Obama alla Corte Suprema: “Dichiarare la Prop8 incostituzionale”

Con un documento di 40 pagine, l'amministrazione Obama si rivolge alla Corte Suprema perché dichiari incostituzionale la Proposition 8. Obama, però, non chiede l'incostituzionalità a livello federale.

Obama alla Corte Suprema: "Dichiarare la Prop8 incostituzionale" - obama cortesupremaBASE 1 - Gay.it
2 min. di lettura
Obama alla Corte Suprema: "Dichiarare la Prop8 incostituzionale" - obama cortesupremaf2 - Gay.it

Come in molti avevano sperato nelle settimane scorse , Barack Obama ha chiesto alla Corte Suprema di dichiarare incostituzionale il bando delle nozze gay in California. Una richiesta, contenuta in una documentazione di 40 pagine depositata, giunta appena in tempo, che spiana la strada ai matrimoni gay anche negli stati che non li riconoscono. Il presidente americano, tornando così a ribadire il proprio appoggio ai matrimoni fra lo stesso sesso, come già avvenuto in campagna elettorale e durante il discorso di insediamento, non si spinge però a chiedere alla Corte di dichiarare bandi come quello californiano incostituzionali a livello nazionale, ovvero di tutti gli States. L’amministrazione infatti non esprime il proprio appoggio al diritto costituzionale per le nozze gay che avrebbe dovuto immediatamente applicarsi in tutti e 50 gli stati della federazione, deludendo parte delle attese della comunità gay che sperava in una più dura presa di posizione. Le argomentazioni presentate dal Dipartimento di Giustizia riguardano infatti solo la “Proposition 8”, l’ormai famigerato referendum che approvava il divieto costituzionale ai matrimoni gay approvato dagli elettori californiani nel 2008 e successivamente dichiarato incostituzionale dalle corti di appello.

Obama alla Corte Suprema: "Dichiarare la Prop8 incostituzionale" - obama cortesupremaf1 - Gay.it

Secondo l’amministrazione il bando della California ”viola” quanto previsto dal 14mo emendamento della Costituzione: ”vogliamo cercare di rivendicare l’uguaglianza di trattamento dal punto di vista legale” afferma il ministro della Giustizia, Eric Holder, sottolineando che le decisioni della Corte Suprema sui due casi che le sono sottoposti sulle nozze gay ”non è importante solo per le decine di migliaia di americani ai quali sono negati gli stessi diritti e benefici, ma è importante per tutto il nostro paese”. Com’è noto, il governo non è una delle parti in causa nel caso della coppia californiana sottoposto all’attenzione della Corte, ma i legali e le associazioni gay hanno fatto pressione affinché l’amministrazione non restasse in silenzio sulla vicenda e presentasse l’amicus curiae, ovvero una dichiarazione in forma scritta che un soggetto non coinvolto direttamente nel processo può sottoporre all’attenzione del giudice, in questo caso della Corte Suprema, per informare la corte su certi aspetti della legge o su parti del caso escluse dal dibattimento per questioni giuridiche. ”La Proposition 8 viola le tutele di uguaglianza. Il pregiudizio non può essere – si legge nella documentazione – alla base di un trattamento differenziato dal punto di vista legale”.
Intanto, un’altra firma illustre si aggiunge al documento firmato da 100 membri del partito Repubblicano che chiedono alla Corte Suprema l’abolizione della Prop8. E’ quella di Clint Estwood che espressamente dichiarato: “Gay e lesbiche hanno il diritto di sposarsi”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24

Leggere fa bene

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio

Paolo Stella e Jean-Georges D’Orazio, prima uscita insieme a Milano: le foto dalla MFW Uomo

Culture - Luca Diana 14.1.24
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24
Gay.it Progress Pride Flag LGBTI

L’unione civile non sarà annullata con la rettifica anagrafica del genere, sentenza della Corte Costituzionale

News - Francesca Di Feo 24.4.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Tutte le coppie vip LGBTQIA+ che si sono fidanzate/sposate nel 2023 - coppie lgbtqia 2023 - Gay.it

Tutte le coppie vip LGBTQIA+ che si sono fidanzate/sposate nel 2023

Culture - Redazione 11.12.23
Gus Kenworthy ha ritrovato l'amore con Tyler Green. Le dolci foto social - Gus Kenworthy e Tyler Green cover - Gay.it

Gus Kenworthy ha ritrovato l’amore con Tyler Green. Le dolci foto social

Corpi - Redazione 15.3.24
Nex Benedict

USA, Nex Benedict, sedicenne non binariǝ, muore dopo un’aggressione transfobica a scuola

News - Francesca Di Feo 21.2.24
terapie di conversione terapie riparative

Negli USA oltre 1.300 “terapisti della conversione” torturano ancora le persone LGBT+, nonostante i divieti

News - Federico Boni 15.12.23