Eurovision 2018, l’irlandese Ryan O’Shaughnessy porta l’amore gay sul palco di Lisbona – video

Coreografia dal taglio LGBT per Ryan O’Shaughnessy, irlandese all’Eurovision 2018.

Volto di Britain’s Got Talent e The Voice of Ireland, il 25enne Ryan O’Shaughnessy ha rappresentato l’Irlanda nella prima semifinale dell’Eurovision 2018, regalando una performance particolarmente apprezzata.

Come nel video ufficiale, infatti, anche sul palco di Lisbona O’Shaughness ha voluto celebrare l’amore gay attraverso la musica e le parole del brano Together.

Due giovani ballerini hanno danzato tra panchine, fiocchi di neve (finta!) e lampioni, tenendosi teneramente per mano. Bandiere rainbow in festa tra il pubblico, con il televoto che ha premiato il giovane Ryan. Tra i Paesi promossi per la finale di sabato anche Saara Aalto, finlandese lesbica dichiarata, per una prima semifinale che si è così rivelata orgogliosamente LGBT.

Primi 10 finalisti – prima semifinale

Austria
– Estonia
– Cipro
– Lituania
Israele
– Repubblica Ceca
– Bulgaria
– Albania
– Finlandia
– Irlanda

Ti suggeriamo anche  Irlanda del Nord, il 78% è favorevole al matrimonio egualitario