Intervista a Charlie Le Mindu: l’hairstylist che trasforma i capelli in opere d’arte

Dalla moda alle celebrities fino all'arte: il designer, costumista e direttore creativo francese parla con Gay.it

ascolta:
0:00
-
0:00
Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - COVER 4 - Gay.it
4 min. di lettura

Dimmi che scarpe porti e ti dirò chi sei, ma secondo voi è veramente possibile capire la personalità di una persona partendo da un’analisi immediata e visiva delle sue scarpe? E perché no dai capelli?

E’ come se le estremità di una persona, piedi e testa, catalizzassero un concentrato di essenza di noi stessi. Quello che sta in mezzo potrebbe essere territorio neutrale, ma i capelli non saranno mai neutrali, i capelli ti descrivono alla perfezione.

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - IMG 2734 - Gay.it

Chalie Le Mindu, designer francese di livello internazionale, costumista e direttore creativo, ha fatto dell’arte di acconciare i capelli un movimento artistico e culturale, l’ “Haute Coiffure”: con lui i capelli diventano tela bianca per performance visive, nelle quali la creatività si esprime attraverso la consistenza materica dei capelli; Charlie ha collaborato con molti dei principali leader nella moda e dell’ arte come Emmanuel Perrotin, Peaches, Lady Gaga, Lana del Rey, Angèle, Juergen Teller, Tim Walker etc.

L’abbiamo incontrato per voi.

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - CW 20160317 059 - Gay.it
Charlie Wood  Palais de Tokyo

 

Qual è il lavoro al quale sei più affezionato?

In realtà sono innamorato di tutta l’evoluzione della mia carriera. A parte Léonard, l’hairstylist di Maria Antonietta, sono l’unico hair artist che ha avuto mostre personali nelle più grandi istituzioni del mondo, come il Palais de Tokyo o il Centre Pompidou. Attualmente sto anche preparando qualcosa per il Musée des Arts Décoratifs per il 2023. Inoltre sono veramente entusiasta di essere entrato nel mondo dell’arte, recentemente sto collaborando con la galleria di Emmanuel Perrotin per le mie opere d’arte e performance art.

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - Vagplast Oops 001 scaled - Gay.it

 

Com’è il tuo rapporto con la religione?

Sono un grande fan di Chris Korda! La Chiesa dell’Eutanasia è l’unica religione che vorrei abbracciare in questo momento! Dobbiamo salvare il pianeta.
A parte questo, non so abbastanza di religione, preferisco trascorrere la piccola quantità di tempo libero che ho concentrandomi su diversi hobby come viaggiare e trovare ispirazioni inaspettate nella natura.

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - 191202 Ekman LIB by Jubal Battisti 0834 scaled - Gay.it

 

Con quale designer italiano ti piacerebbe lavorare?

Sicuramente Pierpaolo Piccioli,  fa cose incredibili ed al momento è uno dei miei stilisti preferiti.
Sono anche un grande fan di Murano Glass, con il quale mi piacerebbe poter collaborare. Sono sicuro che insieme potremmo creare qualcosa di molto interessante.

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - 1366 2000 1 - Gay.it

 

Se dovessi descriverti con un’acconciatura quale sarebbe?

Non posso decidere. Sarebbe stata un mullet, ma i repubblicani americani hanno inventato la loro versione, lo “Shag”, e ora lo odio! Lo shag è l’acconciatura più conservatrice e noiosa che puoi vedere sulle persone al momento. Quindi, con il mullet purtroppo fuori mano, ci sono altri due stili che adoro: la “Rat Tail” e il “Mohawk”. Eppure, il mohawk sarebbe troppo lussuoso e incontaminato per il mio tipo di stile di vita. Occorre una manutenzione molto elevata: è sempre necessario che sia davvero perfetto per dimensioni, spessore, dissolvenza nitida… no, non sono io.

Quindi immagino di essere una Rat Tail (una coda di topo)!

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - HairDreams Charlie le Mindu aMaleGaze CrazyHorse078 scaled - Gay.it

 

Hai mai avuto un episodio di discriminazione nel tuo lavoro?

Sì, certo, come ci si può immaginare, essendo gay, zingaro e un genderfucker.
Non mi va di spiegare ogni singolo problema che ho avuto in passato, sarebbe molto lungo , e non ha senso ricordare quei tempi. Crescendo, la vita mi ha reso duro. Ho imparato a mie spese la capacità di filtrare tonnellate di roba. Ora, vado avanti.
Qualcosa su cui mi piacerebbe riflettere è una maggiore consapevolezza nelle persone sullo stigma che hanno riguardo la cultura zingara. A mio parere, è una forma di indifferenza. Ancora oggi, spesso la gente fa battute sugli zingari e la cultura Tzigane, continuano a diffondere tutti questi luoghi comuni su di noi, e letteralmente nessuno sembra preoccuparsene e rendersi conto di questo problema, ma cosa ci posso fare ? Qui in America, non capiscono nemmeno che cosa è la cultura zingara (lol).

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - IMG 2736 scaled - Gay.it

Hai ancora un sogno segreto da realizzare?

Non ho segreti: tutti quelli che mi conoscono sono molto consapevoli della mia personalità. Riguardo la mia carriera sicuramente ho sempre obiettivi e sogni nuovi, e continuo a raggiungerli, il che è molto eccitante.
Potrei tornare presto con la mia etichetta di capelli couture. Shhh! Ho una nuova collezione quasi pronta, ora sto cercando di capire i dettagli finali.
Oh! Sì, in realtà ho un sogno segreto: essere vegano e sobrio, ma in un certo senso suona terribile, quindi magari in futuro.

 

Quale artista pensi abbia i capelli più iconici e come li cambieresti?

Assolutamente Britney! Muoio dalla voglia di fare i suoi capelli! Sono innamorato di questa ragazza. Le avrei fatto l’acconciatura che ha sempre sognato, ma che ovviamente non ha mai avuto.

https://www.instagram.com/charlielemindu/

 

Intervista a Charlie Le Mindu: l'hairstylist che trasforma i capelli in opere d'arte - french hairstylist charlie le mindu wants to open a theme park for beauty body image 1497982524 - Gay.it

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO) - Nymphia Wind - Gay.it

Taiwan, la drag queen Nymphia Wind si esibisce per la presidente uscente Tsai Ing-wen (VIDEO)

News - Redazione 17.5.24
queer palm, festival di cannes, i vincitori

Festival di Cannes. Tutti i film vincitori della Queer Palm dal 2010 ad oggi

Cinema - Gio Arcuri 17.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24

Leggere fa bene

Valerio Scanu, "Presente" è il nuovo singolo pubblicato lo scorso 19 gennaio

Valerio Scanu: Bisogna abbattermi per farmi smettere di cantare – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 25.1.24
The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie - The New Look - Gay.it

The New Look, Ben Mendelsohn è Christian Dior nel primo trailer della serie

Serie Tv - Redazione 18.1.24
“La vita che merito. Voci di rinascita LGBTQIA+”, intervista all'autore del podcast Giorgio Umberto Bozzo - La vita che merito. Voci di rinascita LGBTQIA COVER - Gay.it

“La vita che merito. Voci di rinascita LGBTQIA+”, intervista all’autore del podcast Giorgio Umberto Bozzo

Culture - Federico Boni 7.12.23
@samsmith

Sam Smith è lə modellə punk che non ti aspettavi

Culture - Redazione Milano 4.3.24
Sabato De Sarno direttore creativo Gucci - foto @tyrellhampton + @federicociamei

Sabato De Sarno non vuole controllare le emozioni

Culture - Riccardo Conte 26.3.24
Gianni Versace L'imperatore dei sogni, il film di Calopresti uscirà al cinema o Santo Versace lo bloccherà? - Gianni Versace limperatore dei sogni cover - Gay.it

Gianni Versace L’imperatore dei sogni, il film di Calopresti uscirà al cinema o Santo Versace lo bloccherà?

Cinema - Redazione 29.11.23
L'Aura è tornata con il singolo "Pastiglie"

L’Aura, il ritorno con “Pastiglie” dopo una lunga pausa: “Siamo fragili e fallibili. Io l’ho capito e ho chiesto aiuto” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 8.5.24
Alessandro Zan, l'intervista: "Il governo Meloni normalizza l'intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire" - Alessandro Zan - Gay.it

Alessandro Zan, l’intervista: “Il governo Meloni normalizza l’intolleranza. Dobbiamo tornare ad indignarci, resistere e reagire”

News - Federico Boni 19.1.24