Video

Malika Ayane a sostegno della legge contro l’omotransfobia: “è necessaria, odio diffuso e legittimato”

Anche Malika Ayane in prima linea a sostegno del DDL Zan e della piazza che a Milano, il 10 ottobre, griderà "ORA BASTA" all'omotransfobia e alla misoginia.

2 min. di lettura

Dopo Tiziano Ferro, Nina Zilli e Fiorella Mannoia, anche Malika Ayane ha voluto esporsi in prima persona per sostenere la legge contro l’omotransfobia e la misoginia che il 20 ottobre tornerà alla Camera dei Deputati.

La cantante parteciperà alla manifestazione di piazza della Scala a Milano, sabato 10 ottobre a partire dalle ore 15:00, e ha invitato tutti voi a fare altrettanto.

Capire i motivi perché sia necessario una legge contro l’omotransfobia e la misoginia è facilissimo. Basta aprire il giornale ogni giorno e leggere la cronaca. Basta andare sui social e vedere come la cronaca viene commentata. Quanto ancora sia troppo pesantemente diffuso e talvolta legittimato l’odio. Ecco perché se sabato pomeriggio userete il vostro tempo per fare una bella passeggiata in centro e parteciperete alla grande richiesta collettiva di una legge che tuteli tutti, potrete fare la differenza. Potrete dire ora basta, perché il cambiamento parte da ognuno di noi. Perché il dolore del singolo, la difficoltà del singolo ad essere sè stesso e a vivere serenamente, deve interessare tutti noi.

Il palco della manifestazione sarà affidato alla conduzione di Diego Passoni (Radio Deejay) e Monica Napoli (SkyTg24). Sul palco interverranno Luca Paladini, portavoce dei Sentinelli di MIlano; Antonia Monopoli, attivista transgender, scrittrice, responsabile dello sportello Trans – Ala Milano e vittima di un episodio di transfobia;  l’On. Alessandro Zan, relatore della pdl contro l’omolesbobitransfobia e la misoginia alla camera) e Michele Albiani (responsabile dipartimento diritti Pd Milano Metropolitana); la Sen. Alessandra Maiorino (M5s), Elly Schlein, vicepresidente Regione Emilia Romagna; Gianmarco Negri, sindaco di Tromello, primo sindaco trans* eletto in Italia; M. Antonietta D’Oria, Sindaca di Lizzano; Annagaia Marchioro, attrice comica e attivista; Paolo Berizzi, giornalista; Simone Alliva, giornalista, scrive su l’Espresso ed è autore di “Caccia all’omo” (Ed. Fandango LIbri); Mirko Darar, attore comico; Davide Podavini, attivista; Giovanni Motta, avvocato della rete “Mai più Lager- no Cpr”) e Martina ed Erika della pagina Le perle degli omofobi.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Renzo Loi 9.10.20 - 19:35

canta male e pensa peggio.

Trending

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale - Nemo Eurovision - Gay.it

Eurovision 2025 in Svizzera, è corsa a due tra Ginevra e Basilea per ospitare l’evento musicale

Culture - Redazione 22.7.24
Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: "Quanto sei gay? Sono gay" (VIDEO) - Giancarlo Commare ha fatto coming out - Gay.it

Giancarlo Commare e il presunto coming out alla domanda del tiktoker: “Quanto sei gay? Sono gay” (VIDEO)

Culture - Redazione 22.7.24
Roma Pestaggio Coppia Gay Siti In

“Guarda sti fr*c*” non è omofobia? Sit-in mercoledì 24 e polemiche sul pestaggio alla coppia gay di Roma, dopo che gli indagati respingono l’accusa

News - Redazione 22.7.24
Carmine d'Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: "Mezza femmina" - Carmine dAnelli insulti omotransfobici e sessisti 11 - Gay.it

Carmine d’Anelli, insulti omotransfobici e sessisti dal sindaco di Rodi Garganico: “Mezza femmina”

News - Redazione 22.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24
Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

St. Vincent e Grenadine, l'Alta Corte conferma: "Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria" - Caraibi - Gay.it

St. Vincent e Grenadine, l’Alta Corte conferma: “Il sesso gay è illegale, legge ragionevolmente necessaria”

News - Redazione 19.2.24
senegal-legge-anti-gay-2024

Senegal, proposta per rendere ancora più feroce la legge anti-gay: fino a 15 anni di carcere per “atti contro natura”

News - Francesca Di Feo 4.7.24
Islam LGBTIAQ musulmani Politecnico Milano

Seminari e incontri islamici anti-LGBTQIA+: bufera sul Politecnico di Milano, ecco cosa è successo

Culture - Francesca Di Feo 11.4.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Odio LGBTIAQ social network

L’odio social verso la comunità LGBTQIA+ ha conseguenze nella vita reale, ma Meta, X e TikTok non fanno abbastanza per arginarlo

News - Francesca Di Feo 25.1.24
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, “ci hanno negato stanza di hotel perché coppia gay”

News - Redazione 5.7.24
Modena, negata casa in affitto a coppia gay: "Il proprietario vuole una famiglia. Uomo, donna e figlio" - Alessandro Jumbo Manfredini - Gay.it

Modena, negata casa in affitto a coppia gay: “Il proprietario vuole una famiglia. Uomo, donna e figlio”

News - Redazione 28.6.24
Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24