Tom Daley, misteriosamente cancellato il documentario BBC sulla gestazione per altri

E la polemica è servita. Che fine ha fatto l'annunciato progetto?

ascolta:
0:00
-
0:00
Tom Daley, misteriosamente cancellato il documentario BBC sulla gestazione per altri - Tom Daley - Gay.it
3 min. di lettura

Che fine ha fatto l’annunciato documentario su Tom Daley e sulla sua esperienza con la gestazione per altri insieme a suo marito Dustin Lance Black?

Ufficializzato per la prima volta nel 2018, il documentario prevedeva di seguire Tom e Dustin nel loro viaggio genitoriale. Il 14 febbraio del 2018 i due annunciarono tramite Instagram di aver fatto ricorso alla maternità surrogata per avere un bambino. Il 27 giugno dello stesso anno Robert Ray Black-Daley, loro figlio, è venuto alla luce. Il documentario puntava anche ad affrontare il tema della maternità surrogata, ancora oggi dibattuto nel Regno Unito. Passati 5 anni, il progetto è stato ufficilmente cancellato, “demolito in circostanze misteriose”, si legge sui tabloid inglesi.

Tom Daley, misteriosamente cancellato il documentario BBC sulla gestazione per altri - Tom Daley e figlio - Gay.it

Un portavoce della BBC ha difeso la decisione presa, affermando che Daley non avrebbe avuto tempo e modo di filmare, a causa dei suoi “impegni sportivi in vista delle Olimpiadi del 2020”.

“Data l’attualità dell’argomento trattato, ha concordato con la BBC che sarebbe stato impossibile completare il film in modo soddisfacente, affinché riflettesse accuratamente la situazione in quel preciso momento ”, ha aggiunto il portavoce. Ma dalla stessa BBC, riferisce il The Mirror, c’è chi parla di mossa strana, quasi auto-censorea, a non voler trattare un argomento definito ‘complesso’ da più parti. D’altronde come puoi annunciare un progetto nel lontano 2018, per poi rimangiartelo dopo 5 anni?

Dopotutto, Daley ha gareggiato ai Giochi nel 2008, 2012 e 2016, non solo a quelli del 2020, dove ha vinto il suo primo strameritato oro nei tuffi. E non è tutto. Tom ha girato diversi documentari per la BBC, compresi Tom Daley: Illegal to Be Me e Tom Daley’s Hell of a Homecoming, entrambi trasmessi nel 2022.

Nel Regno Unito, la cosiddetta “maternità surrogata” è legale dal 1985 ma è ammessa solo la surroga “altruistica”, non commerciale, con linee guida specifiche che indicano i rimborsi ammessi. La donna che partorisce risulta essere la madre legale del neonato. Qualunque ‘precedente accordo’ tra le parti non è valido. Solo dopo sei settimane dalla nascita è possibile avviare in tribunale il percorso per un parental order, con cui la surrogata “cede” il neonato ai committenti, che ne diventano i genitori legali. È proibito alle agenzie che organizzano la gestazione per altri fare pubblicità, nonché profitto. Fino alla sesta settimana post-parto, la “surroga” può cambiare idea e tenersi il bambino.

In passato Daley e suo marito Dustin hanno parlato apertamente del loro percorso con la GPA, spiegando perché l’abbiano preferita all’adozione.

“Lance e io ci siamo sentiti davvero attratti dalla maternità surrogata a causa del fatto che avevamo perso delle persone, io avevo perso mio padre e lui aveva recentemente perso sua madre e suo fratello. C’era qualcosa nella maternità surrogata da cui eravamo attratti, significava che potevamo trasmettere le persone che avevamo perso, i loro geni, i loro pensieri, le loro personalità e poter portare qualcuno nel mondo in quel modo sembrava estremamente speciale.”

Sia Daley che Lance Black hanno più volte espresso il desiderio di avere una famiglia numerosa, e in un’intervista congiunta il premio Oscar Lance Black ha rivelato che i primi vestitini per bambini sono apparsi nella loro casa appena si sono conosciuti. “E abbiamo dato un nome ai nostri figli, un maschio e una femmina, dopo neanche una settimana”, ha aggiunto Tom, indiscussa icona LGBTQI+ e dello sport britannico.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
Roberto Vannacci e Marco Mengoni a Sanremo con un pantalone di Fendi

Vannacci attacca il Pride e irride Marco Mengoni per la gonna che è un pantalone

News - Giuliano Federico 1.3.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: "Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche" - Mary e George cover - Gay.it

Mary & George, Oliver Hermanus e le scene di sesso gay: “Orge difficili da coreografare, le volevo autentiche”

Serie Tv - Federico Boni 1.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24

I nostri contenuti
sono diversi

Luca Calvani, la bellissima dichiarazione d'amore al compagno Alessandro: "Alla nostra avventura infinita!" - Luca Calvani - Gay.it

Luca Calvani, la bellissima dichiarazione d’amore al compagno Alessandro: “Alla nostra avventura infinita!”

Culture - Redazione 9.11.23
Shane Dawson, il celebre youtuber e l'amato Ryland sono diventati genitori - Shane Dawson - Gay.it

Shane Dawson, il celebre youtuber e l’amato Ryland sono diventati genitori

Culture - Redazione 12.12.23
Troye Sivan e il suo uomo ideale: "Deve avere..." - troye sivan - Gay.it

Troye Sivan e il suo uomo ideale: “Deve avere…”

Musica - Redazione 10.10.23
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
tiziano ferro victor allen Margherita Andres fisco pignoramento

Tiziano Ferro e il divorzio da Victor: “Credo così tanto nell’amore che mi separo. La crisi durante il tour”

Musica - Redazione 2.10.23
Joe Locke di Heartstopper in vacanza in Italia: “Ti amo Sicilia” – le foto social - Joe Locke di Heartstopper in vacanza in Italia 7 - Gay.it

Joe Locke di Heartstopper in vacanza in Italia: “Ti amo Sicilia” – le foto social

Culture - Redazione 6.9.23
Omar Ayuso - Gay.it

Arriva Elite 7 e Omar Ayuso è in mutande su Grindr per un motivo

Serie Tv - Gay.it 17.10.23
sport-aics-tesseramento-alias

Tesseramento alias nello sport, la svolta di AICS: “Esaltare il valore dello sport come diritto umano”

Corpi - Francesca Di Feo 3.1.24