La storia della modella trans espulsa da Dubai perché il suo passaporto la identificava come uomo

"Mi hanno chiesto di andare in una stanza e domandato perché fossi un uomo", ha denunciato su Facebook.

ascolta:
0:00
-
0:00
La storia della modella trans espulsa da Dubai perché il suo passaporto la identificava come uomo - Rachaya Noppakaroon - Gay.it
2 min. di lettura

Rachaya Noppakaroon è una modella thailandese che ha denunciato sui social quanto sarebbe avvenuto all’aeroporto internazionale di Dubai. Rachaya sarebbe stata infatti espulsa in quanto donna transgender.

Noppakaroon avrebbe dovuto prendere parte ad  un evento negli Emirati Arabi Uniti quando è stata fermata in aeroporto perché il contrassegno di genere sul suo passaporto la identificava come uomo, nonostante si presentasse come donna. In Thailandia, al momento non è ancora possibile modificare legalmente l’indicatore di genere sull’ID di una persona, quindi Noppakaroon non ha avuto modo di fornire una documentazione accurata.

Il personale dell’aeroporto l’ha trattenuta per nove ore, prima di rispedirla in Thailandia e dirle di non tornare fino a quando anche i suoi documenti certificheranno il suo essere donna. Noppakaroon ha parlato di un vero e proprio “incubo ad occhi aperti”, specificando di avere tutti i documenti in regola, dal passaporto al visto al green pass post vaccinazione. “Mi hanno chiesto di andare in una stanza e mi hanno chiesto perché fossi un uomo”, ha denunciato su Facebook.

Noppakaroon ha cercato di mostrare a uno dei dipendenti dell’aeroporto le prove del suo lavoro di modella in Thailandia, ma nessuno era realmente interessato. “Mi ha chiesto se le mie tette fossero grandi o piccole“, ha scritto Rachaya, costretta ad aspettare nella sala d’attesa maschile. Un calvario in cui ha faticato a trattenere le lacrime, con un unico dipendente dell’aeroporto che ha saputo trattarla con un minimo di decenza.

Negli Emirati Arabi Uniti è illegale cambiare sesso e non ci sono tutele antidiscriminatorie per le persone LGBTQ. Anche l’omosessualità è criminalizzata ed è illegale per “qualsiasi maschio travestito da abiti femminili” entrare in uno spazio femminile. Ma Noppakaroon non se l’è comunque sentita di colpevolizzare i dipendenti dell’aeroporto, prendendosela soprattutto con il proprio Paese. “Non incolpo i dipendenti di Dubai per quello che mi è accaduto, per quanto sia arrabbiata. E’ colpa della legge thailandese se disprezzano noi e molte persone che devono affrontare problemi come noi. Spero che capiscano che tutto questo andrebbe risolto”.

Lo scorso anno venne alla luce il caso di decine e decine di giovani donne transgender ogni anno costrette a presentarsi alla visita di leva obbligatoria per arruolarsi nell’esercito perché sui documenti di identità è ancora indicato il loro nome maschile.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti - Palinsesti Rai - Gay.it

Palinsesti Rai 2024/2025, slitta Sanremo, fuori Serena Bortone. Promossi Insegno, Sechi, Barbareschi e Giletti

Culture - Federico Boni 19.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24
Annalisa parla di un Nuovo Album

Annalisa si prepara per un nuovo album: “Voglio invitare un po’ di colleghi”

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24

Hai già letto
queste storie?

Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Viktor Orban - Giorgia Meloni - Ungheria, la legge anti-LGBTI+ ha un impatto devastante sulla nostra comunità

Ungheria, impatto devastante della legge anti-LGBTI+, il rapporto di Amnesty

News - Francesca Di Feo 28.2.24
deumanizzat-bambin-trans-ideologia

Deumanizzatǝ: quando la vita di unǝ bambinǝ trans vale meno della propaganda di potere

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
Lombardia, si discute mozione Lega contro la Triptorelina per affermazione di genere di minori: ma è un atto precluso alle regioni - Transgender triptorelina - Gay.it

Lombardia, si discute mozione Lega contro la Triptorelina per affermazione di genere di minori: ma è un atto precluso alle regioni

News - Redazione 7.5.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Susanna Tamaro: "Sognavo di diventare un uomo, un crimine chi impone cambiamenti di sesso ai bambinə" - Susanna Tamaro - Gay.it

Susanna Tamaro: “Sognavo di diventare un uomo, un crimine chi impone cambiamenti di sesso ai bambinə”

News - Redazione 13.2.24
Vicenza Donna Trans Pestata

Vicenza, donna trans selvaggiamente picchiata in strada da 4 persone

News - Redazione 27.6.24
Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24