Papà per scelta ascoltati dal Parlamento “Normare la GPA è l’unica via per evitare sfruttamenti” – VIDEO

Carlo e Christian hanno parlato di Sebastian e Julian e della loro "mamma di pancia" Krista.

ascolta:
0:00
-
0:00
papà per scelta carlo e christian gpa commissione giustizia
papà per scelta carlo e christian gpa commissione giustizia
2 min. di lettura

Ieri mattina in Commissione Giustizia alla Camera i Papà per scelta sono stati ascoltati nell’ambito dell’esame delle proposte di legge per rendere reato universale la GPA.  Il Governo Meloni vuole infatti estendere all’estero il reato di gestazione per altri (GPA), già reato in Italia. Coinvolti dall’Associazione Luca Coscioni, Christian e Carlo hanno parlato di Sebastian e Julian, della loro mamma di pancia Krista e hanno sottolineato ai Parlamentari l’urgenza di normare, anziché proibire, per evitare che molti Italiani si rivolgano all’estero, ma soprattutto per evitare i casi di sfruttamento e mercificazione tanto strombazzati dalla destra.

L’intervento di Christian e Carlo è visibile, grazie a Radio Radicale, nel video in alto (minuto 21’10”)

 

GPA – L’intervento di Christian e Carlo “Papà per scelta” in Commissione Giustizia

Ecco la trascrizione delle parole di Carlo e Christian
“Vogliamo raccontare la nostra storia, per far capire che esiste una via corretta alla gestazione per altri. Siamo papà di due gemelli, Julian e Sebastian, che a breve compiranno 5 anni. I nostri figli sono nati negli Stati Uniti tramite gestazione per altri e sono cittadini italo-americani. Come ben sapete, in Italia non esiste il matrimonio egualitario e né quindi per noi (omosessuali ndr) la possibilità di adottare. La legge 40 inoltre non permette l’accesso alle tecniche di PMA per le coppie omosessuali. Per coronare quindi il nostro desiderio di genitorialità siamo dovuti andare negli Stati Uniti, che insieme al Canada, sono tra i pochissimi paesi che permettono alle coppie omosessuali di accedere a questi percorsi di GPA in forma altruistica e/o commerciale. In California e Nevada la maternità surrogata è ormai ben legiferata da ormai più di 40 anni. Psicologi e medici ci hanno accompagnato e accompagnano e supportano tutti i genitori intenzionali e le gestanti, per ottenere quello che viene definito un match, che nel nostro caso ha dato vita non solo ai nostri bambini, ma a una vera e propria famiglia allargata. Noi infatti ogni qualvolta possiamo, andiamo negli USA, ci sentiamo con Krista, che è la nostra baby mamy, la cosiddetta mamma di pancia. E questo va contro tutta quella narrazione che viene fatta attorno alle gestanti, che si dice vengano sfruttate o si dice ci sia un rischio mercificazione. È stata Krista a sceglierci, negli USA funziona così, è la donna che porta avanti la gravidanza, la gestante, a scegliere se proseguire o meno questo percorso con i genitori intenzionali. E noi con i nostri figli saremo grati a Krista tutta la vita.

Quello che vi vogliamo dire che c’è la possibilità di normare la GPA in forma altruistica come hanno già fatto moltissimi paesi anche molto vicini a noi in Europa. La soluzione non è certo quella di volerci mettere in galera, per il sentimento più che legittimo di aver desiderato di avere dei figli tramite una tecnica che è assolutamente legittima e legale in quei paesi. Vi chiediamo, invece di proibire, di normare. Perché una legge in Italia che regolamenti l’accesso alla gravidanza per altri e solidale, eviterebbe a molti Italiani di andare all’estero, ma soprattutto è l’unica via possibile per evitare quei casi di sfruttamento e mercificazione che tanto vi preoccupano”

 

Immagine di copertina: Carlo e Christian con i loro figli Julian e Sebastian (foto tratta dall’account IG Papà per scelta)

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24

Continua a leggere

grecia pride lgbt atene

Grecia, Corte Suprema chiede di riconoscere i due papà di Elia nato da gestazione per altri

News - Redazione Milano 23.11.23
Palermo, 17enne alla giudice: "Affidatemi alla coppia di ballerini che mi ha reso felice" - Marcello Carini e Gianluca Mascia - Gay.it

Palermo, 17enne alla giudice: “Affidatemi alla coppia di ballerini che mi ha reso felice”

News - Redazione 17.11.23
Alessia Crocini vs. Pro Vita: "Nuove affissioni dei talebani nostrani, ma dove li prendono tutti quei soldi?". VIDEO - Alessia Crocini - Gay.it

Alessia Crocini vs. Pro Vita: “Nuove affissioni dei talebani nostrani, ma dove li prendono tutti quei soldi?”. VIDEO

News - Federico Boni 23.11.23
Famiglie Arcobaleno dopo la sentenza della Corte d'Appello: "Ci vuole una legge, è palese discriminazione omofobica" - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Famiglie Arcobaleno dopo la sentenza della Corte d’Appello: “Ci vuole una legge, è palese discriminazione omofobica”

News - Federico Boni 6.2.24
alessia-crocini-paolo-mieli-nichi-vendola-gpa

“Parole di Paolo Mieli vergognose”, la reazione di Alessia Crocini dopo l’attacco a Vendola

News - Francesca Di Feo 28.11.23
Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24
papa-francesco-persone-trans

Papa Francesco come Giorgia Meloni: “Teorie gender pericolosissime, GPA da proibire a livello universale”

News - Redazione 8.1.24
famiglie-arcobaleno-sciarra-presidente-corte-costituzionale

Famiglie arcobaleno, la Presidente della Corte Costituzionale Sciarra: “La Costituzione tutela anche la famiglia delle formazioni sociali”

News - Francesca Di Feo 24.8.23