Video

Ragazzo gay libanese cacciato di casa per aver ‘rifiutato l’eterosessualità’

Un solo modo per tornare a casa: pregare per allontanare "il gay in lui" e "tornare etero".

2 min. di lettura

Elias è un ragazzo gay libanese che ci racconta la sua, particolare, storia personale e familiare.

Elias è andato in vacanza per quattro giorni. Al suo ritorno, all’aereoporto di Sydney (Australia), riceve un messaggio allarmante dalla sorella: “Torna immediatamente a casa Elias“. Il ragazzo pensa subito ad uno scherzo, perchè lui e la sorella solitamente scherzano molto, ma l’insistenza dei messaggi lo spaventa quindi si precipita a casa. Giunto là, Elias vede un numero spropositato di auto parcheggiate al di fuori, di parenti vari, e quando entra in casa si è trova tutti i parenti, la madre che piange, presa da un raptus, e la sua foto al centro del tavolo principale, con cadele a fianco, e un prete: avevano tutti scoperto che Elias è gay e volevano esorcizzarlo.

Ragazzo_gay_libanese_cacciato_da_casa_per_aver_rifiutato_eterosessualità

Elias è corso fuori da quella situazione di caos, ridicola, e sua sorella, via messaggi, gli ha confermato che erano stati i suoi cugini (che sapevano di lui, e dei quali pensava di potersi fidare) ad aver raccontato tutto alla madre. Una madre che Elias ha sostenuto in tutti modi possibili, chiudendo anche i rapporti col padre (col quale la madre non stava piu) proprio per stringere un maggior rapporto con lei, che in un solo secondo, dopo aver scoperto che era gay, lo ha sbattuto fuori di casa.

Elias è stato costretto ad andare in Chiesa con la madre e i parenti per andare ad ascoltare i preti che, ovviamente, hanno detto lui che ciò che è (gay) non corrisponde al vero, che dev’essere cambiato. Insomma, come avrebbe potuto dire chi si occupa di barbarie come le terapie di conversione.

Ragazzo_gay_libanese_cacciato_da_casa_per_aver_rifiutato_eterosessualità

C’era solo un modo per Elias per tornare a casa: pregare talmente tanto da allontanare “il gay in lui” e “tornare etero” (come se fosse una condizione di partenza…). La risposta di Elias è stata un sonoro NO, convinto che il prete non fosse assolutamente in grado “di pregare per abbattere la sua omosessualità” perchè non ha scelto di essere gay. Il ragazzo dice:

Essere gay è naturale, fa parte di me e se dovessi scegliere di essere qualcosa sceglierei, comunque, di essere gay proprio perchè sono felicissimo della mia sessualità, perchè non c’è niente di strano o maligno in essa.

Ragazzo_gay_libanese_cacciato_da_casa_per_aver_rifiutato_eterosessualità

Adesso il ragazzo si è allontanato da casa e, tramite Youtube, cerca aiuti finanziari e supporti.

Guardate il video per saperne di più.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Sottolineavano ovunque quanto fossi diventata grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24

Leggere fa bene

Penny Wong, la ministra degli esteri d'Australia ha sposato l'amata Sophie Allouache - Penny Wong la ministra degli esteri dAustralia ha sposato lamata Sophie Allouache - Gay.it

Penny Wong, la ministra degli esteri d’Australia ha sposato l’amata Sophie Allouache

News - Redazione 18.3.24
Eurovision 2024, l'Australia in gara con "l'identità queer" degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood) - Eurovision 2024 lAustralia in gara con 22lidentita queer22 degli Electric Fields - Gay.it

Eurovision 2024, l’Australia in gara con “l’identità queer” degli Electric Fields e la loro One Milkali (One Blood)

Culture - Redazione 29.3.24
Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023 - Lutti 2023 - Gay.it

Celebrità, alleati e icone LGBTQIA+ che ci hanno lasciato nel 2023

News - Federico Boni 28.12.23
Veganuary - Di Pazza e la cucina vegetale

Di Pazza: cos’è il Veganuary e l’insostenibile leggerezza del vegetale

Culture - Emanuele Cellini 11.1.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino - OFF Throuple 02 - Gay.it

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino

Cinema - Federico Boni 11.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
cover-meloni-africa

Vertice Italia-Africa e Piano Mattei: il Governo Meloni stringe accordi con 23 paesi che criminalizzano l’omosessualità

News - Francesca Di Feo 29.1.24