Prisma: Daniele e le infinite sfumature di un coming out

Quelle incrinature che innescano un contatto con la propria identità, unica e non replicabile.

ascolta:
0:00
-
0:00
lorenzo zurzolo gay it prisma
Lorenzo Zurzolo è "Daniel" nell'ultima scena di Prisma stagione 1
2 min. di lettura

Vorrei dedicare a Daniele questa riflessione sul valore che il “coming out” assume in questa nostra epoca di frantumazione e caos.

Daniele è uno dei protagonisti di “Prisma”, la serie tv diretta da Ludovico Bessegato, in onda su una piattaforma di streaming. Ragazzo delle case popolari, campione di nuoto, maschio cisgender carismatico, aspirante trapper, Daniele è bello, ambito, ha tutte le ragazze che vuole. Eppure non gioca al facile gioco del maschio alfa. Si innamora di un’identità digitale, una ragazza con la quale, per mesi e mesi, continua a scambiare messaggi, senza che i due si siano mai incontrati.

Grazie all’interpretazione sfumata di Lorenzo Zurzolo (magnifica), Daniele vacilla, giorno dopo giorno, davanti alle certezze binarie dei costrutti sociali. I suoi occhi di ghiaccio rivelano lampi tremuli di fragilità inattese. Incrinature che innescano un contatto con la propria identità, unica e non replicabile.

Devo continuare ad allenarmi tutti i giorni in questa maledetta piscina? Perché non sono bullo, nonostante ne abbia tutte le facoltà? Perché il mio amico trapper mi ha fregato? E perché questa ragazza non vuole incontrarmi?

Non è un caso che il regista, in una scena interlocutoria, metta proprio tra le mani di Daniele quel prisma che riverbera infinite sfumature di luce. Sono le identità sfaccettate di tuttə noi, finalmente rappresentatə in una storia italiana a noi vicina. E Daniele, il maschio che può – ma finalmente non deve – essere solido e impenetrabile, viene scalfito dall’amore e dal multiforme dell’infinito possibile.

Così (SPOILER >), quando la misteriosa ragazza digitale rivela di essere in realtà Andrea, il più sfuggente nella sua cerchia di amici, Daniele abbraccia l’inaspettato bagliore di una nuova possibilità e va incontro a sé stesso.

Nell’ultima scena, sul bus che conduce Daniele e Andrea verso i giardini della Ninfa, la serie chiude sulla sospensione di un non detto.

Daniele si è coraggiosamente inoltrato sull’orlo di una voragine. Può precipitare e schiantarsi, può planare e adagiarsi a terra senza fare e senza farsi male. O può volare. In ogni caso, il suo sarà un coming out che soltanto un grande cinema poteva raccontare con tanta, sfumata potenza. Grazie!

 

Post scriptum
Messaggio per tuttə le persone coinvolte: si spera stiate già lavorando a Prisma 2.

Post post scriptum
Naturalmente Prisma è molto altro e la storia di Daniele è soltanto una delle storie, raccontate e intrecciate con poesia e curiosità verso il contemporaneo. Questo non è un articolo su Prisma, ma spero vi venga voglia di guardare questa serie tv.

 

PRISMA – LA SERIE

Regia Ludovico Bessegato
Soggetto Ludovico Bessegato, Alice Urciuolo
Sceneggiatura Ludovico Bessegato, Barbara Greco, Isotta Paccanelli, Alice Urciuolo, Giulio Calvani
Fotografia Benjamin Maier
Montaggio Federico Palmerini
Musiche Ginevra Nervi
Scenografia Noemi Marchica
Costumi Ginevra De Carolis
Produttore Rosario Rinaldo, Maddalena Rinaldo, Marco Mastrogiacomo
Casa di produzione Cross Productions

Interpreti e personaggi
Mattia Carrano: Andrea / Marco
Lorenzo Zurzolo: Daniele
Caterina Forza: Nina
Chiara Bordi: Carola
Matteo Scattaretico: Ilo
LXX Blood: Vittorio
Zakaria Hamza: Sami
Riccardo Afan de Rivera Costaguti: Boncia
Leo Rivosecchi: Marcello
Flavia Del Prete: Zelia
Asia Patrignani: Jun

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

aggressione-foggia-intervista

Foggia, parla Alessandro, vittima dell’aggressione: “Trasformiamo la violenza in sogno” – intervista

News - Francesca Di Feo 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Front Runners Milano Prima Running Community LGBTQIA+ in Italia

Cagliari calcio e i suoi tifosi premiati da Arcigay Sport: “Italia in Campo contro l’Omobitransfobia 2024”

Corpi - Francesca Di Feo 22.6.24
Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

Namibia, sentenza storica depenalizza l’omosessualità, ma il governo potrebbe appellarsi alla Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 22.6.24
Fabio Marida Damato Chiara Ferragni Diletta Leotti Elodie

Chiara Ferragni e Fabio Maria Damato insieme al matrimonio tra Diletta Leotta e Loris Karius

Lifestyle - Mandalina Di Biase 23.6.24
Carmine Alfano sospeso dall'Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata - Carmine Alfano 2 - Gay.it

Carmine Alfano sospeso dall’Università dopo le frasi omofobe si ritira dal ballottaggio di Torre Annunziata

News - Redazione 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: "Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?" - Ricky Martin - Gay.it

Ricky Martin, fu suo padre a spingerlo a fare coming out: “Cosa insegnerai ai tuoi figli, a mentire?”

News - Redazione 25.3.24
Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia - Bayer Leverkusen - Gay.it

Coming out di massa di calciatori in Germania? Bundesliga pronta a scendere in campo contro l’omobitransfobia

Corpi - Redazione 11.4.24
Lance Bass degli NSYNC e il coming out: “Cambiò la mia carriera, nel bene e nel male” - Lance Bass foto cover - Gay.it

Lance Bass degli NSYNC e il coming out: “Cambiò la mia carriera, nel bene e nel male”

Culture - Redazione 7.3.24
Libri LGBTI aprile 2024

Marinai e cowboy, gatti magici e creature degli abissi, serpenti, donne, uomini e bambini: le novità LGBTI+ in libreria

Culture - Federico Colombo 27.3.24
Coming Out LGBTIAQ

Fare coming out ogni giorno nella società etero normata

News - Emanuele Bero 7.3.24
Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: "18 anni insieme, non ho nulla da nascondere" - Roberto Poletti 2 - Gay.it

Roberto Poletti parla per la prima volta della sua unione civile con Francesco: “18 anni insieme, non ho nulla da nascondere”

Culture - Redazione 11.3.24
Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo - Mario Alcalde coming out - Gay.it

Mario Alcalde, il primo storico coming out di un torero spagnolo

Corpi - Redazione 24.1.24
DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano: "Diventeremo vecchi insieme, è pazzesco" - DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano - Gay.it

DJ Qualls e Ty Olsson di Supernatural si sposano: “Diventeremo vecchi insieme, è pazzesco”

Culture - Redazione 20.5.24