ORSI LIBERI NEI PARCHI D’ABRUZZO

I bear di Pescara si sono organizzati e hanno fondato un'associazione: si chiama BearDevils e organizza serate, incontri, all'insegna del godimento. Perché orsi si nasce... o si diventa?

ORSI LIBERI NEI PARCHI D'ABRUZZO - bear incontro03 - Gay.it
4 min. di lettura

PESCARA – Nella fauna nazionale gay, si assiste a un fenomeno interessante: branchi di esemplari pelosi e corpulenti si organizzano in forme associative sempre più accurate, coprendo con la loro goduriosa attività anche zone della penisola in cui la cultura gay non la fa certo da padrona. E’ il caso degli orsi abruzzesi, che, nonostante abitino un territorio consono al loro habitat naturale, solo da poco hanno deciso finalmente di costituirsi in associazione.

ORSI LIBERI NEI PARCHI D'ABRUZZO - logo beardevils - Gay.it

Si chiamano BearDevils, e sono una gruppo spontaneo di bears di Pescara e dintorni che finalmente si sono dati un nome, un logo, un sito e intraprendono con passo pesante ma allegro la loro golosissima attività. Ce ne parla uno dei responsabili della comunicazione del gruppo, Romano Antonini.
Come e da chi è nata l’idea di far nascere un gruppo di Orsi Abruzzesi?
Da un annetto a questa parte si era formato un gruppo “spontaneo” di orsi e cacciatori piuttosto coeso e solidale: ci si vedeva per una birra o per cenare tutti assieme, si organizzavano le incursioni in territori ursini sparsi nella penisola. La naturale conseguenza è stata l’ufficializzazione del gruppo BearDevils e delle sue finalità.
Pensi che l’Abruzzo possa offrire qualcosa di particolarmente goloso per gli orsi?…

ORSI LIBERI NEI PARCHI D'ABRUZZO - bear incontro05 - Gay.it

Al di là delle facili battute sull’orso marsicano che poi è il simbolo del Parco Nazionale, l’attuale realtà della nostra regione è sintetizzabile in una dicotomia. Da un lato scontiamo un isolamento di secoli e dall’altro godiamo delle conseguenze positive di questo isolamento in virtù del quale abbiamo una regione largamente incontaminata il cui territorio è costituito in gran parte da Parchi. Noi abruzzesi, e non parlo solo degli orsi, siamo tutti molto fieri di questo! Negli ultimi anni la vita gay si sta risvegliando e, nei centri maggiori con Pescara in testa, c’è una certa vitalità. Abbiamo una discoteca gay ed una sauna, ma ci sono molte altre attività commerciali e turistiche di gay o gay-friendly. Alcune (splendide!) spiagge sono diventate spiagge gay. Insomma, vale la pena di spendere un fine settimana in Abruzzo, per godere della sua natura incontaminata, della sua robusta gastronomia (argomento mooolto ursino!) ma anche per.. rifarsi gli occhi! Uno degli obiettivi del nostro Gruppo è proprio quello di fornire informazioni per un turismo gay-oriented e bear-oriented nella nostra Regione.
Avete relazioni con le altre associazioni ursine italiane?

ORSI LIBERI NEI PARCHI D'ABRUZZO - bear incontro02 - Gay.it

Assolutamente sì! Siamo appena nati ma siamo già stati accolti con fraterno entusiasmo da tutte le associazioni ursine italiane. Lo spirito è quello di promuovere e diffondere una cultura “Bearish” nel nostro Paese e più segnatamente nelle regioni ritardatarie come la nostra.. Un lavoro che si può e si deve fare, ma insieme!
Quale sarà la vostra attività?
Ci proponiamo di creare in Abruzzo eventi che rappresentino concrete occasioni di socializzazione per bears, chasers, admirers; il primo di questi eventi, Halloween Psychobear è previsto per il 30 ottobre a Pescara: una mega festa di Halloween che accoglierà orsi ed ammiratori da tutto il centro-sud.
Inoltre intendiamo offrire – attraverso il nostro sito https://beardevils.info – spazi di informazione sul nostro mondo, sulla nostra regione, da un’angolazione gay-bearish e favorire le opportunità di conoscersi e di incontrarsi, magari non solo virtualmente. Pubblicheremo informazioni destinate a quanti intendano fare del turismo in Abruzzo in chiave alternativa ai soliti circuiti “all inclusive”, segnalando iniziative culturali e/o autenticamente popolari, luoghi e situazioni che meritano di essere vissuti ma che sfuggono ai più.

ORSI LIBERI NEI PARCHI D'ABRUZZO - bear incontro04 - Gay.it

Raccontami la tua storia: come ti sei avvicinato al mondo degli orsi?
Potrei scrivere un romanzo a questo proposito ma, per farla breve, il primo contatto con il mondo bear l’ho avuto del tutto casualmente in internet molti anni fa. La prima sensazione fu di grande gioia, scoprivo di non essere il solo “diverso tra i diversi” e che in America c’era chi la pensava come me. Poi tutto si è evoluto molto rapidamente anche da noi; a Milano si costituivano i primi gruppi ursini e cominciavano a circolare le prime woofzine… Finalmente cominciavo a conoscere gente come me, a confrontarmi con persone con cui condividevo i gusti sessuali ma anche un certo modo – molto naturale e molto maschile – di interpretare la propria omosessualità. Certo, se qualcuno dieci anni fa mi avesse predetto la nascita di un gruppo bear in Abruzzo.. beh, gli avrei dato del pazzo. Questo ti dà la misura di quanto le cose siano cambiate da allora.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

teramo-estorsione-uomini-gay-grindr

Reggio Calabria, uomo gay adescato tramite app picchiato, insultato e derubato da tre ragazzi

News - Redazione 28.5.24
L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo - indonesia gay protest - Gay.it

L’Indonesia vuole vietare i media LGBTQIA+ e il giornalismo investigativo

News - Redazione 29.5.24
meloni orban

L’ascesa delle ultradestre e dei movimenti anti-LGBTQIA+ spiegata in 5 punti fondamentali

News - Francesca Di Feo 29.5.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
Elodie cover nuovo singolo

Elodie annuncia il nuovo singolo “Black Nirvana” e i fan la incoronano “regina del deserto”

Musica - Emanuele Corbo 29.5.24

Leggere fa bene

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
locali gay nelle marche 2023/2024

Guida alle serate e locali queer friendly nelle Marche 2024

Viaggi - Redazione 4.12.23
napoli-arcigay-im-queer-any-problem

Napoli, scontro interno tra associazioni LGBTIAQ+, Arcigay accusa il collettivo I’m Queer Any Problem?

News - Francesca Di Feo 1.2.24
Jeremy Allen White (Calvin Klein)/ Gerrard Woodward (BRLO)

E se lo spot con Jeremy Allen White fosse interpretato da un uomo bear?

Corpi - Redazione Milano 2.2.24
Transgender triptorelina

Triptorelina, 35 associazioni trans* ed LGBTQIA+ chiedono di partecipare al tavolo tecnico per la revisione dei protocolli

Corpi - Francesca Di Feo 28.3.24
marche pride 2024, sabato 22 giugno ad ancona

Marche Pride 2024: sabato 22 giugno ad Ancona

News - Redazione 6.3.24