Nessuna punizione per lo studente vestito da donna

Si era recato a scuola con gonna, parrucca e rossetto, rischiando sospensione e 5 in condotta. Dopo l’enorme eco mediatica, il consiglio di classe alla fine decide di non punirlo

Nessuna punizione per lo studente vestito da donna - BASEmanzoniok - Gay.it
2 min. di lettura

Nessuna punizione per lo studente vestito da donna - F1manzoni - Gay.it

Milano – Se sia stato per gioco o per una tendenza omosessuale, non ci è dato saperlo. Fatto sta che uno studente del Liceo linguistico Manzoni, il 28 novembre scorso si era presentato in classe travestito e truccato da donna, con tanto di gonna, rossetto e parrucca. La cosa non è andata giù al professore di matematica che lo aveva sbattuto fuori dall’aula: "Non ci si presenta così, la scuola è un luogo serio". Passeggiando per i corridoi della sede di via Lemennais, dove il ragazzo frequenta il terzo anno, tra l’ilarità di tutti, la notizia ha avuto cosi una diffusione maggiore. Lo studente, che rischiava una sospensione e 5 in condotta, si era giustificato dicendo che si trattava di uno scherzo, cui doveva partecipare l’intera classe, ma alla fine in abiti femminili si era presentato soltanto lui. Dopo l’enorme eco mediatica del caso, in cui sono emersi anche temi quali omosessualità, travestitismo e discriminazione, il consiglio di classe straordinario ha deciso di non prendere nessun provvedimento particolare nei confronti del ragazzo. A caldo il preside Giuseppe Polistena aveva giudicato il fatto  non così grave, dal momento che il ragazzo non aveva mai dato problemi particolari.

Nessuna punizione per lo studente vestito da donna - F2manzoniok - Gay.it

La decisione del consiglio è stata unanime, nessun colpevole o colpevoli. Unica “punizione” sarà un pomeriggio di studio per l’intera sezione (guarda caso in comunicazione), in cui discutere insieme di media, informazione e manipolazione della realtà. Si spengono così i riflettori degli ultimi giorni su uno dei licei più prestigiosi di Milano e il caso è chiuso, per la gioia del preside che aveva denunciato più volte la troppa tensione salita sull’accaduto. Soddisfatto anche l’assessore comunale all’Istruzione Mariolina Moioli che ha commentato: “Bisogna distinguere i comportamenti goliardici dal bullismo e dalla mancanza di rispetto”. Adesso, viene da chiedersi  se, con questo precedente, sarà allora possibile recarsi a scuola (o  magari al lavoro) in abiti femminili, senza incorrere in nessuna conseguenza. Voi che ne dite?

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti - Tale e Quale Show 2024 il cast - Gay.it

Tale e Quale Show 2024, Carlo Conti svela il cast ufficiale. 11 protagonisti, alcuni molto poco conosciuti

Culture - Redazione 18.7.24
Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe? - Kit Connor di Heartstopper sara Hulkling supereroe gay nel Marvel Cinematic Universe - Gay.it

Kit Connor di Heartstopper sarà Hulkling, supereroe gay, nel Marvel Cinematic Universe?

Culture - Redazione 17.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Rocco Barocco attacca il Pride

Rocco Barocco, lo stilista apertamente gay attacca il Pride

News - Mandalina Di Biase 17.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Marciona Pride 2024 il 21 Giugno a Milano

Marciona Pride 2024: venerdì 21 giugno torna la “marcia in/festa/zione” di Milano

News - Redazione 27.5.24
Milano Carriera Alias

Milano, dal 2025 le persone trans potranno richiedere l'”identità alias” per gli abbonamenti dei mezzi pubblici

News - Federico Boni 25.6.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Samuele Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Aggressione Ragazzo Gay Milano Piazza Diaz

Milano, ragazzo di 22 anni accoltellato in pieno centro perché gay

News - Redazione Milano 19.5.24
Second Life Comune di Milano

Quando abbiamo consegnato il pianeta ai nostri abusi? Al Fuori Salone il bosco strambo di Second Life

Lifestyle - Giuliano Federico 17.4.24
Desmond Fambrini

Sei maschio o femmina? Le risposte dellə docente non binary

Lifestyle - Redazione Milano 5.3.24
Milano Pride 2024, regione Lombardia conferma il no al patrocinio e alla fascia istituzionale: "Senza vergogna" (VIDEO) - Milano Pride 2024 - Gay.it

Milano Pride 2024, regione Lombardia conferma il no al patrocinio e alla fascia istituzionale: “Senza vergogna” (VIDEO)

News - Redazione 19.6.24
Via Lecco Milano con installazione per il Pride Month

Proud to Mix: Absolut Vodka Celebra il Pride Month 2024 con Orgoglio e Inclusività

Lifestyle - Gay.it 24.6.24