Irlanda sotto choc, 14enne brutalmente picchiato “perché gay”. Arrestati 3 adolescenti

Sconcertato il primo ministro irlandese Leo Varadkar, dichiaratamente gay.

ascolta:
0:00
-
0:00
Irlanda sotto choc, 14enne brutalmente picchiato "perché gay". Arrestati 3 adolescenti - Irlanda sotto choc 14enne brutalmente picchiato - Gay.it
2 min. di lettura

Tre adolescenti sono stati arrestati nell’ambito di un’indagine relativa ad una brutale aggressione omofoba che ha coinvolto uno studente di 14 anni. Il filmato del pestaggio è stato pubblicato su Twitter all’inizio di questa settimana. Il video, presto diventata virale, mostrava un branco di adolescenti mentre prendevano ripetutamente a pugni un ragazzo, colpendolo in faccia e a calci sul ventre mentre giaceva impotente per terra.

La polizia irlandese ha confermato che l’alunno ha subito “gravi lesioni facciali“. È stato portato all’ospedale Nostra Signora di Lourdes a Drogheda, nella contea di Louth. Tre minorenni sono stati fermati e arrestati nella zona di Navan. Tutti e tre sono attualmente detenuti.

Leo Varadkar, primo ministro irlandese dichiaratamente gay, ha pubblicamente espresso la propria vicinanza al ragazzo aggredito.

“Voglio inviare la mia solidarietà al giovane che è stato ferito in questo modo. Voglio dirgli che la vita poi migliora. È molto triste che ancora oggi le persone debbano subire violenza e bullismo a scuola. Ma non bisogna arrendersi. È triste constatare che al giorno d’oggi ci sia ancora questo tipo di bullismo e violenza nelle nostre scuole”.

Un membro della famiglia del 14enne ha riferito a PinkNews di aver condiviso la clip del pestaggio per “fare pressioni sulle autorità”, affinché intervenissero. Il ragazzo, a detta dei famigliari, sarebbe stato ripetutamente “molestato perché gay“.

“Si ritiene che loro [gli altri studenti] lo abbiano attaccato solo perché lo considerano sbagliato e lo odiano perché è gay”, ha aggiunto uno dei parenti.

LMETB, il consiglio che sovrintende la scuola, ha dichiarato ad Attitude: “LMETB è a conoscenza di un incidente avvenuto a Navan lunedì scorso. La questione è attualmente oggetto di indagine da parte di An Gárda Sióchána. Sono stati effettuati diversi arresti. Importanti procedimenti disciplinari sono stati avviati anche a livello scolastico e si attende l’esito del giusto processo. LMETB non può offrire ulteriori commenti in questo momento”.

Nella cattolicissima Irlanda l’omosessualità è stata depenalizzata 30 anni fa, nel 1993. Nel 2015 il matrimonio egualitario, così come l’adozione per le coppie dello stesso sesso, è diventato legale grazie ad uno storico referendum, che ha visto il popolo irlandese votare a favore dell’uguaglianza matrimoniale.  Come annunciato ad inizio 2023, l’Irlanda vuole diventare “il Paese migliore in Europa per le persone LGBTQ+”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti - Tale e Quale Show 2024 il cast - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti

Culture - Redazione 18.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
B&B rifiuta coppia omosessuale a Busca in provincia di Cuneo

B&B di Busca che rifiuta omosessuali scovato da Gay.it: Booking.com non elimina l’annuncio, la titolare fornisce nuove versioni omofobe ai quotidiani

News - Giuliano Federico 16.7.24

Continua a leggere

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
arezzo-whynot-chiuso

Arezzo, chiusa la serata queer WhyNot per troppi episodi di violenza verbale omobitransfobica

News - Francesca Di Feo 21.3.24
papa francesco e comunità lgbtq

Papa Francesco torna a insultare e conferma l’esclusione cattolica dei seminaristi gay

News - Francesca Di Feo 12.6.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: "Ci sono i bambini, andate via" - Some Prefer Cake Bologna Lesbian Film Festival - Gay.it

Chiede a coppia di donne in spiaggia di non farsi selfie romantici: “Ci sono i bambini, andate via”

News - Redazione 5.7.24
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24