Thailandia: raccolte oltre 270,000 firme per il matrimonio egualitario

La Corte Costituzionale si era espressa il 17 novembre con una visione troppo conservatrice riguardo il matrimonio e la famiglia. Più di un quarto di milione di persone non sono d’accordo con la sentenza e ora chiedono il matrimonio egualitario.

Thailandia matrimonio egualitario Gay.it
2 min. di lettura

A un passo dal traguardo, la Thailandia non è riuscita ad ottenere il matrimonio egualitario. Questo accadeva il 17 novembre, quando la Corte Costituzionale ha emesso una sentenza che ha posto un freno alla strada verso la possibilità di sposarsi per le coppie dello stesso sesso con un verdetto che, secondo gli attivisti, potrebbe mettere a rischio anche altre lotte per i diritti LGBTQIA+ in futuro.

La Thailandia è conosciuta universalmente come uno dei “paradisi gay” al mondo – e persino l’ufficio del turismo punta spesso a pubblicizzarla così -, ma la realtà è che la comunità queer nel Paese non è così libera come si vorrebbe far credere. Per quanto riguarda il matrimonio, la Sezione 1448 del Codice Civile e Commerciale prevede che solo un uomo e una donna possano decidere di unirsi in matrimonio: la cultura thailandese definisce infatti il matrimonio come l’accordo volontario tra uomini e donne di vivere insieme nel rapporto tra marito e moglie. I legislatori hanno invece definito le coppie dello stesso sesso come «preferenza sessuale e attrazione», di fatto ponendolo al di fuori della definizione.

Thailandia matrimonio egualitario Gay.it
La Thailandia è conosciuta come uno dei Paesi più gay-friendly al mondo, ma non per la sua popolazione

Per questo fanno ancora più paura le parole che sono state usate nel verdetto, piene di giustificazioni legate a una mentalità conservatrice retrograda che tentiamo ogni giorno di superare: «Dopo aver soppesato i benefici di rendere il matrimonio una possibilità per le coppie dello stesso sesso, vi è una perdita netta di benefici sia per le unioni tradizionali tra uomini e donne, sia per le coppie dello stesso sesso. Insieme a questa perdita, ci sarà anche la distruzione delle leggi della natura e dell’unità familiare, che sono importanti fondamenta per la società e la sopravvivenza dell’umanità».

«Nella sentenza, ci sono un sacco di cliché omofobi e argomenti transonici. Credo che, venendo dal tribunale, questo potrebbe far pensare ai conservatori che condividono questi punti di vista che le loro opinioni sono legittime»

Guts Thorngrop Rodsavas, attivista per i diritti umani, ha sottolineato come il verdetto possa essere stato influenzato da pregiudizi già esistenti, dato che la presenza omofoba all’interno del governo e dei suoi uffici è cosa nota.

[tweet id=”1460924564284657668″ /]

Il risultato quindi è: i turisti possono recarsi nel paradiso gay che è la Thailandia, e celebrare persino matrimoni gay, ma i thailandesi non hanno gli stessi diritti. Tentando di contrastare una scelta che sa solo di ipocrisia, la risposta della popolazione è stata abbastanza immediata. È partita infatti una petizione per chiedere l’approvazione del matrimonio egualitario che, nel giro di pochi giorni, ha raggiunto ben 270.000 firme. Un quarto di milione di persone hanno messo il proprio nome e la propria firma per protestare contro un provvedimento che nega un diritto fondamentale per tutte le coppie.

Il governo non si è ancora espresso e non ha risposto alla petizione, a quanto pare per niente intenzionato a tornare sui propri passi e riprendere in mano il provvedimento. L’imponente petizione, intanto, ha attirato anche l’attenzione dell’opinione pubblica mondiale e sui social milioni di utenti si sono espressi con messaggi di supporto alla comunità LGBTQIA+ thailandese.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Sergio Mattarella 17 maggio giornata internazionale contro omofobia transfobia bifobia

17 maggio, Mattarella contro l’omobitransfobia: “Non è possibile accettare di rassegnarsi alla brutalità”

News - Redazione 17.5.24
15 persone famose che non sapevi fossero non binarie - 10 persone famose che non sapevi fossero non binarie - Gay.it

15 persone famose che non sapevi fossero non binarie

Corpi - Gio Arcuri 13.5.24
Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24
Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm - Block Pass - Gay.it

Cannes 2024, ecco i 17 film LGBTQIA+ in corsa per la Queer Palm

Cinema - Federico Boni 17.5.24
Andrew Scott per Quinn (2024)

Andrew Scott presta la voce ad un’app di racconti erotici

Culture - Redazione Milano 16.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24

Hai già letto
queste storie?

grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia, verso il voto sul matrimonio egualitario: estrema destra e comunità religiose protestano in piazza

News - Francesca Di Feo 12.2.24
Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque - Famiglie Arcobaleno Sentenza Cassazione - Gay.it

Parlamento UE vota a favore del certificato di filiazione, la genitorialità deve essere riconosciuta ovunque

News - Redazione 14.12.23
bandiera progress pride

Le conquiste internazionali sui diritti LGBTQIA+ del 2023

News - Federico Boni 19.12.23
Thailandia , la Camera approva legge sul matrimonio egualitario - Thailandia - Gay.it

Thailandia , la Camera approva legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 27.3.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
egualitario matrimonio gay matrimonio omosessuale

In Italia il 73% delle persone è favorevole al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 30.11.23
FOTO: LUKE GILFORD

Kim Petras risponde ai commenti sessisti e transfobici: “Siete la piaga del pianeta”

Musica - Redazione Milano 26.2.24
Elly Schlein Fabrizio Marrazzo

Marrazzo del Partito Gay LGBT: “Il Pd ci dica chiaramente Sì o No al referendum sul matrimonio egualitario”

News - Lorenzo Ottanelli 30.4.24