Iran, giustiziato un omosessuale con l’accusa di “sodomia”

L'attività sessuale tra persone dello stesso sesso è severamente vietata dal codice penale della repubblica, con pena capitale.

ascolta:
0:00
-
0:00
Iran, giustiziato un omosessuale con l'accusa di "sodomia" - Iran 30 giovani gay arrestati e torturati dalla polizia - Gay.it
2 min. di lettura

Un uomo gay è stato giustiziato in Iran con l’accusa di “sodomia”. A darne notizia la Human Rights Activists News Agency (HRANA), secondo cui 10 detenuti sarebbero stati giustiziati nella prigione di Rajai Shahr, nella città settentrionale di Karaj, il 29 giugno.

Tra di loro c’era anche Iman Safari-rad, condannato a morte perché gay. Iman è stato ucciso insieme a Mehdi Khalgoldi, accusato di “stupro”. Una condanna, quest’ultima, spesso usata come pretesto per giustiziare liberamente le persone omosessuali, secondo un rapporto del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti.

In Iran le persone LGBTQ+ sono continuamente sottoposte a violenza. L’attività sessuale tra persone dello stesso sesso è severamente vietata dal codice penale della repubblica, con pena capitale. Peter Tatchell, attivista LGBTQ+ britannico, ha dichiarato al Jerusalem Post: “Ancora una volta un altro uomo è stato giustiziato con l’accusa di sodomia, che potrebbe aver commesso o meno, con o senza consenso. Quello che è certo è che quest’uomo quasi certamente non ha ricevuto un processo equo sotto il sistema giudiziario iraniano notoriamente prevenuto. Agli imputati viene regolarmente negato l’accesso ad avvocati e testimoni della difesa”.

Tatchell ha ricordato come il sistema giudiziario iraniano possa processare i gay con udienze affrettate, con un avvocato a difesa degli imputati solo a pochi minuti dall’inizio del processo. Da decenni in Iran coloro che vengono accusati e condannati per attività omosessuali sono decapitati, lapidati, gettati da un dirupo e/o amputati. Un uomo che bacia semplicemente un altro uomo deve pagare con 31/74 frustate.

Il rapporto statistico più recente dello Human Rights Activists in Iran (HRA) afferma che tra il 1 gennaio 2021 e il 20 dicembre 2021 almeno 299 cittadini, tra cui quattro minorenni, sono stati giustiziati. Nello stesso periodo sono stati condannati a morte 85 cittadini. Le autorità giudiziarie iraniane non annunciano pubblicamente oltre l’88% delle esecuzioni. Queste esecuzioni mai confermate sono conosciute come “esecuzioni segrete” dalle organizzazioni per i diritti umani.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un'iconica foto presto diventata virale - Laura Pausini Eros Ramazzotti Giorgia Elisa e Tiziano Ferro - Gay.it

Laura Pausini, Eros Ramazzotti, Giorgia, Elisa e Tiziano Ferro insieme in un’iconica foto presto diventata virale

Musica - Redazione 19.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24

Continua a leggere

Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell'omofoba Dubai. Pioggia di critiche - Jennifer Lopez - Gay.it

Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell’omofoba Dubai. Pioggia di critiche

Musica - Redazione 13.2.24
ghana-disegno-di-legge-anti-lgbt-approvazione-marzo

Ghana, lo spietato disegno di legge anti-LGBTQIA+ verso l’approvazione a marzo

News - Francesca Di Feo 23.2.24
turchia-libri-censura

Turchia, libri su teorie riparative e correlazione tra omosessualità e pedofilia negli scaffali delle biblioteche pubbliche

News - Francesca Di Feo 5.2.24
Ex manager della British Airways arrestato in Qatar perché gay: "Negati i farmaci antiretrovirali, è tortura" - Manuel Guerrero Avina - Gay.it

Ex manager della British Airways arrestato in Qatar perché gay: “Negati i farmaci antiretrovirali, è tortura”

News - Redazione 1.3.24
uganda-smug-perde-ricorso-tribunale

Uganda, l’NGO LGBTQIA+ SMUG perde il ricorso in tribunale: operazioni illegali secondo l’Anti Homosexuality Act

News - Francesca Di Feo 25.3.24
brunei-pena-di-morte-omosessualita

Il Brunei minaccia di lapidare gli omosessuali dal 2019, mentre il mondo celebra il matrimonio tra i suoi Reali

News - Francesca Di Feo 30.1.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
georgia-legge-agenti-stranieri (2)

La Georgia come l’Ucraina? I georgiani vogliono l’Unione Europea: cosa sta succedendo

News - Francesca Di Feo 21.5.24