Michael Phelps e gli atleti trans* nello sport: “Dove andremo a finire, ci deve essere parità di condizioni”

L'olimpionico più medagliato di sempre ha così affrontato il 'caso Lia Thomas', nuotatrice transgender che sta spaccando lo sport USA.

Michael Phelps e gli atleti trans* nello sport: "Dove andremo a finire, ci deve essere parità di condizioni" - Michael Phelps - Gay.it
Michael Phelps e gli atleti trans* nello sport: "Dove andremo a finire, ci deve essere parità di condizioni"
2 min. di lettura

Lia Thomas

Continua a suscitare dibattito negli Usa il ‘caso’ Lia Thomas, nuotatrice transgender che nelle scorse settimane ha vinto diverse gare di nuoto. Ora anche Michael Phelps, ovvero l’olimpionico più decorato della storia olimpica con il maggior numero di medaglie (23 ori, 3 argenti e due bronzi) al collo, è entrato nel dibattito nel corso di un’intervista tv con Christiane Amanpour sulla CNN.

Thomas, nuotatrice trans* nella squadra femminile dell’Università della Pennsylvania, ha in precedenza gareggiato nella squadra di nuoto maschile per 3 anni. Dopo due anni di trattamento per la soppressione del testosterone e il raggiungimento delle altre qualifiche stabilite dalla NCAA, Lia è entrata nella squadra femminile a fine 2021, con una terapia ormonale in atto da due anni e mezzo. Ma la polemica è comunque esplosa.

Penso che questo riconduca il tutto ai comitati organizzatori“, ha sottolineato Phelps. “Perché ci deve essere una parità di condizioni. Penso che sia qualcosa di cui tutti abbiamo bisogno perché lo sport è questo. Non so dove andrà a finire. Non so cosa accadrà. Credo che tutti dovremmo sentirci a nostro agio con chi siamo nella nostra pelle, ma penso che tutti gli sport dovrebbero essere giocati su un terreno di gioco uniforme. Non so come sarà in futuro, ma così è difficile. È molto complicato e sai, questo è il mio sport, questo è stato il mio sport per tutta la mia carriera, e onestamente l’unica cosa che mi piacerebbe è che tutti possano competere con le stesse armi. Questo è tutto ciò che posso dire”.

Le attuali linee guida della National Collegiate Athletic Association (NCAA) sottolineano come le donne transgender possano gareggiare se hanno soppresso il testosterone da almeno un anno. Cosa che Lia Thomas ha fatto. Anche il Comitato Olimpico Internazionale ha nei mesi scorsi rivisto le proprie linee guida, cancellando le restrizioni sugli atleti transgender dicendo stop all’unico parametro del testosterone.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sethu, è uscito il suo primo album "Tutti i colori del buio"

Sethu e i colori del buio: “Canto per tendere una mano a me stesso e agli altri, dopo Sanremo la depressione” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 17.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara - Olimpiadi profilattici - Gay.it

Olimpiadi Parigi 2024, 300.000 preservativi per tutti gli atleti in gara

Corpi - Redazione 20.3.24
Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico - Lia Thomas - Gay.it

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico

Corpi - Federico Boni 26.1.24
I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24
Trace Lysette (ELLE)

Con o senza Oscar, Trace Lysette ha già vinto per la comunità trans*

Cinema - Redazione Milano 5.1.24
tdor italia 2023 dati odio transfobico

TDOR, l’Italia è il paese con più crimini verso persone trans* in Europa insieme alla Turchia

News - Redazione Milano 20.11.23
Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi - Tom Daley - Gay.it

Parigi 2024, è ufficiale. Tom Daley parteciperà alla sua 5a olimpiade, record britannico nei tuffi

Corpi - Redazione 8.5.24
Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO) - Parigi 2024 Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi - Gay.it

Parigi 2024, Campbell Harrison bacia il fidanzato dopo essersi qualificato per le Olimpiadi (VIDEO)

News - Redazione 24.4.24
Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio - Lia Thomas foto - Gay.it

Atlete trans svantaggiate rispetto a quelle cisgender, i risultati di uno studio

Corpi - Francesca Di Feo 24.4.24