Morgan, ecco quanto gli è costato dire “fr*c*o”, la cifra imposta da X-Factor

Nella puntata andata in onda ieri sera abbiamo visto contenuti registrati prima dell'episodio.

ascolta:
0:00
-
0:00
morgan bacio gay.it
morgan bacio gay.it
3 min. di lettura

X Factor 2023 è iniziato ieri, e qui vi abbiamo già parlato di Groan e Animaux Formidable e di come sia andata la prima puntata dal punto di vista artistico.

Morgan, tornato giudice, è apparso spesso in preda al proprio ego, non più di quanto lo sia sempre stato. Nella puntata andata in onda ieri sera abbiamo visto contenuti registrati prima dell’episodio in cui l’artista si è scagliato contro il pubblico a Selinunte, con parolacce e insulti omofobi: “Fr*cio di m*rda”. Sappiamo già che Marco Castoldi (all’anagrafe) si è scusato, dicendo addirittura “Io omosessuale non posso essere omofobo”, sappiamo anche che Anna Lou, sua figlia (e figlia di Asia Argento) lo scorso maggio ha fatto coming out spiegando che vive con la sua ragazza. Infine abbiamo saputo qualche giorno fa che Morgan, che per alcuni giorni era sul punto di essere espulso dalla produzione di X-Factor in conseguenza dei suoi proclami omofobici, ma che poi, considerando che erano state già girate parecchie ore di messa in onda, con casting su casting già realizzati, la stessa SKy ha deciso di mantenerlo nel cast come giudice (con Fabrizio Corona che anche qui ha avuto da raccontare una confidenza che gi avrebbe fatto lo stesso Morgan). Per finire, ma in verità chissà se è davvero finita, si è scoperto che Morgan ha dovuto/voluto accettare di devolvere parte del suo compenso a una casa di accoglienza LGBTQI+, una di quelle case solitamente finanziate grazie ai soldi gestiti da Unar ed erogati dallo Stato (proprio ieri Roccella ha annunciato lo sblocco dei fondi davanti all’aula vuota del Senato). Ma quanto ha dovuto pagare e quanto pagherà Morgan per riparare al danno compiuto? Insomma: quanto gli è costato dire “fr*c*o” a Selinunte? Quanto cosa a Morgan il proprio irrefrenabile egocentrismo?

Ieri sera, durante la prima puntata, c’è stato un momento di gelo quando, giunto il suo turno nel decidere se eliminare o no un candidato – il suo voto era decisivo – Morgan ha sciorinato un momento di puro egotismo autoreferenziale, dicendo che il suo SI’ o il suo NO al povero candidato incredulo (si trattava di Pasquale Arpaia, in arte Pasq) era legato alla riuscita del proprio papillon. In sostanza Morgan, cercando di riallacciare il fiocco del papillon legato al colletto della sua camicia, ha sciorinato un transfer che si è consumato tutto nella sua testa, transfer secondo il quale il concorrente che si era appena esibito (Pasq) avrebbe potuto continuare il suo percorso a X-Factor soltanto e se lo stesso Morgan fosse riuscito a legare il papillon. Sguardo di Fedez raggelato, Ambra imbarazzata, Dargen trincerato dietro i propri occhiali, Michielin per sua fortuna non inquadrata.

Fortunatamente, trattandosi di una puntata registrata e tagliuzzata da regia e montaggio, qualche secondo dopo Morgan – evidentemente redarguito dalla produzione di SKY o forse, chissà, direttamente dai propri colleghi giudici – ha puntualizzato che il suo SI’ alla permanenza del povero ragazzo che ha cantato “Mount Everest” di Labyrinth era del tutto meritato e che no, in verità il papillon non c’entrava nulla.

Domanda: quanto riusciranno SKY e la produzione di X-Factor a contenere Morgan? Sia messo anche agli atti: Morgan in tv è sempre un fenomeno e la sua capacità di fare show è ancora oggi irresistibile, sebbene sia apparsa – come dire? – un tantino sedata?

Torando al cash. Ai soldi devoluti alle case di rifugio LGBTQIA+. Secondo quanto appreso e divulgato da Il Fatto, Morgan devolverà 150mila euro, dei suoi 300mila di compenso, nella beneficenza a favore delle case rifugio LGBTQIA+.

 

In copertina uno screenshot del post IG di Morgan con il quale lo showman e musicista cerca di scusarsi, scrivendo “io omofobo?”. Così gli risponde Pietro Turano:

Anche io ho baciato la mia migliore amica ma sono un fr0c10 di merda. Che cazzo mi dovrebbe significare? Ok le scuse ma questo post è ridicolo e fastidioso, sembra una presa per il culo ma ti prego zio

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans - Bingham Cup 2024 a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans 5 - Gay.it

Bingham Cup 2024, a Roma la prima gara internazionale di Rugby tra persone trans

News - Redazione 29.5.24
Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Simona Fatima Cira Aiello

Chi è Simona Aiello donna trans candidata con Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia alle comunali

News - Mandalina Di Biase 28.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO) - Omar Ayuso e Itzan Escamilla foto cover - Gay.it

Omar Ayuso e Itzan Escamilla di Elite sono una coppia? (FOTO)

Culture - Redazione 27.5.24

Continua a leggere

Beatrice Quinta, da X Factor al primo EP

Beatrice Quinta: “Parlo sempre di sesso perché ho scoperto che posso godere” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici - X Factor 2024 - Gay.it

Rivoluzione X Factor 2024, Giorgia conduttrice con Achille Lauro e Paola Iezzi giudici

Culture - Redazione 9.5.24