Irlanda sotto choc, 14enne brutalmente picchiato “perché gay”. Arrestati 3 adolescenti

Sconcertato il primo ministro irlandese Leo Varadkar, dichiaratamente gay.

ascolta:
0:00
-
0:00
Irlanda sotto choc, 14enne brutalmente picchiato "perché gay". Arrestati 3 adolescenti - Irlanda sotto choc 14enne brutalmente picchiato - Gay.it
2 min. di lettura

Tre adolescenti sono stati arrestati nell’ambito di un’indagine relativa ad una brutale aggressione omofoba che ha coinvolto uno studente di 14 anni. Il filmato del pestaggio è stato pubblicato su Twitter all’inizio di questa settimana. Il video, presto diventata virale, mostrava un branco di adolescenti mentre prendevano ripetutamente a pugni un ragazzo, colpendolo in faccia e a calci sul ventre mentre giaceva impotente per terra.

La polizia irlandese ha confermato che l’alunno ha subito “gravi lesioni facciali“. È stato portato all’ospedale Nostra Signora di Lourdes a Drogheda, nella contea di Louth. Tre minorenni sono stati fermati e arrestati nella zona di Navan. Tutti e tre sono attualmente detenuti.

Leo Varadkar, primo ministro irlandese dichiaratamente gay, ha pubblicamente espresso la propria vicinanza al ragazzo aggredito.

“Voglio inviare la mia solidarietà al giovane che è stato ferito in questo modo. Voglio dirgli che la vita poi migliora. È molto triste che ancora oggi le persone debbano subire violenza e bullismo a scuola. Ma non bisogna arrendersi. È triste constatare che al giorno d’oggi ci sia ancora questo tipo di bullismo e violenza nelle nostre scuole”.

Un membro della famiglia del 14enne ha riferito a PinkNews di aver condiviso la clip del pestaggio per “fare pressioni sulle autorità”, affinché intervenissero. Il ragazzo, a detta dei famigliari, sarebbe stato ripetutamente “molestato perché gay“.

“Si ritiene che loro [gli altri studenti] lo abbiano attaccato solo perché lo considerano sbagliato e lo odiano perché è gay”, ha aggiunto uno dei parenti.

LMETB, il consiglio che sovrintende la scuola, ha dichiarato ad Attitude: “LMETB è a conoscenza di un incidente avvenuto a Navan lunedì scorso. La questione è attualmente oggetto di indagine da parte di An Gárda Sióchána. Sono stati effettuati diversi arresti. Importanti procedimenti disciplinari sono stati avviati anche a livello scolastico e si attende l’esito del giusto processo. LMETB non può offrire ulteriori commenti in questo momento”.

Nella cattolicissima Irlanda l’omosessualità è stata depenalizzata 30 anni fa, nel 1993. Nel 2015 il matrimonio egualitario, così come l’adozione per le coppie dello stesso sesso, è diventato legale grazie ad uno storico referendum, che ha visto il popolo irlandese votare a favore dell’uguaglianza matrimoniale.  Come annunciato ad inizio 2023, l’Irlanda vuole diventare “il Paese migliore in Europa per le persone LGBTQ+”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
David Utrilla - da 37 anni vive con Hiv

A volte dimentico di avere l’Hiv: la nostra serie per raccontare l’importanza dell’equazione U=U

Corpi - Daniele Calzavara 2.3.24

Hai già letto
queste storie?

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia - I giovani gay e bisessuali fumano piu dei loro coetanei etero. Tutta colpa dellomobitransfobia - Gay.it

I giovani gay e bisessuali fumano e bevono più dei coetanei etero. Tutta colpa dell’omobitransfobia

News - Federico Boni 6.11.23
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23
Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già - Progetto senza titolo e1698333924970 - Gay.it

Buttafuoco presidente della Biennale di Venezia: per lui gli omosessuali rivendicano diritti che hanno già

Culture - Redazione Milano 26.10.23
lesbica aggressione

In Molise botte e insulti a una trentenne perché lesbica, aggressori rinviati a giudizio

News - Francesca Di Feo 4.10.23
PSG-Marsiglia, bufera in Francia per cori omofobi allo stadio. Interviene la ministra, il club furioso - VIDEO - Paris Saint Germain Marsiglia - Gay.it

PSG-Marsiglia, bufera in Francia per cori omofobi allo stadio. Interviene la ministra, il club furioso – VIDEO

News - Redazione 26.9.23
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23
Gabriele Corsi, scrivono "gay" sul suo poster. E lui zittisce gli omofobi meravigliosamente - gabrielecorsi omofobia - Gay.it

Gabriele Corsi, scrivono “gay” sul suo poster. E lui zittisce gli omofobi meravigliosamente

Culture - Redazione 12.10.23