John Lewis, il corteo funebre si ferma tra le strisce pedonali rainbow di Atlanta per rendergli omaggio

Icona della lotta per i diritti civili degli afroamericani, John Lewis, morto a 80 anni, si è a lungo battuto anche per la comunità LGBT.

John Lewis, il corteo funebre si ferma tra le strisce pedonali rainbow di Atlanta per rendergli omaggio - John Lewis - Gay.it
2 min. di lettura

Deceduto il 17 luglio scorso all’età di 80 anni, John Lewis è stato un icona della lotta per i diritti civili degli afroamericani d’America, con tre ex presidenti USA, ovvero Barack Obama, George W. Bush e Bill Clinton, che hanno partecipato ai funerali andati in scena ieri ad Atlanta, in Georgia.

Ebbene il carro funebre che ha trasportato Lewis sè è volutamente fermato tra le strisce pedonali rainbow della città, in ricordo alla sua continua vicinanza alla comunità LGBTQ. Il corteo si è fatto strada dalla base dell’aeronautica militare di Dobbins, fermandosi proprio tra la 10th e Piedmont Avenue. Una folla si era radunata in quell’incrocio per applaudire e onorare John, non solo icona del movimento afroamericano ma anche fiero sostenitore dei nostri diritti.

Nel lontano 1996, Lewis tenne un appassionato discorso alla Camera contro il Defense of Marriage Act (DOMA), che all’epoca vietava il matrimonio egualitario. “Questo è crudele”, disse in tempi in cui persino tra i democratici c’era chi storceva la bocca. “Questo disegno di legge mira a dividere la nostra nazione, a scatenare gli americani contro gli americani, a seminare paura, odio e intolleranza “.

Il disegno di legge, tuonò Lewis, “nega a uomini e donne gay il diritto alla libertà e alla ricerca della felicità. Il matrimonio è un diritto umano fondamentale. Non puoi dire alle persone che non possono innamorarsi”. Nel 2003 Lewis scrisse un editoriale per il Boston Globe a sostegno dei diritti LGBTQ, quasi un decennio prima che il presidente Obama facesse lo stesso.

“Questa discriminazione è sbagliata”, scrisse.Non possiamo continuare a voltare le spalle agli americani gay e lesbiche. Ho combattuto troppo duramente e troppo a lungo contro la discriminazione basata sulla razza e sul colore per non opporci alla discriminazione basata sull’orientamento sessuale. Ho sentito le ragioni dell’opposizione al matrimonio civile per le coppie dello stesso sesso. Puzzano della stessa paura, odio e intolleranza del razzismo”.

el 1963 Lewis era al fianco di Martin Luther King Jr., nel leggendario discorso “I Have a Dream”. Nel 1965, co-condusse 600 manifestanti durante la celebre marcia da Selma a Montgomery attraverso il ponte Edmund Pettus, in Alabama. Quel giorno la testa di Lewis venne spaccata dalla polizia. Fu eletto per la prima volta al Congresso degli Stati Uniti nel 1986, portando avanti 17 mandati. È deceduto a causa di un cancro al pancreas all’età di 80 anni. Ieri anche la comunità LGBT d’America ha voluto rendergli omaggio. Com’era giusto che fosse.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker? - Grande Fratello 2023 - Gay.it

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker?

News - Luca Diana 3.3.24
Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia! - Grecia Mamma Mia - Gay.it

Grecia, si è sposata la prima coppia gay. Ed è boom matrimoniale turistico in stile Mamma Mia!

News - Redazione 4.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24

Continua a leggere

Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” - VIDEO - Roberto Vannacci - Gay.it

Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” – VIDEO

News - Redazione 16.1.24
Fedez in lacrime al governo Meloni: "La salute mentale è un'emergenza, non tagliate il bonus psicologo" - VIDEO - fedez - Gay.it

Fedez in lacrime al governo Meloni: “La salute mentale è un’emergenza, non tagliate il bonus psicologo” – VIDEO

Corpi - Redazione 30.10.23
Gabriel Attal

Gabriel Attal, luci e ombre del Primo Ministro francese gay che piace alla destra

News - Lorenzo Ottanelli 11.1.24
gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
Eric Zemmour, il candidato presidenziale francese di estrema destra condannato per omofobia - Eric Zemmour - Gay.it

Eric Zemmour, il candidato presidenziale francese di estrema destra condannato per omofobia

News - Redazione 10.10.23
romania-unioni-civili

Romania in ritardo sul riconoscimento delle coppie omo, cresce l’estrema destra: l’allarme dellə attivistə

News - Francesca Di Feo 18.12.23
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23