Stop al sesso bareback nel porno made in USA

La battaglia per l'uso obbligatorio del preservativo nelle produzioni porno è vinta dai suoi sostenitori. A Los Angeles le case hard dovranno garantire la sicurezza ai suoi lavoratori.

Stop al sesso bareback nel porno made in USA - pornolibroBASE - Gay.it
2 min. di lettura

Stop al sesso bareback nel porno made in USA - porno newsF2 - Gay.it

Gli attori dell’industria pornografica di Los Angeles saranno costretti a usare il preservativo. Lo prevede un’ordinanza approvata ieri dal Consiglio comunale, prima del suo genere negli Stati Uniti, con nove voti favorevoli e uno contrario. Si trattava del secondo passaggio procedurale per la normativa, che ora attende solo la firma del sindaco. La legge è stata adottata dopo una petizione firmata da oltre 70 mila persone presentata dalla AIDS Healthcare Foundation, organizzazione non governativa che si occupa della lotta all’Hiv.

Stop al sesso bareback nel porno made in USA - porno newsF1 - Gay.it

La Hollywood della pornografia, concentrata nella zona di San Fernando Valley, comprende alcune fra le più grandi compagnie del mondo in un mercato, quello americano, che vale da solo 10 miliardi di dollari l’anno e i costi legati al rispetto delle nuove normative dovranno essere pagati dai produttori. Nel mondo della tripla x, però, in molti si oppongono all’iniziativa. "È solo politica. Non renderà più sicuro nessuno", ha commentato a Fox News l’attrice Nina Hartley, sottolineando che la legge spingerà a far ricorso maggiormente alle produzioni "underground".

Le case hard gay presenti a Los Angeles sono: Falcon Studios, Titan Men, Hot House, Colt Studio, Treasure Island Media (che nel contesto del sesso senza preservativo è la leder indiscussa), Raging Stallion Studios.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker? - Grande Fratello 2023 - Gay.it

Grande Fratello, chi vincerà secondo i bookmaker?

News - Luca Diana 3.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Francesco Panarella

Francesco Panarella e il morbo di Kienbock: “Recitare mi ha salvato la testa”

Culture - Luca Diana 28.2.24

Hai già letto
queste storie?

gavin-newsom-elezioni-stati-uniti

Chi è Gavin Newsom, pioniere dei diritti LGBTIQ+ che potrebbe sostituire Biden e correre contro Trump alle elezioni USA 2024

News - Francesca Di Feo 29.9.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
joe biden lgbtiqa

Biden all’ONU: “Proteggere donne, LGBTQ e intersex, sono valori della nostra umanità condivisa”

News - Giuliano Federico 21.9.23
terapie di conversione terapie riparative

Negli USA oltre 1.300 “terapisti della conversione” torturano ancora le persone LGBT+, nonostante i divieti

News - Federico Boni 15.12.23
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
hiv italia dati ISS 2023

Hiv ecco i nuovi dati Italia: nuove diagnosi, troppo tardive, e ancora troppi morti di AIDS

Corpi - Francesca Di Feo 21.11.23
ARIM

Al via la XI edizione ARIM, sport e musica sostengono la lotta all’Hiv

Corpi - Daniele Calzavara 19.9.23
I film LGBTQIA+ della settimana 27 novembre/3 dicembre tra tv generalista e streaming - film hiv aids - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 27 novembre/3 dicembre tra tv generalista e streaming

Cinema - Federico Boni 27.11.23