Indonesia: due soldati gay condannati al carcere per aver avuto rapporti sessuali

Nel Paese asiatico, il sesso gay è legale solo per i civili ma nell’esercito è ancora un tabù

ascolta:
0:00
-
0:00
Soldati gay Indonesia Gay.it
3 min. di lettura

L’Indonesia è una delle più grandi nazioni al mondo a maggioranza musulmana. L’orientamento religioso e le leggi risalenti al periodo coloniale regolano ancora molti aspetti della società indonesiana, principalmente conservatrice. E, naturalmente, una delle principali questioni soggette alla legge è quella della comunità LGBTQIA+.

Il sesso gay è legale per i civili, tranne che nella provincia ultra-conservatrice di Aceh, anche se la discriminazione è comunque diffusa e sono note notizie di persone indonesiane arrestate o comunque perseguite dalla polizia per condotta “oscena”, trovando un pretesto nella legge anti-pornografia. È invece illegale per i membri dell’esercito.

Definito come “comportamento inappropriato”, è notizia di poche ore fa che due soldati indonesiani da poco arruolati sarebbero stati condannati a sette mesi di carcere per aver fatto sesso. La sentenza del tribunale, datata 9 novembre, ha rimosso i due soldati dalla base militare dove i due erano stanziati nell’isola di Giava, quella che viene considerata il cuore dell’Indonesia.

Soldati gay Indonesia Gay.it
Il sesso gay è legale per i civili, ma non per i membri dell’esercito

La sentenza del tribunale, lunga ben sessanta pagine, recita: «Gli atti degli imputati di commettere comportamenti sessuali devianti con lo stesso sesso sono stati molto inappropriati perché, in quanto soldati, gli imputati dovrebbero essere un esempio per le persone nell’ambiente circostante». Le loro azioni sono state considerate contro la legge e qualsiasi disposizione religiosa. Il che, se quantomeno segue il filo logico per cui il sesso gay nell’esercito è effettivamente vietato dalla legge, pone l’accento su come il governo e la società indonesiane non siano ancora riusciti a smarcarsi dalla visione più conservatrice per fare un passo avanti verso l’uguaglianza dei diritti.

La vicenda dei due soldati – i cui nomi non sono stati resi noti da Detik, il giornale locale che per primo ha riportato la notizia – non è di certo una novità, almeno per chi monitora l’andamento dei diritti umani nel Paese. Sebbene notizie simili in Occidente non abbiano così risalto, Amnesty International ha evidenziato come, dal 2020, ben 15 ufficiali tra polizia ed esercito siano stati arrestati o licenziati per aver intrattenuto relazioni omosessuali.

Soldati gay Indonesia Gay.it
Nonostante il sesso gay sia legale, la comunità LGBTQIA+ subisce ancora forti pressioni anche da parte della polizia

La questione dell’omosessualità all’interno dei ranghi dell’esercito è una vecchia spina nel fianco per molti altri Paesi insieme all’Indonesia, anche occidentali. Basti pensare, uno su tutti, agli Stati Uniti e alla loro polemizzata politica “Don’t Ask, Don’t Tell”. Per quanto, come nel Paese asiatico, l’omosessualità sia parzialmente tollerata all’interno della società civile, nell’ambito militare è ancora radicalmente una questione tabù che in tanti preferiscono non affrontare.

In Indonesia, poi, le reclute dell’esercito sono sottoposte a controlli e abusi molto severi e serrati. Basti pensare che solo lo scorso anno il capo delle reclute ha deciso di rimuovere un criticato criterio per valutare l’idoneità delle reclute donne, che prevedeva di sottoporsi a un “test di verginità”. La procedura era nota come il “test delle due dita”, perché durante l’esame i medici inserivano due dita nella vagina della donna per controllare se l’imene è ancora intatto o meno. La procedura, per fortuna, è stata rimossa, ma è un altro indicativo del bigottismo che ancora circonda gli ambienti militari.

Soldati gay Indonesia Gay.it
Anche per le donne dell’esercito la discriminazione è forte in Indonesia

Riguardo alla situazione dei due soldati indonesiani protagonisti della vicenda, Usman Hamid, direttore di Amnesty International Indonesia, ha affermato: «Questo è stato il modello crescente tra le forze armate e la polizia indonesiane negli ultimi anni, dove i membri venivano licenziati o portati in tribunale solo per quello che sono, per chi amano».

Secondo Hamid, quest’ultimo caso è solo la punta dell’iceberg: il sentimento della popolazione nei confronti della comunità LGBTQIA+ si sta facendo nel tempo sempre più ostile, complici anche le dichiarazioni dei leader politici che non fanno altro che aumentare lo stigma e le discriminazioni nei suoi confronti, e nei confronti di tutte le minoranze che compongono il Paese.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24
Amadeus, Sanremo Giovani 2023

Sanremo verso Mediaset, Amadeus in onda sul NOVE già a fine agosto con tre programmi

Culture - Mandalina Di Biase 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24

I nostri contenuti
sono diversi

Difesa Carriera Alias Guido Crosetto

Carriera alias al ministero della Difesa? Crosetto non ne sapeva nulla

News - Redazione Milano 12.1.24
elezioni-indonesia-2024

Indonesia, estrema destra anti-LGBTI+ verso la vittoria, chi è Prabowo Subianto leader di Gerindra

News - Francesca Di Feo 16.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
coldplay indonesia musulmani

Coldplay, contestazione di 300 musulmani fondamentalisti al concerto: “Sostengono la causa LGBTQIA+”

News - Redazione Milano 16.11.23
Roberto Vannacci accusato di istigazione all'odio e difeso dalla Lega di Salvini

“Vannacci ha istigato all’odio razziale” l’accusa, la Lega di Salvini lo difende

News - Redazione Milano 26.2.24