Eurovision 2022: Systur, il trio folk islandese attivista per i diritti dei bambini trans

"Vogliamo essere alleate e di supporto alla comunità trans, e parlare direttamente ai genitori di questi bambini per dirgli di amarli"

ascolta:
0:00
-
0:00
Eurovision 2022: Systur, il trio folk islandese attivista per i diritti dei bambini trans - 6F92F4F0 01E4 4690 BF3C D54C10AF2FAE - Gay.it
3 min. di lettura

Systur-Eurovision-2022

L’Islanda mette il carico da 90 quest’anno: dopo essere stata la favorita ad Eurovision 2021 ed essersi alla fine aggiudicata il quarto posto, l’isola verde ha deciso di cambiare totalmente vibe per Eurovision 2022 con la band Systur, vincitrice della finale di Söngvakeppnin con la canzone “Með hækkandi sól (“Con il sorgere del sole”).

Tra folk islandese e attivismo, il trio di sorelle unite dalla passione per la musica è già diventato uno dei favoriti dal pubblico LGBTQ+ di quest’anno. Vorresti sapere di più su le Systur ad Eurovision 2022? Continua a leggere!

Chi sono le Systur, aka Sigga, Beta & Elín?

Diversamente dal duo tedesco di qualche anno fa, le S!sters, le Systur sono effettivamente tre sorelle, Sigríður, Elísabet, and Elín Eyþórsdóttir. Hanno partcipato al Songvakeppnin sotto il nome di Sigga, Beta e Elin, anche conosciute come Tripolia, rilasciando il loro primo singolo Sísý Ey dedicato alla nonna, nl 2013. Il loro peimo live ufficiale risale però solo al 2016, a Glastonbury.

Le Systur hanno chiuso la prima semifinale del Songvakeppnin con quasi 11.000 voti, arrivando al numero uno battendo in finale le favorite, Reykjavíkurdætur. Quindi, si sono guadagnate il loro posto ad Eurovision 2022 lottando con le unghie e con i denti. Ci aspettiamo una performance spettacolare!

Le Systur saranno accompagnate anche dal fratello Eytho, batterista ufficiale della band durante l’esibizione ad Eurovision Song Contest 2022 stasera. Una performance tutta in famiglia che speriamo riuscirà a scaldare i cuori dei giudici insieme all’…

…attivismo per i diritti dei bambini transgender

Lo spirito familiare che le Systur porteranno all’Eurovision Song Contest 2022 non riguarda solo il loro legame di sangue. Al di là dell’impegno in ambito musicale, le tre sorelle islandesi si dedicano molto all’attivismo – specialmente in materia di diritti per i bambini transgender che non hano potuto contare su una famiglia a supporto.

Sigga, Beta e Elin usano dagli albori la loro piattaforma per condividere messaggi di vicinanza e sensibilizzazione per la comunità trans in Islanda, continuando a promuovere il loro messaggio anche in occasione di Eurovision a Torino.

Vogliamo essere alleate e di supporto alla comunità trans, e parlare direttamente ai genitori di questi bambini per dirgli di amare i loro bambini a prescindere dalla loro identità. Niente è importante quanto l’amore e la protezione di una famiglia, e sono proprio queste le due componenti fondamentali che renderanno il mondo un bel posto dove vivere. Vogliamo fare la nostra parte per consegnare un mondo più inclusivo alle nuove generazioni

Un messaggio dvvero importante e positivo per una comunità che ancora oggi si scontra tutti i giorni con discriminazioni immotivate e ostacoli istituzionali al proprio percorso di transizione. Le Systur sono la rappresentanza ally che vogliamo vedere!

I pronostici per Með hækkandi sól agli Eurovision 2022?

Le Systur saliranno sul palco stasera, dopo l’Austria e prima della Grecia, con un brano particolare in salsa folk e con voci – naturalmente – prettamente femminili. Saranno nella stessa categoria della Grecia, e per questo motivo il susseguirsi di un genere simile potrebbe danneggiare entrambi i performers.

Ad oggi, i pronostici le danno come 14esime in classifica, dietro alla Croazia che porterà una canzone simile. Il che significa che, purtroppo, sarà difficile che il gruppo folk islandese si qualifichi.

Tuttavia, le reazioni alle loro prove al Palaolimpico sono state decisamente positive, ed in tanti credono che lo stile canoro si sposi perfettamente con la location e la scenografia, che utlizzerà luci arancioni perfettamente in linea con il titolo della canzone, che in Italiano si traduce come “Quando il sole sorge”. Speriamo nel miracolo? Lo vedremo stasera!

A prescindere dal risultato, tuttavia, ci auguriamo di vedere le Systur molto più spesso da queste parti!

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert - OFF Les Tortues Turtles 02 - Gay.it

Lovers 2024, i vincitori. Trionfa la coppia di pensionati in crisi di Les Tortues di David Lambert

Cinema - Redazione 21.4.24

Leggere fa bene

Jonathan Bailey a difesa delle persone trans* (Foto: ES Magazine)

Jonathan Bailey a difesa dellə adolescenti trans*: “Oggi più urgente che mai”

Cinema - Redazione Milano 18.12.23
Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell - Hari Nef Candy Darling - Gay.it

Hari Nef sarà la leggendaria icona trans Candy Darling nel biopic prodotto da John Cameron Mitchell

Cinema - Federico Boni 27.3.24
Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: "La transfobia ha invaso l'America, è vergognoso e doloroso" - annette bening figlio trans Stephen Ira - Gay.it

Annette Bening, orgogliosa mamma di un figlio trans: “La transfobia ha invaso l’America, è vergognoso e doloroso”

Cinema - Redazione 2.11.23
giappone-corte-suprema-diritti-trans

Giappone, sì all’autodeterminazione delle persone trans da parte della Corte Suprema

News - Francesca Di Feo 26.10.23
Jacob Elordi Frankestein Giullermo Del Toro

Jacob Elordi sarà Frankenstein nel 2024, cosa sappiamo del cult queer diretto da Guillermo Del Toro.

Cinema - Redazione Milano 8.1.24
The Dads, 5 padri di figliə trans si raccontano nell'America transfobica di oggi - The Dads - Gay.it

The Dads, 5 padri di figliə trans si raccontano nell’America transfobica di oggi

Serie Tv - Redazione 23.11.23
Consumo di contenuti p0rn0 con persone trans nel mondo - dati forniti da Pornhub

L’Italia è la nazione che guarda più p0rn0 con persone trans*

News - Redazione Milano 20.4.24
liz truss diritti lgbtq rights

Regno Unito, l’ex premier Liz Truss vuole vietare la transizione di genere ai minori di 18 anni

News - Redazione 4.12.23