Mahmood torna sul DDL Zan: “Non mi identifico nella politica senza rispetto”

Il cantautore di Ghettolimpo, intervistato da Vanity Fair, confessa: "Ho fiducia nelle nuove generazioni, c'è più coraggio e richiesta di tutele". Ma Mahmood parla anche di amore.

Mahmood torna sul DDL Zan: "Non mi identifico nella politica senza rispetto" - mahmood - Gay.it
2 min. di lettura

Nelle scorse ore Mahmood è stato ospite di Vanity Fair Stories 2021, festival del magazine previsto dal 26 al 28 novembre. Il cantautore milanese è stato intervistato dal direttore Simone Marchetti, svelando il proprio pensiero sui recenti casi di cronaca politica che hanno riguardato i diritti civili italiani. Il riferimento è al DDL Zan, affossato in Senato dopo mesi di discussioni in aula e in televisione, tra polemiche social e campagne a sostegno della legge contro l’omotransfobia e l’abilismo.

Mahmood ha commentato la tagliola scattata nei riguardi del DDL Zan, alla quale è seguita l’esultanza a Palazzo Madama di alcuni senatori contrari al disegno di legge. L’artista, dapprima distante da certe prese di posizione che non fossero in tema musicale, da tempo non si sottrae dal rendere noti i propri giudizi su questioni di carattere sociale. Il suo disappunto è chiaro:

L’ho vissuto come uno sconforto generale, ho sentito di subire un po’ di derisione e di mancanza di rispetto. La reazione del Senato è stata fare cento passi indietro. Non è solo la mancanza dell’approvazione della legge, ma il modo in cui è stata affossata è stato triste. Non mi identifico in quel tipo di politica, ma in una in cui c’è sempre del rispetto. Che lì non c’è stato.

Prima di diventare Mahmood, quando agli occhi delle persone non era altro che Alessandro Mahmoud, anche il vincitore di Sanremo ha vissuto sulla propria pelle la violenza verbale di chi non viene talvolta accettato dalla comunità. L’artista ha ripercorso gli anni più bui, condivisi da tanti altri ragazzi in giro per l’Italia, lanciando un messaggio di speranza per le nuove generazioni:

Le volte in cui ho vissuto episodi ero al liceo e alle medie, quando non avevo le armi per difendermi. Una volta cresciuto e diventato maturo, in quei casi non mi sono mai sentito attaccato. Semplicemente posto allo stesso piano di chi mi rivolgeva un insulto. Durante la mia adolescenza sono sempre stato circondato da persone che mi volevano bene e mi facevano capire che quelle cose non erano importanti. Ma più passa il tempo e più vedo che i ragazzi sono coraggiosi, prima si rimaneva più in silenzio, invece oggi tutti cerchiamo e pretendiamo tutele. 

Tutele e difese da parte dello Stato, che ha il compito di schierarsi dalla parte di chi ancora oggi subisce soprusi per la propria identità. Ma l’amore? Quello spetta a ciascuno di noi trovarlo ed approvarlo. Un compito difficile per Mahmood, che durante la chiacchierata ha svelato quali devono essere le caratteristiche pressoché imprescindibili affinché una persona possa catturare il suo interesse:

Se a una persona piacciono i Pokémon, attira la mia attenzione. Un’altra cosa che mi attrae? Se sai cucinare sono già 100 punti in più. Ma non mi innamoro da un sacco, è difficile farlo. Per me è importante, ma è necessario che concorrano un insieme di cose. Mentre non mi fa innamorare un certo tipo di insicurezza: quando percepisco che il vanto è frutto di un’insicurezza, lì mi tengo a distanza.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: "Fr*cio miserabile" (VIDEO) - Il Portavoce di Rocco Casalino 2 - Gay.it

Rocco Casalino, insulti omofobi dal ras degli ambulanti Augusto Proietti: “Fr*cio miserabile” (VIDEO)

News - Redazione 4.3.24
Douglas Carolo (foto TikTok di Carolo), Michele Caglioni (foto Instagram Caglioni), Andrea Bossi (foto TikTok)

Cosa c’era nel cellulare di Andrea Bossi, e peché Douglas Carolo e Michele Caglioni l’avrebbero distrutto?

News - Redazione Milano 4.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24

Continua a leggere

governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
egualitario matrimonio gay matrimonio omosessuale

In Italia il 73% delle persone è favorevole al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 30.11.23
cgil-tesseramento-alias

Anche CGIL apre al tesseramento alias: “L’accoglienza delle tante diversità non è un qualcosa di facoltativo, ma necessario”

News - Francesca Di Feo 21.1.24
Florida legge anti-LGBT Gay.it

Roma, il Comune ipotizza corsi LGBTQIA+ nelle scuole. E la destra attacca

News - Redazione 20.10.23
giornata-mondiale-consapevolezza-intersex

Intersex, giornata della consapevolezza: a che punto siamo con regolamenti e tutele a livello globale?

News - Francesca Di Feo 25.10.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23