizza l’omosessualità: “È solo l’inizio di una guerra”

News - Redazione Milano 23.4.24
alessandria pride 2024, il 25 maggio

Alessandria Pride 2024: il 25 maggio

News - Redazione 12.2.24
torino pride

Torino Pride 2024: il 15 giugno

News - Redazione 11.4.24
Tommaso Zorzi si rivolge agli avvocati: "La gente ha un po' il senso di impunità, se vuoi rompere il ca**o paghi" - Tommaso Zorzi 1 - Gay.it

Tommaso Zorzi si rivolge agli avvocati: “La gente ha un po’ il senso di impunità, se vuoi rompere il ca**o paghi”

News - Redazione 6.5.24