Napoli: è morto Enrico, il trans aggredito

Il transessuale di 39 anni invano aveva tentato di sfuggire all´agguato di quattro balordi che, dopo averlo pestato a sangue, lo cosparsero di benzina e gli diedero fuoco, tra insulti e grida.

Napoli: è morto Enrico, il trans aggredito - violenza - Gay.it
< 1 min. di lettura

NAPOLI – È morto Enrico Taglialatela, il transessuale di 39 anni che invano aveva tentato di sfuggire all´agguato di quattro balordi che, nella notte tra il 18 e il 19 agosto, dopo averlo pestato a sangue, lo cosparsero di benzina e gli diedero fuoco, tra insulti e grida.
Enrico era tossicodipendente e si prostituiva sulla circonvallazione esterna che collega i paesi dell’hinterland a Nord di Napoli, nei pressi della rotonda di Melito, un comune dell’entroterra napoletano, luogo in cui era solito fermarsi per contattare clienti.
Taglialatela è rimasto lucido fino alla fine, e nei giorni scorsi ha potuto raccontare agli inquirenti ogni dettaglio di ciò che successe quella notte. Enrico rimase vittima di quattro teppisti che prima lo insultarono e poi, per punirlo della sua reazione, decisero di picchiarlo e dargli fuoco. Prima di circondare Taglialatela con due motorini, i quattro si erano avvicinati a lui a bordo di un’auto. Non come clienti, però: per deriderlo e insultarlo. Ma Enrico li aveva cacciati lanciando contro l’auto un paio di sassi raccolti da terra.
Non immaginava che mezz’ora dopo sarebbero tornati. Senza l’auto, per evitare che qualcuno potesse annotare il numero di targa, ma con due scooter molto meno identificabili. E con una busta di plastica piena di benzina. Il transessuale fu preso a pugni e calci, sbattuto per terra e quando non fu nemmeno più in grado di muoversi, gli svuotarono addosso la busta e gli diedero fuoco con un accendino. Alcuni automobilisti che avevano notato la scena accompagnarono il transessuale all’ospedale di Giugliano. Da qui, per la gravità delle sue condizioni (ustioni sul 70% della superficie corporea), fu trasferito al Centro Ustionati dell’ospedale Cardarelli.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+ - Screenshot 2024 06 10 143141 - Gay.it

Europee, Francia: il Rassemblement National di Le Pen e Jordan Bardella e i temi LGBTIQ+

News - Lorenzo Ottanelli 10.6.24
La mamma di Elodie si è sposata con Francesco Cramer

Elodie (senza Andrea Iannone) incantevole al matrimonio della mamma. La dedica della cantante nel giorno del “sì”

Musica - Emanuele Corbo 10.6.24
Prisma 2 Intervista a Ludovico Bessegato qui con Mattia Carrano - Gay.it 02

Prisma 2, intervista al regista Ludovico Bessegato “Non diamo risposte a chi cerca il giudizio”

Serie Tv - Giuliano Federico 8.6.24
Marco Mengoni Carlo Conti Sanremo 2025 Gay.it

Marco Mengoni sul ritorno di Carlo Conti a Sanremo: “Senza Amadeus sarà diverso”

Culture - Emanuele Corbo 10.6.24
Mahmood Ra Ta Ta

Mahmood annuncia il singolo estivo “Ra ta ta” e profuma già di hit – ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 12.6.24
aggressione-marrazzo

Aggredito Fabrizio Marrazzo, leader del Partito Gay: “Non è intervenuto nessuno” – VIDEO

News - Francesca Di Feo 12.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
la-normalita-dell-amore

Il mio libro di risposta a Vannacci: “La normalità dell’amore”, così un ragazzo replica alle retoriche d’odio del generale

Culture - Francesca Di Feo 1.2.24
Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L'omofobia trattata come banale lite in un parcheggio - jean pierre moreno - Gay.it

Calci e pugni per un bacio, è arrivata la sentenza. L’omofobia trattata come banale lite in un parcheggio

News - Redazione 15.3.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
Emanuele Pozzolo il post omofobico ai tempi dell'approvazione delle unioni civili. Nella foto insieme a Giorgia Meloni che lo scelse nelle liste elettorali del 25 Settembre 2022.

Emanuele Pozzolo, scelto da Meloni: ecco il post omofobico contro le unioni civili

News - Redazione Milano 3.1.24
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24